CONDIVIDI
capodanno ad amsterdam 2019
Capodanno ad Amsterdam., fuochi di artificio (iStock)

Capodanno ad Amsterdam 2019: dove andare e come festeggiare. Tutto quello che c’è da sapere per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo nella città olandese.

Per i festeggiamenti dell’ultimo dell’anno, un bel viaggio in una capitale o una grande città europea è una scelta sempre più popolare anche tra gli italiani. Per chi non teme il freddo di trascorrere la notte all’aperto in città come Parigi o Berlino, la festa con i grandi spettacoli di fuochi di artificio, giochi di luce e musica dal vivo è sicuramente un evento da non perdere.

Vi abbiamo segnalato già diverse città europee, e non solo, dove celebrare il Capodanno 2019, qui, tra le altre nostre notizie, vi proponiamo come festeggiare Capodanno ad Amsterdam 2019.

Capodanno ad Amsterdam 2019: dove andare e cosa fare

La città di Amsterdam offre cultura e divertimento. Da sempre meta trasgressiva, in realtà è adatta a tutti, grazie alla sua vasta offerta di attrazioni, dalle gite in battello sui canali, ai locali tipici, soprattutto tanti musei interessanti. Passeggiare lungo i suoi caratteristici canali e osservare le tipiche case della storica città commerciale è un’esperienza assolutamente da fare.

Qui vi proponiamo alcuni suggerimenti per fare festa la notte di San Silvestro nella capitale olandese, fino alle prime luci dell’alba del nuovo anno. Ecco cosa fare e dove andare ad Amsterdam per Capodanno 2019.

Ad Amsterdam il capodanno di festeggia nelle piazze e lungo strade, partecipando agli eventi organizzati nei vari punti della città tra musica dal vivo, giochi di luce, spettacoli pirotecnici e tanto altro. Non mancano ovviamente le feste nei locali.

L’ultimo dell’anno in Olanda si chiama Oudjaarsddag o Ouddjaarsavond, il giorno o la notte dell’anno vecchio, e la maggior parte degli olandesi cena a casa, con la famiglia e con gli amici, preparando le specialità locali. Per questo motivo, la notte del 31 dicembre molti ristoranti restano chiusi o aprono dopo la mezzanotte. Dopo la cena a casa, si scende tutti in piazza per partecipare ai festeggiamenti all’aperto, ai concerti con musica dal vivo e allo spettacolo dei fuochi di artificio.

Piazza Dam. Il cuore dei festeggiamenti è la centrale Piazza Dam, dove si affaccia il Palazzo Reale. Qui si tiene il concerto di fine anno, che termina intorno alle 23.00 per lasciare spazio alla festa di mezzanotte e allo spettacolo dei fuochi d’artificio. La gente si scatena nella baldoria e la musica continua fino all’alba con i dj set e i concerti improvvisati. Nella piazza ci saranno anche gli stand gastronomici per rifocillarsi, se il cenone non vi è bastato, per comprare da bere, con birra a fiumi, e bevande calde per i freddolosi.

Oosterdoksstraat. Un altro luogo dove festeggiare all’aperto è l’aera di Oosterdoksstraat, la zona della stazione centrale, vicino alla biblioteca pubblica e al Museo Nemo e al Museo Marittimo. Qui viene organizzato il più grande spettacolo di fuochi di artificio della città, accompagnato dalla musica del dj set. I festeggiamenti qui iniziano alle 21.30. Il bellissimo Vascello Amsterdam e il Museo Marittimo Scheepvaartmuseum fanno da scenografia ai fuochi di artificio.

Nieuwmarkt. La piazza del mercato della Chinatown di Amsterdam è l’altro luogo da non perdere per i festeggiamenti all’aperto. Qui si tiene uno spettacolo pirotecnico secondo la tradizione cinese, con tripudio di luci e spettacolari coreografie.

Altre feste all’aperto. Altre importanti feste all’aperto sono a Leidseplein, dove si aspetta la mezzanotte con tanta musica, Rembrandtplein, zona di Amstel dove ci sono molti locali, e anche Museumplein, il grande prato nella zona dei musei principali della città, dove è allestita la pista di pattinaggio su ghiaccio. Dopo la mezzanotte i luoghi dove continuare la festa all’aperto sono le piazze di Leidseplein e Rembrandtplein, cj ospitano numerosi locali in cui ci si può riparare se piove o fa troppo freddo. In genere, qui i festeggiamenti sono più tranquilli rispetto alle piazze principali e offrono mercatini, stand gastronomici, spettacoli e musica.

Ristoranti. Prima di riversarvi per le strade e le piazze ad ascoltare musica e aspettare la mezzanotte, potete trascorrere parte della serata al ristorante. Se vi abbiamo detto che molti ristoranti restano chiusi, ci sono tuttavia anche quelli che rimangono aperti, soprattutto per i turisti. Propongono piatti per tutti i gusti, dalla cucina tipica olandese a quella tradizionale, e soprattutto per tutte le tasche. Come alternativa potete scegliere la cena a base di pizza e gelato a bordo dei battelli che attraversano i canali della città. Una crociera con pizza nella notte dell’ultimo dell’anno. Va da sé che sia crociera che ristorante vanno prenotati in anticipo.

Tour della città. Nel pomeriggio del 31 dicembre, prima di andare a cena o lanciarvi nei festeggiamenti in piazza potete trascorrere alcune ore piacevoli con una delle visite guidate alla città di Amsterdam. Segnaliamo, in particolare, il tour di Natale a piedi lungo i canali e per le vie del centro, alla scoperta della vecchia Amsterdam e soprattutto per ammirare le sculture del festival delle luci Amsterdam Light Festival, che dura per tutti il periodo natalizio. Le luci e installazioni luminose si possono ammirare anche con un tour in battello, con una crociera lungo la cintura dei canali, alla scoperta delle attrazioni più famose della città e per osservare le installazioni luminose da un punto di vista privilegiato. I tour vanno prenotati con largo anticipo.

Club e discoteche. Infine gli appassionati della musica da discoteca non possono perdersi i party organizzati nei locali più importanti di Amsterdam. La città è famosa per i suoi club, dove scatenarsi dalle 22 fino all’alba. Anche per queste feste i biglietti vanno prenotati online in anticipo.

Il 1° gennaio, nel giorno di capodanno, i più coraggiosi potranno sfidare se stessi con il tradizionale bagno nel Mare del Nord, insieme agli olandesi, a Zandvoort aan Zee, una località balneare a mezz’ora di treno da Amsterdam. Qui ogni anno centinaia di persone si danno appuntamento per il tradizionale tuffo in mare di capodanno.

Altri suggerimenti per Capodanno 2019:

A cura di Valeria Bellagamba