Migliori Paesi al mondo dove viaggiare: la top 20

I migliori Paesi al mondo dove viaggiare: la top 20 del 2020.

migliori paesi al mondo 2020
Meta di viaggio (Foto di Myo Min Kyaw da Pixabay)

Ogni anno nella scelta delle nostre mete top di viaggio ci vengono in aiuto le classifiche dei luoghi più belli del mondo. Una rassegna di autentiche meraviglie, tra arte e natura, divertimento e cultura. Dai paesaggi naturali selvaggi alle città storiche ricche di monumenti. Un tripudio di luoghi diversissimi e pieni di attrazioni indimenticabili.

I Paesi del mondo, ognuno nelle sue caratteristiche principali, hanno così tanto da offrirci che diventa davvero difficile scegliere dove andare. Inoltre, i luoghi da visitare sono talmente tanti che è impossibile conoscerli tutti. Ecco allora che le classifiche delle mete più belle ci vengono incontro per aiutarci a scegliere la nostra destinazione di viaggio, che sia all’avventura o di totale relax. Certo, in questa epoca di pandemia di Covid-19, le condizioni per viaggiare non sono delle migliori, le restrizioni e i divieti sono numerosi, ma nulla ci vieta di sognare o programmare la destinazione del nostro prossimo viaggio, quando tutto sarà finito.

Tra queste classifiche di mete top, una particolarmente prestigiosa è quella di Condé Nast Traveller. Ecco quali sono i 20 migliori Paesi al mondo del 2020.

Leggi anche –> Come è andata l’estate 2020? Le mete più gettonate dagli italiani

Migliori Paesi al mondo dove viaggiare: la top 20 di Condé Nast Traveller

Come ogni anno, anche quest’anno è uscita la classifica dei 20 migliori Paesi al mondo della prestigiosa rivista di viaggi Condé Nast Traveller. L’elenco viene redatto sulla base di un punteggio assegnato in percentuale a ciascun Paese dalla media dei voti dei lettori. La classifica, infatti, si chiama The Readers’ Choice Awards 2020.

Dalle classiche mete di viaggio in Europa, sempre amate, a quelle più esotiche in Asia e in Africa, che continuano ad attirare i viaggiatori, ecco la top 20 dei migliori Paesi al mondo da visitare secondo i lettori di Condé Nast Traveller.

20. INDIA

migliori paesi al mondo 2020
Bada Bagh, Rajasthan, India (Foto di Volker Glätsch da Pixabay)

Punteggio 90,29

La top 20 dei migliori Paesi al mondo del 2020 secondo i lettori di Condé Nast Traveller si apre dal 20° posto con l’India, meta di viaggio sempre molto ambita. Un Paese vastissimo con un’infinità di destinazioni di viaggio da visitare, qui si trovano luoghi meravigliosi da vedere almeno una volta nella vita, tra cui gli incredibili e affascinanti templi scavati nella roccia. Vi ricordiamo, infine, quali sono durante l’anno i periodi migliori per partire per l’India.

19. NUOVA ZELANDA

migliori paesi al mondo 2020
Bridal Veil Falls, Nuova Zelanda (Foto di Holger Detje da Pixabay)

Punteggio 90,53

Con i suoi vulcani, le montagne maestose, i laghi, le cascate, i fiumi e una vegetazione dai colori incredibili, la Nuova Zelanda è un Paese di contrasti con una natura selvaggia e città ordinate nel loro semplice ed elegante stile coloniale. Uno dei pochi Paesi al mondo a gestire in modo efficace la pandemia di Covid-19 con casi molto contenuti e pochi morti. Quando si potrà viaggiare più liberamente, la Nuova Zelanda è la prima meta di viaggio da visitare. Vi ricordiamo che un anno fa sono cambiate le regole di ingresso per i turisti a cui viene richiesto un visto elettronico sul modello dell’Esta Usa e il pagamento di una tassa di soggiorno.

18. TURCHIA

migliori paesi al mondo 2020
Mongolfiere in Cappadocia, Turchia (Foto di Free-Photos da Pixabay )

Punteggio 90,57

Nella top 20 dei migliori Paesi al mondo dove viaggiare, i lettori di Condé Nast Traveller hanno inserito anche la Turchia. Paese di indubbio fascino e dalla storia antichissima, con città piene di monumenti storici, non solo la capitale Istanbul, spiagge paradisiache e un entroterra dai paesaggi quasi lunari. Purtroppo a causa delle tensioni politiche e sociali degli ultimi anni, la Turchia è diventata una meta di viaggio difficile, per mettersi in viaggio tranquilli è consigliabile consultare il portale della Farnesina Viaggiare Sicuri sulle mete consigliate e quelle invece da evitare.

