ViaggiNews

Spiaggia di Cala Luna: meraviglia del Golfo di Orosei

mercoledì, 26 aprile 2017

Cala Luna, Golfo di Orosei, Sardegna (Marrabbio2 at Italian Wikipedia, GFDL)

La spiaggia di Cala Luna, affacciata sul Golfo di Orosei, nella Sardegna orientale, è una delle più belle e spettacolari dell’isola. Già la zona ospita alcune delle spiagge più belle della Sardegna e d’Italia, basti pensare a Cala Goloritzé, Cala Mariolu e Cala Biriola, situate più a sud, nel comune di Baunei. Cala Luna completa la rassegna delle meraviglie di questa straordinaria costa, da visitare anche con una gita in barca. La spiaggia si trova nel territorio del comune di Dorgali, al confine con quello di Baunei, alla foce di un torrente chiamato Codula di Luna, che scende dalle montagne dell’entroterra, originandosi dal Monte Oseli, nel comune di Urzulei.

Spiaggia di Cala Luna: meraviglia del Golfo di Orosei

La spiaggia di Cala Luna è sabbiosa, con sassi sulla riva, ed è bagnata da una stupenda acqua turchese e azzurra. Alle spalle della spiaggia, dove sfocia il torrente, sorge uno stagno di acqua dolce. Ai lati troviamo, nella parte sud il promontorio che chiude la cala e nella parte nord le pareti rocciose della falesia, ricoperte di macchia mediterranea, dove si aprono le grotte sulla spiaggia e alcune insenature sul mare, effetto dell’erosione. Si tratta di cinque grotte o grottoni che costituiscono un riparo naturale per la fauna locale, per gli escursionisti in visita a questo luogo stupendo e per i bagnanti quando vogliono prendersi una pausa dal sole. Guardare il mare dall’interno delle grotte è uno spettacolo da togliere il fiato.

Spiaggia di Cala Luna, Golfo di Orosei (Sven Jungnickel, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

In alcuni punti la falesia di Cala Luna è alta fino a 300 metri sul mare ed è meta per appassionati di arrampicata e free climbing, tanto che alcune parti sono chiodate. La roccia della falesia è calcarea, ma è presente anche l’ossidiana, una particolare pietra vulcanica. Lo scenario di Cala Luna è favoloso, oltre alla bellezza del mare, della spiaggia, dello stagno e della falesia, a farla da padrone è la macchia mediterranea, dove ad alberi e arbusti si accompagnano anche colorati fiori di oleandro. Ricca anche la fauna locale. Qui è possibile ammirare diverse specie di uccelli, come il falco pellegrino, il gabbiano corso e l’aquila reale. La zona è anche popolata dai cinghiali.

Cala Luna, in sardo chiamata “Elune“, deve il suo nome ai pastori sardi che nel secolo scorso arrivavano qui dopo aver percorso un lunghissimo sentiero, in partenza dal centro abitato di Baunei, per un cammino della durata di otto/nove ore. Arrivare qui era come “andare sulla Luna” per i pastori, da qui il nome di Cala Luna. A metà del Novecento la spiaggia veniva usata come centro per la raccolta del carbone prodotto nella fornace di Baunei e veniva chiamata “Portu ‘Elune“.

Spiaggia di Cala Luna: come arrivare

La spiaggia di Cala Luna si raggiunge via mare. Un servizio di imbarcazioni che effettua gite lungo la costa, lascia i bagnanti sulla spiaggia alla mattina e li riprende al pomeriggio. Il servizio trasporto parte dai porti di Cala Gonone, Santa Maria Navarrese e Arbatax.

Ci sono poi i sentieri via terra, che tuttavia richiedono una lunga camminata.  Un sentiero parte da nord, da Cala Fuili, un saliscendi di circa due ore di tragitto, che passa anche sopra le Grotte del Bue Marino, con una diramazione che conduce all’ingresso via terra alle stesse grotte.

Altri sentieri arrivano a Cala Luna dall’entroterra: dal bivio situato al km 172,100 della SS 125 si prende una stretta strada asfaltata, con ripidi tratti in salita e discesa, che prosegue per circa 10 km fino alla località di Telettotes. Da qui si continua a piedi seguendo il torrente Codula de Luna per altri 10 km. Un altro percorso è il sentiero che dalla strada Dorgali-Cala Gonone parte dal Monte Malopès e dopo 8 km arriva alla località Cuili Bucchiarta. Da qui si imbocca un sentiero ripido, chiamato S’iscala ‘e su molente, che porta fino al greto del trorrente Codula di Luna a circa 2 km dalla spiaggia.  Percorsi senza dubbio affascinanti, ma più indicati per un’escursione. Se volete semplicemente andare al mare a Cala Luna, meglio arrivare qui via mare.

Spiaggia di Cala Luna. VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: