Home Idee di viaggio Capodanno a Dublino 2019: dove andare e come festeggiare

Capodanno a Dublino 2019: dove andare e come festeggiare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41
CONDIVIDI
capodanno a dublino 2019
Capodanno a Dublino (iStock)

Capodanno a Dublino 2019: dove andare e cosa fare. Tutte le informazioni utili per festeggiare nella capitale d’Irlanda.

Manca poco più di un mese a Capodanno 2019 ed è il momento di organizzare il vostro viaggio, se avete in mente di trascorrere la notte dell’ultimo dell’anno e le prime ore del nuovo in una bella città europea. Abbiamo iniziato a darvi diverse informazioni sulle principali città d’Europa, e non solo, che organizzano grandi feste per Capodanno. Qui, tra le altre nostre notizie, continuiamo, portandovi questa volta a Dublino. L’affascinante capitale d’Irlanda organizza per Capodanno un vero e proprio festival della durata di più giorni, con manifestazioni, spettacoli, concerti e parate. Per tutti i gusti.

Capodanno a Dublino 2019: cosa fare

Dublino è una delle mete imperdibili per il Capodanno 2019. La città, infatti, organizza un grande festival, il New Year Festival Dublin (NYF Dublin), che è la manifestazione principale dell’inverno. Una tre giorni di iniziative, spettacoli, celebrazioni, attrazioni, musica e cultura per tutti. Da non perdere per un capodanno divertente e alternativo, pieno di attività.

Ecco come festeggiare il Capodanno a Dublino 2019, dove andare e cosa fare in città.

New Year Festival Dublin (NYF Dublin). Il Festival più importante di Dublino è molto di più di una festa per la notte di Capodanno. È una tre giorni di spettacoli, concerti, incontri culturali, visite guidate, giochi di luce, proiezioni in 3D, fuochi di artificio e tantissima musica dal vivo. Il festival comincia il 30 dicembre 2018 e termina il 1° gennaio 2019. Nella tre giorni del festival le principali attrazioni, i musei, i monumenti e i luoghi della cultura di Dublino restano aperti, eccetto alcune chiusure, come ad esempio il Castello di Dublino che resta chiuso il 1° gennaio, mentre la Dublin City Gallery e l’Irish Museum of Modern Art sono chiusi il 31 dicembre 2018. In occasione del festival, vengono organizzate visite guidate speciali e tour della città in autobus, anche nel curioso bus a pedali. Un’occasione imperdibile per scoprire la città, i suoi scorci più belli, i monumenti, l vie caratteristiche e i pub storici. Prima di lanciarsi nei festeggiamenti veri e propri.

Il clou delle manifestazioni è ovviamente per la notte del 31 dicembre.

Si comincia già nel tardo pomeriggio, con due spettacoli alle 18.00 e alle 19.00, del Liffey Lights Midnight Moment Matinee, la proiezione di immagini in 3D e giochi di luce sulla Custom House, che anticipa lo spettacolo di mezzanotte. Un evento per tutti, particolarmente indicato per le famiglie. L’evento è gratuito, ma è necessario prenotare i biglietti per accedere alle banchine sul fiume Liffey dove assistere alle proiezioni.

Alle ore 20.00 del 31 dicembre, sempre nella zona della Custom House, cuore dei festeggiamenti, inizia il 3Countdown Concert, il concerto che intratterrà il pubblico fino al conto alla rovescia di mezzanotte. Protagonista della serata sarà l’artista irlandese Gavin James, headliner della serata, che sarà aperta dagli special guest Hudson Taylor, Wild Youth e Inhaler. Il concerto costa 29,90 euro e l’acquisto del biglietto dà anche diritto di accesso alle zone dove assistere al Liffey Lights Midnight Moment.

Dalle 23.30 ha inizio lo spettacolo che celebra l’arrivo del nuovo anno, il vero e proprio Liffey Lights Midnight Moment con i giochi di luce e d’acqua, il video mapping, le proiezioni laser e le immagini multicolore in 3D proiettate sulla facciata della Custom House. Questo è il vero e proprio spettacolo di mezzanotte che raduna migliaia di dublinesi e turisti, salutando l’anno vecchio e celebrando l’arrivo del nuovo. I giochi di luce e le proiezioni sono accompagnate dalla musica live di dj e percussionisti che creeranno un’atmosfera speciale e unica, insieme a suggestive coreografie di ballerini e acrobati. Un evento da non perdere per nulla al mondo.

Pub e ristoranti. Per chi non ama stare all’aperto o starci troppo, c’è sempre l’alternativa dei locali, pub e ristoranti dove cenare e trascorrere la serata dell’ultimo dell’anno. I pub restano aperti e organizzano serate speciali, con tanta musica dal vivo, soprattutto musica tradizionale irlandese, molti propongono anche la cena.

Parata di Capodanno. Il 1° gennaio si tiene per le vie del centro di Dublino la tradizionale Parata di Capodanno, che arriva fino a Temple Bar, storico pub della città, dove viene allestito il tendone per il brunch collettivo. Sempre al Temple Bar si tiene il 1° gennaio il “Trad Festival of Irish Music & Culture“, una manifestazione che promuove la cultura irlandese: musica, letteratura, storie, leggende, film, lingua e danza.

Per ulteriori informazioni: nyfdublin.com

Altri suggerimenti per Capodanno 2019:

A cura di Valeria Bellagamba