17. ISRAELE

migliori paesi al mondo 2020
Porto di Jaffa, Israele (Foto di domeir – Own work, CC BY-SA 4.0, Wikimedia Commmons)

Punteggio 90,71

Sebbene in questo momento sia chiuso ai viaggi per effetto del lockdown imposto in seguito alla recrudescenza della pandemia, Israele è da qualche anno una meta di vacanza sempre più popolare. Le città storiche, a cominciare da Gerusalemme condivisa con i palestinesi, le spiagge sul Mar Rosso, nel Golfo di Aqaba, l’affascinante deserto, il Mar Morto e le vivaci Tel Aviv e Haifa, mete sempre più frequentate per la vita notturna e il divertimento, la cultura e l0offerta gastronomica, offrono una vacanza davvero completa. Queste destinazioni sono collegate con l’Europa da diversi voli low cost.

16. COLOMBIA

migliori paesi al mondo 2020
Bogotà, quartiere di La Candelaria (Foto di gustavo9917 da Pixabay)

Punteggio 90,84

Un Paese pacificato, dopo anni di guerra civile, ma ancora con tanti problemi la Colombia. Eppure una delle mete di viaggio preferite dagli anglosassoni che la inseriscono nella loro top 20 del 2020. Se visiterete il Paese e la sua capitale Bogotà, un luogo da vedere assolutamente è il quartiere La Candelaria, cuore storico della città che si caratterizza per le sue case coloratissime, sia in stile coloniale spagnolo che in quello tipico indio, con disegni e graffiti, attraversate da stradine acciottolate che salgono sulla montagna. In questa zona si concentrano ristoranti che propongono i piatti della cucina tradizionale.

15. MALAYSIA

migliori paesi al mondo 2020
Colline e montagne in Malaysia (Foto di David Mark da Pixabay)

Punteggio 90,86

Affascinante Paese del Sud-est asiatico, la Malaysia occupa la parte meridionale della penisola di Malacca, detta Malesia Occidentale, e la zona settentrionale dell’isola del Borneo, la Malesia Orientale. Nella sua parte insulare è incluso il piccolo sultanato del Brunei. Imperdibile la capitale Kuala Lumpur, metropoli sospesa tra antico e contemporaneo rappresentato dalle torri gemelle Petronas Twin Towers. La Malayisa ha ancora tante isole con spiagge paradisiache, non ancora toccate dal turismo di massa.

14. PERÙ

Machu Picchu, Perù (Foto di LoggaWiggler da Pixabay)

Punteggio 90,88

Il Perù è un’altra destinazione molto amata dai viaggiatori internazionali. Offre un territorio spettacolare, tra le alte montagne della catena delle Ande e siti archeologici come il famosissimo Machu Picchu, il cui accesso ora è a numero chiuso, per proteggerlo dal turismo di massa. Non lontano da Machu Picchu sorge un altro importante sito archeologico, la città Inca di Choquequirao, ancora più nascosta e impervia. Da non perdere, infie, la passeggiata lungo la spettacolare Vinicunca, la Montagna Arcobaleno con rocce colorate a strati con i sette colori dell’iride.

13. GIAMAICA

Ocho Rios, Giamaica (Foto di Viola ‘ da Pixabay)

Punteggio 91,04

La top 20 dei migliori Paesi al mondo dove viaggiare comprende anche un’amatissima meta caraibica, a Giamaica. L’isola dagli spettacolari fondali marini e dalle spiagge bianchissime, con la sua musica reggae, rappresenta uno straordinario un mix di culture. Da visitare anche l’entroterra con le sue rigogliose foreste tropicali, le cascate e le montagne scoscese. Tra le spiagge bellissime della Giamaica segnaliamo Seven Mile Beach, a Negril, nelle classifiche delle più belle al mondo, e la spiaggia nascosta di Winnifred Beach, a Portland, una delle poche rimaste libere.

