CONDIVIDI
vacanze estive 2018
Calella de Palafrugell, Costa Brava (iStock)

Vacanze estive 2018: le mete preferite dagli italiani. Dove andranno i nostri connazionali in vacanza.

Dopo un avvio tiepido della stagione estiva, con un calo di prenotazioni a giugno e luglio a causa del tempo incerto, finalmente con il mese di agosto si entra nel pieno delle vacanze, con un incremento delle prenotazioni, sia di italiani che di turisti stranieri.

Abbiamo già visto quali sono le mete preferite degli stranieri in Italia. Ora scopriamo invece le destinazioni di vacanza più prenotate dagli italiani.

Leggi anche –> Le città italiane più amate dagli stranieri per le vacanze 2018

Vacanze estive 2018: mete preferite dagli italiani

Fioccano le prenotazioni per le vacanze estive 2018. Dopo un avvio d’estate quasi in sordina a causa del maltempo, soprattutto nel mese di giugno che è stato particolarmente piovoso, risparmiando solo poche località e facendo registrare un calo di presenze sulle spiagge, finalmente con agosto entriamo nel vivo dell’estate e delle vacanze, con il mese preferito per partire. Il tempo dovrebbe mantenersi buono ovunque, intanto il mese è iniziato con il caldo torrido, che ci portiamo dalla fine di luglio.

San Teodoro, Sardegna (iStock)

Le città di stanno svuotando e le destinazioni di vacanza si stanno affollando. Secondo una indagine di Federalberghi, partiranno per le vacanze estive 34,5 milioni di italiani, il 57% della popolazione, di cui 26,5 milioni maggiorenni e 8 milioni di minorenni. Rispetto al 2017 avremo uno 0,5% in più di partenze. Una buona notizia per la nostra economia che ha nel turismo una sua parte importante. Una buona notizia soprattutto il netto incremento di turisti stranieri, che continuano a scegliere il nostro Paese, dalle spiagge alle città d’arte, spendendo somme importanti, quest’anno circa 16 miliardi di euro.

La spesa complessiva dei connazionali che quest’anno sceglieranno l’Italia per le ferie, invece, è di 24,1 miliardi, con un +9,5% rispetto alla scorsa estate. Cresce proprio il numero degli italiani che andranno in vacanza nel nostro Paese: l’80,2% contro il 78,6% dello scorso anno. In aumento anche il numero di coloro che andranno in vacanza a settembre: 19,5% di presenze rispetto al 12,4% del 2017.

bandiere verdi
famiglia_Spiaggia

Per il soggiorno per le ferie estive in Italia, la maggior parte degli italiani sceglie l’albergo, il 29,3% (in aumento dal 27,6% del 2017); poi la casa di parenti o amici, il 22,9%; la casa di proprietà, 11,8%; e infine la casa in affitto il 9,9%.

E gli italiani che scelgono di andare all’estero? Per l’estate 2018 sono tornate in auge tra le destinazioni scelte dai nostri connazionali le mete  di vacanza sull’altra sponda del Mediterraneo che negli ultimi anni avevano perso molti turisti, anche italiani, a causa della minaccia del terrorismo e delle tensioni politiche e sociali interne. Così molti italiani questa estate andranno in vacanza in Marocco, Tunisia, Egitto e Turchia. Lo riferisce un’indagine condotta dall’Istituto Piepoli per Confturismo Confcommercio insieme alle federazioni di categoria – Federalberghi, Faita (campeggi), Fipe (pubblici esercizi), Fto (tour operator) e Sib (stabilimenti balneari).

Tunisia, Sidi Bousaid (Amira Guebsi, CC BY-SA 4.0, Wikimmons)

Per quanto riguarda invece le prenotazioni di mete all’estero presso le agenzie di viaggi, gli italiani preferiscono su tutte Spagna e Grecia, mete amatissime e intramontabili. Tra le altre località di vacanza in crescita troviamo il Mar Rosso e l’Oceano indiano, con le Maldive in testa. Prenotazioni in crescita anche per Tunisia e Turchia, come abbiamo detto sopra, Tanzania e Caraibi.

vacanze-grecia-dove-andare-isole-belle-low-cost-giovani
iStock

Suggerimenti per le vacanze estive 2018:

A cura di Valeria Bellagamba