Home Idee di viaggio Visitare l’Irlanda dal divano di casa: le meraviglie a portata di click

Visitare l’Irlanda dal divano di casa: le meraviglie a portata di click

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:20
CONDIVIDI

Visitare l’Irlanda dal divano di casa: le meraviglie a portata di click per un emozionante viaggio virtuale.

visitare irlanda casa
Irlanda, Scogliere di Moher, Contea di Clare (Foto NakNakNak da Pixabay)

Grazie alle infinite possibilità del web, e per fortuna che c’è, possiamo visitare ogni angolo del mondo, seppure virtualmente, stando comodamente seduti sul divano di casa. Video, gallerie fotografiche, mappe visuali, realtà aumentata e animazioni ci mostrano i posti più belli del mondo senza che dobbiamo muoverci. Un’occasione preziosissima di questi tempi in cui siamo costretti a restare a casa a causa dell’epidemia di Coronavirus e delle misure di isolamento e distanziamento sociale necessarie a contenerla.

Sono numerosissimi anche i contenuti multimediali appositamente creati e pubblicati per alleggerire questo periodo di quarantena. Sono stati realizzati da enti culturali e del turismo, istituzioni pubbliche e tour operator, un vero e proprio tuffo nelle bellezze culturali e paesaggistiche del pianeta, passando dai monumenti storici e iconici ai paesaggi mozzafiato. Una vera e propria rassegna di meraviglie alla portata di tutti, gratuitamente e con un click.

Tra i tanti viaggi virtuali che si possono fare in questo periodo uno da non perdere assolutamente è quello dell’Irlanda. L’ente del Turismo irlandese propone una gran quantità di contenuti multimediali, come video e foto, musica tradizionale irlandese, ricette tipiche, lezioni di danze irlandesi, informazioni sulla storia e la cultura del Paese. Una rassegna ricchissima di luoghi da vedere, attività da fare e cose da imparare all’insegna dell'”io resto a casa#iorestoacasa. Ecco di cosa si tratta.

Leggi anche –> I monumenti più belli del mondo da vedere a casa

visitare irlanda casa
Castello di Blarney, Contea di Cork, Irlanda (Foot di Emily Miller, Pixabay)

Visitare l’Irlanda dal divano di casa: il viaggio virtuale

L’Irlanda, l’Isola Smeraldo, offre i paesaggi più belli del mondo. La distesa infinita dei suoi prati verdissimi, che le valgono il soprannome, le ripide scogliere a picco sull’Oceano, i castelli, i monasteri, i villaggi, le strade sterrate di campagna e le pittoresche cittadine, che riportano il visitatore indietro nel tempo, offrono uno spettacolo magico che non a caso è lo scenario di numerose produzioni cinematografiche e televisive. Documentari, film fantastici, serie tv e pubblicità trovano in questi paesaggi il loro luogo ideale. Basti ricordare solo il Trono di Spade e Star Wars.

Ora, non potendo viaggiare fisicamente, a causa delle restrizioni del Coronavirus, e non si sa ancora per quanto tempo, nulla impedisce di farlo virtualmente attraverso le innumerevoli e ricchissime risorse che troviamo sul web. Video che ci mostrano i paesaggi naturali più belli, documentari sulla storia e la cultura irlandese, gallerie fotografiche e tanto altro ancora. A questo patrimonio di risorse online si affianca ora la serie di contenuti proposti dall’ente del Turismo irlandese. Si tratta di video, fotografie, testi con tante immagini bellissime sull’Irlanda, curiosità sulle sue tradizioni, ricette, musica, danze e tanto altro.

Leggi anche –> Airbnb e le esperienze a distanza per trascorrere la quarantena

La costa di Dingle, contea di Kerry, Irlanda (Jibi44 – Own work, CC BY 2.5, Wikicommons)

Attività da seguire online

Sul sito web del Turismo irlandese sono proposte esperienze straordinarie. Si possono ammirare riprese video straordinarie dell’Irlanda vista dal cielo, si possono scoprire tutte le location dove sono stati ambientati i set cinematografici del film più famosi. Si possono ascoltare, con un collegamento a una playlist su Spotify, le canzoni tradizionali irlandesi. Potete imparare a casa vostra i passi delle danze tradizionali irlandesi, grazie a dei video tutorial messi a disposizione. Potete imparare a preparare alcune delle specialità tipiche, come lo Shepherd’s pie e l’Irish coffee. Sul sito vengono proposte anche delle attività da fare insieme ai bambini, dai disegni alla preparazione del “soda bread“, il pane tradizionale irlandese.

Alla pagina web intitolata L’Irlanda a casa – #IoRestoaCasa trovate tutte queste interessanti attività da fare in questi giorni di quarantena. “Tu resta a casa – si legge sul sito del Turismo irlandese -, ci pensiamo noi a portare l’Irlanda da te con deliziose ricette tradizionali, musica, lezioni di danza, divertenti quiz, film, video emozionanti e qualche attività anche per i più piccoli“.

Così vengono promosse le varie attività. Accanto a questa iniziativa proposta appositamente per questo periodo, il sito web del Turismo irlandese offre numerose occasioni per imparare a conoscere l’Irlanda e le sue bellezze, storiche, artistiche e paesaggistiche, la cultura e le tradizioni. Tante schede dettagliate, corredate di foto e descrizioni, per imparare a conoscere i luoghi più suggestivi e caratteristici dell’isola, dalle città ai villaggi, dagli itinerari storici ai meravigliosi castelli. Un’ulteriore opportunità per scoprire tutto quello che l’Irlanda ha da offrire e per studiare gli itinerari dei prossimi viaggi sull’Isola Smeraldo.

Vi ricordiamo anche che la città di Cork è stata inserita nelle località della classifica European Best Destination 2020. Bisognerà aspettare ancora prima di visitarla, ma intanto è un buo consiglio di viaggio.

Inoltre, in occasione della Giornata mondiale dei delfini, l’associazione Irish Whale and Dolphin Group per la tutela e la conoscenza dei cetacei ha pubblicato sul suo sito web un video eccezionale, con immagini ad alta definizione, sui delfini e sulle balene che solcano i mari d’Irlanda. Il sito propone molti contenuti sui cetacei per imparare a conoscerli e scoprire come e quando avvistarli al largo delle coste irlandesi.

Per ulteriori informazioni sulle iniziative e i contenuti dell’ente del Turismo irlandese, rimandiamo al sito web ufficiale, tutto da esplorare: www.ireland.com/it-it

Cork, Irlanda (iStock)