12. BHUTAN

Monastero di Taktsang Tana della Tigre, in Bhutan (Foto di Suket Dedhia da Pixabay)

Punteggio 91,11

Piccolo regno buddhista che sorge sull’Himalaya orientale, il Bhutan è famoso per i suoi monasteri arrampicati sulle rocce, le fortezze e gli incredibili paesaggi che vanno dalle pianure subtropicali alle montagne vertiginose, affacciate su valli strette e profonde. Il monastero più famoso e fotografato è quello di Taktsang, conosciuto anche come Tana della Tigre, è a strapiombo sul fianco di una montagna, sulla foresta della valle di Paro. Le vette della catena dell’Himalaya sono una grande attrazione per appassionati di trekking e scalate. Una cima importante è il Jomolhari, a 7326 metri di altitudine. Il Bhutan era stato inserito dalla guida Lonely Planet come meta top, al primo posto tra i Paesi da visitare nel 2020.

11. IRLANDA

Scogliere di Moher, Irlanda (Foto di NakNakNak da Pixabay)

Punteggio 91,50

Questo Paese non ha bisogno di grandi presentazioni, tutti lo conoscono almeno di fama e per averne ammirato le bellezze nei documentari e nei film. L’Irlanda da alcuni anni non è solo una popolare meta turistica ma anche una destinazione di vita per molti italiani e persone da tutto il mondo che hanno scelto di trasferirsi qui per lavoro. Dalle antiche città e cittadine, come Dublino, Galaway, Cork e Belfast, alle coste selvagge dell’Atlantico, la visita a questo Paese è un’esperienza intensa, carica di emozioni. Le mete naturali sono le Scogliere di Moher, il Giant’s Causeway (Sentiero del Gigante), le Isole Skellig (importante set cinematografico), poi la Wild Atlantic Way e il ponte sospeso di Carrick-a-Rede, tra l’Irlanda del Nord e l’isolotto roccioso di Carrickarede con vista mozzafiato sul mare.

Leggi anche –> Visitare l’Irlanda dal divano di casa: le meraviglie a portata di click

10. MESSICO

Chichén Itzá, Messico (VViktor, Pixabay)

Punteggio 91,93

La top ten si apre con un Paese molto popolare, il Messico. Ha un territorio incredibilmente vario, ricco di bellezze naturali, spiagge meravigliose, aree archeologiche e città storiche, tutte da scoprire. Della sua capitale, Città del Messico, si possono ammirare gli imponenti palazzi, i monumenti, le basiliche, la cattedrale, i musei e i centri culturali. Famose sono le spiagge di Playa del Carmen, Cancun, affacciate sul Golfo del Messico, e Acapulco, Cabo San Lucas e Hidden Beach, nelle Isole di Marieta, sull’Oceano Pacifico. Imperdibili i siti archeologici Maya, a cominciare dall’antica città di Chichén Itzá, famosa per la sua grande piramide a gradoni. Una meraviglia naturale da vedere è anche la cascata pietrificata di Hierve el Agua, nello Stato di Oaxaca. Vi ricordiamo quando andare in Messico, il periodo migliore

9. VIETNAM

Baia di Halong, Vitenam (Thinh La da Pixabay)

Punteggio 92,12

Meta esotica e molto amata, con le sue spiagge bianchissime, le giungle rigogliose e le città antiche, il Vietnam è una destinazione di viaggio in grande ascesa da qualche anno. Offre ambienti tropicali e mare paradisiaco come quello della Thailandia ma senza il turismo di massa di quest’ultima. Da non perdere la crociera sul fiume Mekong. Vi ricordiamo quando andare in Vietnam, il periodo migliore.

8. SUDAFRICA

sudafrica
Table Mountain, Città del Capo (Manie Van der Hoven da Pixabay)

Punteggio 92,20

Il selvaggio Sudafrica è una meta di viaggio che occupa un posto speciale nel cuore dei lettori di Condé Nast Traveller. I contrasti e i colori del Sudafrica, la sua natura e le coste selvagge, le montagne imponenti, i parchi naturali e i vigneti ne fanno una destinazione di grande fascino. Imperdibile, poi, la visita a Cape Town, Città del Capo, affacciata sulla baia del promontorio di Capo di Buoa Speranza, l’estrema punta meridionale del continente africano. La città sorge ai piedi della Table Mountain e offre numerose bellezze naturalistiche e paesaggistiche. Fondata dagli Olandesi, Cape Town è ritenuta una delle più belle città al mondo.

