Chi è l’ex moglie di Massimo Di Cataldo: età, foto, vita privata di Anna Laura Millacci

Chi è l’ex moglie di Massimo Di Cataldo: età, foto, vita privata di Anna Laura Millacci che ha vissuto una brutta avventura col cantante.

Anna Laura Millacci

Anna Laura Millacci è l’ex moglie del cantautore italiano Massimo Di Cataldo. La donna ha accusato negli anni scorsi il suo ex marito come ha svelato lo stesso cantante: “Stavo andando in Versilia, per ritirare il premio Lunezia. – racconta il cantante a Il Giornale- Doveva essere un bel viaggio quando ho guardato il telefonino e mi è caduto il mondo addosso: c’era la foto della mia ex compagna con il volto tumefatto, il naso sanguinante, gli occhi pesti. Mi sono spaventato e preoccupato. Oddio ma cosa le è successo? Poi, leggo che stava dando la colpa a me”. Tutto è iniziato nel luglio 2013 con la prima moglie di Di Cataldo che ha svelato a “Il Messaggero: “Credo che quella donna sia una persona squilibrata, che ha fatto molto male a me e a mia figlia”. L’uomo ha vissuto un incubo venendo poi assolto nel 2015: “L’orrore di una persona che urla la sua verità e nessuno lo ascolta perché convinti che dice il falso. Quel giorno di luglio la mia vita si è accartocciata, mi si è sgretolata tra le mani e la mia carriera con lei”. Un orrore cominciato subito, perché giornalisti, tv e fotografi lo attendono al varco non appena scende dall’auto per ritirare il premio. Tanto che neppure se la sente di presentare un brano inedito, per la “mortificazione” che sta subendo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anna Laura Millacci (@annalauramillacci) in data:


Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Anna Laura Millacci, l’inizio della triste vicenda

La stessa donna, Anna Laura, aveva svelato nel lontano 2013 in un’intervista per SocialChannel: “Massimo non sapeva che ero incinta, non l’ho denunciato perché c’è di mezzo una bambina”. L’ex moglie aveva postato le foto su Facebook dopo le presunte percosse ricevute dal cantante: “Nessuno mi credeva, per questo ho pubblicato le foto”. Nel 2015 lo stesso cantautore italiano fu prosciolto dalle accuse con la Millacci che pubblicò online le foto delle presunte percosse il 19 luglio del 2013. La lite con Di Cataldo era avvenuta 20 giorni prima verso mezzogiorno. Alle 13.39, invece, la Millacci pubblicò altri scatti su Facebook dove si vedono i segni di violenze presunte. In più, la stessa notte, la donna partecipò a una festa: le foto della serata, analizzate dai pertiti della difesa, non rivelarono la presenza di ferite.

S.I.