CONDIVIDI
primo maggio 2018 napoli
(Pixabay)

Si avvicina il Primo Maggio 2018 anche a Napoli: una guida su cosa fare in città, con tutti gli eventi, le mostre e i parchi aperti.

Si avvicina il Primo Maggio 2018 che quest’anno cade di martedì e questo permetterà di poter sfruttare il weekend lungo. In questi giorni, vi stiamo consigliando cosa fare in occasione di questa festa, che è ancora molto sentita: l’ideale sarebbe concedervi qualche giorno di relax, scegliendo tra un pic-nic con gli amici o una fuga per un weekend fuori porta. In tantissimi stanno prendendo anche informazioni sugli eventi dove poter andare e che sono davvero tanti in tutta Italia. Soprattutto nelle grandi città c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Tutto sul Primo Maggio: Il significato della Festa, il concerto di Roma, gli altri eventi in Italia

Eventi e concerti del Primo Maggio 2018 a Napoli

Sono sicuramente tante le iniziative a Napoli, anche se ancora non è chiaro se si ripeterà il concerto-evento dello scorso anno a Piazza Dante, che vide tra le altre le esibizioni di Eugenio Bennato, Enzo Gragnaniello, 99 Posse. Per gli amanti dell’elettronica, invece, c’è la certezza dell’appuntamento all’Arenile di Bagnoli con Nina Kraviz, che sarà affiancata da François X e Carola Pisaturo. Altro appuntamento imperdibile è quello con il Comicon, l’evento tanto atteso in città per gli amanti del fumetto e dell’animazione. Si terrà alla Mostra d’Oltremare e saranno presenti diversi editori tra i più noti della scena italiana. Al Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa, verranno invece commemorati i martiri della Strage di Pietrarsa, avvenuta il 6 agosto 1863 quando alcuni operai tentarono di opporsi allo smantellamento di uno dei più importanti cantieri navali italiani.

Cosa fare il Primo Maggio 2018 nelle grandi città –>

Napoli Primo Maggio 2018: le mostre e i musei aperti

Non mancano le mostre e i musei aperti proprio in quella data: a Palazzo Reale si conclude il Primo Maggio la mostra Renzo Arbore, Neapolitan Memories and Songs, inaugurata a fine 2017. Al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli sarà invece possibile visitare la mostra dedicata al pittore Salvador Dalì, a cura di Laura Bartolomé, Lucia Moni e Francesca Villanti. Invece al Museo MADRE è in corso la mostra “Pompei@Madre. Materia Archeologica”, a cura di Massimo Osanna e Andrea Viliani. Visto il grande successo, è stata prorogata fino a maggio la mostra Van Gogh – the Immersive Experience in corso nella Basilica di San Giovanni Maggiore. Saranno poi gli ultimi giorni per vedere la mostra fotografica di Nino Migliori Lumen | Cristo velato, dedicata al capolavoro settecentesco di Giuseppe Sanmartino. Sicuramente affascinante è la Mostra ‘Poison – Il potere del veleno’, fatta di 1000 mq di esposizione per una mostra educativa ed emozionante nello storico Palazzo Fondi. Un esperto biologo condurrà i visitatori in viaggio sulle proprietà dei veleni. Il corpo umano è il protagonista assoluto di Human Bodies, la mostra scientifica più interessante e didattica a livello mondiale ospitata alla Città della Scienza a Napoli.

Scopri le destinazioni migliori per il Ponte del Primo Maggio 2018

Cosa fare a Napoli il Primo Maggio 2018: parchi da visitare

Il Primo Maggio è poi l’occasione per visitare i tanti parchi cittadini presenti a Napoli. Molti di questi offrono viste panoramiche mozzafiato non solo sulla città, ma anche sull’intero Golfo di Napoli. Più volte è stato nominato il miglior parco d’Italia il Real Bosco di Capodimonte, di fronte all’omonima reggia, con 124 ettari di verde, con giardino all’inglese e oltre 400 alberi secolari. Ha una vista mozzafiato su tutto il Golfo invece Parco Virgiliano, detto anche Parco della Rimembranza. Il Parco Vergiliano di Piedigrotta invece è famoso perché al suo interno ospita la tomba di Giacomo Leopardi e quella del sommo poeta Virgilio. Diversi anche i parchi presenti al Vomero. La caratteristica che li accomuna è la vista sul golfo di Napoli, ma non solo. Anche in alcuni parchi e giardini verranno organizzate iniziative. All’interno del Parco Faunistico e Botanico di San Bartolomeo Casa in Campagna a Caiazzo verrà ospitata la Mostra Mercato “Giardini del Volturno” dedicata a giardinaggio, prodotti artigianali naturali ed enogastronomici del Medio Volturno. Il Primo Maggio è infine l’occasione per una visita alla scoperta della Napoli sotterranea, un viaggio suggestivo che ha inizio nei Quartieri Spagnoli, da uno dei vicoli della Napoli vecchia.

Idee per il Primo Maggio 2018, leggi anche –>

A cura di Gabriele Mastroleo