7. THAILANDIA

Chiang Mai, Thailandia (Michelle Maria da Pixabay)

Punteggio 92,62

Tra i migliori Paesi al mondo dove viaggiare non poteva mancare l’affascinante e misteriosa Thailandia. Meta presa d’assalto dal turismo di massa, conserva comunque degli angoli ancora incontaminati e delle zone dove i turisti vanno meno. Da visitare senz’altro per le sue spiagge più rinomate, di sabbia bianchissima, mare cristallino e palme rigogliose, la Thailandia ha un’offerta turistica incredibile, non solo di mare, divertimento e benessere, ma anche culturale, spirituale e gastronomica. Andare alla scoperta delle sue innumerevoli e bellissime isole è già un’avventura. Immancabile, poi, la tappa nella capitale Bangkok. Ecco quando andare in Thailandia, i periodi migliori.

6. INDONESIA

Isole Widi, Maluku Settentrionale, Indonesia (KANENORI da Pixabay)

Punteggio 92,98

Un’altra affascinante meta esotica, non lontana dalla Thailandia e confinante con la Malaysia, è l’Indonesia, stato insulare con un vasto arcipelago di migliaia di isole. Le più grandi sono: Nuova Guinea (condivisa con lo Stato di Papua Nuova Guinea) l’isola del Borneo, Kalimantan in indonesiano (condivisa con la Malaysia), Sumatra, Giava e Sulawesi. Altre isole importanti sono Timor (condivisa con Timor Est), per il turismo Bali e la vicina Lombok. La capitale dell’Indonesia, Giacarta, si trova sull’isola di Giava. Con le sue isole e i numerosi arcipelaghi, l’Indonesia offre una gran quantità di spiagge paradisiache. Bali è ovviamente la destinazione più popolare, non solo per le spiagge ma anche per i suoi templi, i resort di lusso e la vegetazione rigogliosa. Ecco quando andare a Bali.

5. GRECIA

grecia, peloponneso
Pylos, Castello (Ingrid e Stefan Melichar da Pixabay)

Punteggio 93,32

4. GIAPPONE

Tempio del padiglione d’oro “Kinkaku-ji”, Kyoto, Giappone (Foto di pen_ash da Pixabay)

Punteggio 93,35

3. PORTOGALLO

portogallo
Tram a Lisbona (Foto di Frank Nürnberger da Pixabay)

Punteggio 93.39

2. SRI LANKA

Antica città di Sigiriya, SRi Lanka (Poswiecie da Pixabay)

Punteggio 93.96

1. ITALIA

migliori paesi al mondo 2020
Firenze, panorama (Foto di lety121 da Pixabay)

Punteggio 94.05

L’Italia si aggiudica quest’anno l’ambito primo posto della top 20 di The Readers’ Choice Awards 2020, redatta secondo le preferenze dei viaggiatori lettori di Condé Nast Traveller. Un riconoscimento molto importante, in particolare in questo difficilissimo anno della pandemia di Covid-19 che nel nostro Paese ha limitato fortemente i turisti dall’estero, con ingenti perdite nel settore, soprattutto alberghiero e nelle città d’arte, “orfane” di americani, cinesi e giapponesi. Per l’Italia un premio di cui essere orgogliosi e un incoraggiamento a superare le difficoltà, stringere i denti e andare avanti nella promozione e con un’offerta turistica amata da tutto il mondo.

Ulteriori informazioni sulla classifica: www.cntraveller.com/gallery/best-countries-in-the-world

 

Visualizza questo post su Instagram

 

The results are in! Our 33rd Readers’ Choice Awards represent the first time that you, the voters, made your picks when almost no one was traveling. So the names in this year’s edition are the ones that brought you comfort, that you still connected with long afterward, that got you through the months without travel. These are the enduring gems that can withstand the test of time and the vicissitudes of circumstances. Many readers have told us that when we emerge from this pandemic, they want to turn their attention to the classics, whether that means personal favorites or places they know have brought joy to others. If that sounds like you, consider these lists a jumping-off point for what’s next. Stay tuned this week as we roll out all of your favorite places around the world in our feed and stories. #RCA2020 📷: @crookesandjackson

Un post condiviso da Condé Nast Traveler (@cntraveler) in data: