CONDIVIDI
città italiane più amate
Roma, Trastevere (Stock)

Le città italiane più amate dagli stranieri per le vacanze 2018. La classifica.

Gli stranieri amano molto l’Italia, da sempre. Le sue città d’arte, le coste, le campagne, le montagne, i laghi, i borghi, non esiste luogo che non sia amato, così come molto amata è la sua cultura, insieme alla cucina, l’arte, le tradizioni popolari uniche. L’estate è il momento in cui migliaia di turisti stranieri si riversano nelle città d’arte e sulle isole e spiagge italiane, per immergersi nelle bellezze artistiche, culturali e paesaggistiche del nostro territorio, fare il pieno di sole e guastare le nostre specialità enogastronomiche.

Tra le tante mete di vacanza in Italia, quali sono quelle preferite dagli stranieri? Una indagine del portale di viaggi Momondo lo ha chiesto ai turisti stranieri in visita al nostro Paese e i risultati sono stati pubblicati dall’Ansa. Ve li riportiamo qui di seguito.

Città italiane più amate dagli stranieri per le vacanze 2018

Tra le mete di vacanza più amate dagli stranieri in visita in Italia, la Sardegna e la Campania sono le regioni preferite. Con le loro coste stupende, le isole come Capri, le città d’arte e i borghi caratteristici, non è un mistero che queste siano le destinazioni di vacanza più visitate. L’offerta che propongono ai turisti è vastissima e molto variegata, in grado di accontentare tutti i gusti e le esigenze. Le due regioni, infatti, hanno località per tutti i tipi di vacanza, dal mare alla cultura, dallo sport al divertimento, con il valore aggiunto di paesaggi straordinari e unici al mondo. Pensiamo alla Costiera Amalfitana e alle spiagge della Sardegna.

Capri, sullo sfondo la Penisola Sorrentina (iStock)

Se dalle regioni ci spostiamo alle città, Momondo ha elaborato una top 10 che vede in testa una città da sempre amatissima e per la quale non ci stupiamo della sua posizione in classifica. Dal film del 1953 Vacanze romane, con Audrey Hepburn, non è un mistero che la Città Eterna, nonostante alcuni problemi, sia la meta più amata dagli stranieri, la più visitata. Di motivi ce ne sono una infinità per visitare e amare Roma: il fascino suggestivo dei siti archeologici e delle rovine imperiali, la magnificenza dei palazzi rinascimentali e barocchi e delle fontane, la grandiosità delle chiese. Roma è meta di pellegrinaggio di tanti cristiani provenienti da tutto il mondo e la città capitale del mondo antico che tutti vogliono vedere almeno una volta nella vita.

Tra le maggiori attrazioni da vedere in Italia ci sono proprio i monumenti e le bellezze di Roma, secondo i turisti italiani e stranieri, in base ad una recente classifica che conferma la centralità di Roma nel turismo italiano.

Scopriamo la top 10 delle città italiane più amate dai turisti stranieri.

1. Roma

Colosseo, Roma (iStock)

La Città Eterna è la meta di vacanza più amata dai turisti stranieri, secondo l’indagine del portale di viaggi Momondo. Il prezzo medio di una stanza di hotel è di 99 euro, con un calo del 10% rispetto al 2017.

2. Venezia

Venezia (RossHelen, iStock)

Subito dietro Roma troviamo al secondo posto della top 10 Venezia, la città lagunare è un’altra meta amatissima dai turisti stranieri, visitata tutto l’anno, soprattutto durante la bella stagione e nel periodo del Carnevale. Qui il prezzo medio di una stanza di hotel è più caro: 156 euro, in crescita dell’8% dallo scorso anno.

3. Firenze

Duomo di Firenze (iStock)

La splendida Firenze, culla del Rinascimento, la terza meta più amata. Il meraviglioso centro storico, con Ponte Vecchio e gli Uffizi sono la maggiore attrattiva per i turisti stranieri. Anche qui, come a Venezia, il prezzo medio di una notte in hotel è di 156 euro, con una crescita dell’8% rispetto al 2018.

4. Milano

Il Duomo di Milano (Foto di Jakub Hałun. Licenza GFDL via Wikimedia Commons)

Milano è una meta in grande ascesa tra le preferenze in Italia dei turisti stranieri, grazie alla visibilità internazionale di Expo 2015, il turismo è cresciuto molto. La città si è molto rinnovata, con quartieri nuovi e nuovi locali alla moda. Il Duomo, il Cenacolo vinciano e le boutique dello shopping sono i punti forti del turismo in città Soggiornare qui è più economico che a Venezia, Firenze e Roma, con il prezzo medio di una notte in hotel a 93 euro, pur con un aumento del 15% rispetto al 2017

5. Alghero

La bella città sarda di origine catalata, tanto da essere chiamata anche la piccola Barcellona, è una meta che riscuote sempre grande successo, anche tra gli stranieri. Alghero offre mare spettacolare, cultura e natura. Servita da un aeroporto dove arrivano molti voli low cost. Il prezzo medio di un albergo è di 169 euro, con un incremento del 41% dall’anno scorso.

6. Palermo

Palermo, Fontana della Vergogna (iStock)

La sontuosa città di Palermo si piazza all’incirca a metà della top 10. La ricchezza e varietà dei suoi palazzi e monumenti sono uniche al mondo. Quest’anno, poi, c’è un motivo in più per visitarla, perché è Capitale italiana della Cultura 2018. Dormire qui è abbastanza economico, con il prezzo medio di un hotel di 66 euro, in calo del 20% dal 2017.

7. Napoli

Golfo di Napoli (iStock)

Con il suo Golfo spettacolare, la vista sul Vesuvio, i palazzi regali, la ricchezza di monumenti e musei e la vivacità delle sue strade, Napoli è molto amata dagli stranieri. In questa classifica si piazza al settimo posto. Il prezzo medio di una stanza in hotel è di 102 euro, con un aumento del 21% dallo scorso anno.

8. Cagliari

Cagliari (seraficus, iStock)

In classifica troviamo anche la città di Cagliari. La costa del suo golfo offre baie spiagge stupende, da Villasimius a Chia, il suo centro storico, con suggestivi bastioni, chiese romaniche e palazzi antichi ha un fascino irresistibile, per non parlare della cucina locale. Dormire nel capoluogo sardo costa in media 126 euro a notte, con un aumento del 24% dal 2017.

9. Positano

Positano, Costiera Amalfitana (iStock)

Positano con il suo meraviglioso borgo di casette bianche e colorate arrampicate sulla roccia a picco sul mare è da sempre una delle destinazioni più amate della Costiera Amalfitana, ma anche una delle più costose. Una notte in hotel qui costa in media 307 euro, la meta più cara, con un aumento del 26% dei prezzi dallo scorso anno.

10. Rimini

Spiaggia a Rimini (Sharon Mollerus, da Wikicommons, licenza CC BY 2.0 )

Chiude la classifica la regina della Riviera adriatica. Rimini con la sua grande spiaggia, gli hotel storici, i locali per il divertimento, i festival e le attività organizzate per tutti, dallo sport allo spettacolo, dalla cultura al divertimento, è la meta delle vacanze estive amatissima dagli italiani e apprezzata anche dagli stranieri. Il prezzo medio di un hotel a notte è di 69 euro, in calo del 32% dal 2017.

Altre mete dove andare in estate:

A cura di Valeria Bellagamba