CONDIVIDI
capodanno a madrid 2019
Capodanno a Madrid (iStock)

Capodanno a Madrid 2019: dove andare e cosa fare nella capitale spagnola. Ecco come festeggiare l’anno nuovo.

Si sta avvicinando la fine dell’anno, con tutte le feste tipiche di questa stagione, da molti le più attese. Finalmente ci sarà un lungo periodo di vacanza e se il Natale è a casa con la famiglia, già il giorno seguente c’è chi è pronto a partire per la vacanza di San Silvestro e Capodanno. Sono numerosi gli italiani che organizzano un bel viaggio di fine anno, in una destinazione al caldo o in una grande città per qualche giorno di relax e divertimento, alla scoperta di nuovi luoghi e culture.

Il Capodanno in una grande città, poi, è una delle idee di viaggio sempre più popolari, grazie soprattutto ai voli low cost. Trascorrere un weekend o qualche giorno in una capitale europea è una opportunità alla portata di tutti.

Abbiamo iniziato a segnalarvi diverse proposte di viaggio per festeggiare l’ultimo dell’anno e Capodanno 2019 nelle principali città europee. Qui, tra le nostre notizie, vi segnaliamo come festeggiare Capodanno a Madrid 2019.

Leggi anche –> Capodanno a Barcellona 2019: dove andare e come festeggiare

Capodanno a Madrid 2019: come festeggiare

La capitale della Spagna è ricca di attrazioni e divertimenti. La sua storia antica di potenza mondiale è testimoniata nei grandi palazzi storici e nelle grandi piazze. Un patrimonio storico, artistico e culturale ricchissimo, insieme a parchi e giardini sontuosi, punti panoramici, negozi per lo shopping, ristoranti, bar e locali notturni. A Madrid c’è tanto dare e da vedere e non ci si annoia mai. La città è anche un’ottima meta per celebrare il Capodanno, con il cuore dei festeggiamenti nella centralissima piazza di Puerta di Sol, dove si svolgono le manifestazioni principali e i fuochi di artificio.

capodanno a madrid 2019
Madrid, Puerta del Sol (JAVIER SORIANO/AFP/Getty Images)

Cosa fare e dove andare a Madrid per festeggiare Capodanno.

Festa in piazza. Il cuore dei festeggiamenti madrileni nella notte di San Silvestro è la storica piazza di Puerta del Sol. Al contrario di Barcellona, infatti, dove la tradizione della festa in piazza non è così radicata, a Madrid si celebra l’arrivo dell’anno nuovo all’aperto, in piazza o in strada. Il punto di ritrovo per residenti e turisti è a Puerta del Sol, dove le bancarelle che vendono cibo e gadget, i giochi di luce, la musica dal vivo e tanti altri spettacoli intrattengono il pubblico fino alla mezzanotte. I madrileni usano indossare parrucche di carnevale la notte del 31 dicembre e anche qui, come da tradizione spagnola, portano in piazza dell’uva, per mangiare dodici chicchi (uno per ogni mese dell’anno) uno dietro l’altro allo scoccare della mezzanotte del nuovo anno, segnata dall’orologio del palazzo Reale Casa de Correos con 12 rintocchi. Subito dopo i rintocchi della mezzanotte partiranno i fuochi di artificio. Ogni anno la piazza si riempie di migliaia di visitatori, pronti a festeggiare l’anno nuovo in un grande rito collettivo.

A poca distanza a Puerta del Sol c’è la spettacolare piazza chiusa Plaza Mayor con i suoi palazzi storici e i caffè eleganti, dove c’è un’atmosfera più rilassata, ma dove trovate le bancarelle del grande mercatino natalizio, che rimane aperto anche durante la notte di Capodanno e vende oggetti di artigianato, parrucche e gadget per festeggiare l’anno nuovo e tante leccornie.

L’altro luogo all’aperto dove andare nella notte di Capodanno per ammirare una vista spettacolare sulla città illuminata a festa è Puerta de Alcalà, ai margini del Parque del Retiro.

capodanno a madrid 2019
Mercatino di Natale in Plaza Mayor, Madrid (iStock)

L’altro luogo da non perdere per godere di una vista spettacolare della città è il giardino della Rosaleda del Parque del Oeste, da raggiungere con la funicolare Teleferico de Madrid, che organizza l’ultima corsa dell’anno la notte del 31 dicembre, offrendo una visita privilegiata sulla città e una visione spettacolare dei fuochi di artificio.

Cena e cenone. Madrid offre una vasta scelta di ristoranti e le taverne dove cenare nella sera dell’ultimo dell’anno, sia con il classico cenone che con il menù alla carta, oppure le tradizionali osterie che servono le classiche ed economiche tapas, la maggior parte restano aperte tutta la notte. Tra i locali dove andare, si segnala: la Meson del Corregidor, un locale elegante ma non troppo costoso, dove cenare prima di andare in piazza.

Locali e discoteche. L’usanza di molti spagnoli è quella di organizzare il cenone di San Silvestro in casa e poi uscire in strada dopo la mezzanotte, per proseguire i festeggiamenti in strada oppure in qualche locale. Madrid offre molti bar e locali notturni, anche con musica dal vivo, dove concludere la nottata di divertimenti, dopo la cena a casa o al ristorante oppure dopo i festeggiamenti in piazza. Nel quartiere di Chueca trovate locali che propongono musica elettronica e rock, mentre al Palazzo de Gaviria ci sono quelli che propongono musica alternativa e di qualità. Numerosi i club e le discoteche, tra cui segnaliamo: Joy-Teatro Eslava di Calle Arenal, storica discoteca di Madrid in un ex teatro, il Pacha, altro nome famoso, il Fabrik, a Fuenlabrada, in periferia, per gli amanti della musica techno, e Teatro Kapital, una mega discoteca da 7 piani, ognuno con un diverso genere musicale, per accontentare tutti, qui i festeggiamenti iniziano dopo la mezzanotte fino alle sei del mattino.

I lunghi festeggiamenti notturni, dopo le celebrazioni in piazza e i balli nei locali, si concludono con il rito della colazione a base di cioccolata calda e i golosi churros da inzuppare. Il massimo per chiudere la notte di divertimenti e salutare il nuovo anno.

Altri suggerimenti per Capodanno 2019:

A cura di Valeria Bellagamba