Home News Grande Fratello Vip, insulti pesanti a Valeria Marini: “Ha un c*** enorme”

Grande Fratello Vip, insulti pesanti a Valeria Marini: “Ha un c*** enorme”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
CONDIVIDI

Altra bufera al Grande Fratello Vip: alcuni concorrenti del reality hanno insultato pesantemente Valeria Marini pensando di non essere ripresi.

Dopo giorni di polemica sulla frase sessista di Salvo Veneziano, cacciato dal Grande Fratello Vip dopo una discussione con Elisa De Panicis, al Grande Fratello si continua a generare scalpore per affermazioni fuori luogo. Nei giorni passati Barbara Alberti si è scagliata contro Pasquale Laricchia rivolgendogli accuse pesanti e ieri sera alcuni concorrenti hanno insultato in maniera pesante Valeria Marini.

Leggi anche ->Grande Fratello Vip, Rita Rusic delusa da sorpresa di Cecchi Gori – VIDEO

Ieri sera, infatti, Valeria era stata invitata da Alfonso Signorini per entrare all’interno della casa del Grande Fratello e confrontarsi direttamente con Rita Rusic. Le due in passato hanno avuto qualche screzio e proprio Valeria è stata la donna con cui si è messo Vittorio Cecchi Gori dopo essersi separato dalla Rusic. A far discutere, però, non è stato tanto il confronto tra le due donne, bensì le parole che hanno proferito alcuni concorrenti dopo che la Marini è uscita dalla casa.

Leggi anche -> Grande Fratello Vip | Pasquale Laricchia ‘mette in riga’ Cucuzza

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Valeria Marini insultata dai concorrenti del GF Vip

Convinti che ormai si fosse tornati in diretta nello studio, i concorrenti del Grande Fratello si sono lasciati andare ad alcuni commenti fuori luogo. Il primo a dire qualche parola di troppo è stato Antonio Zequila. Questo, infatti, ha fatto un confronto estetico tra le due contendenti sottolineando la bellezza della Rusic e dicendo di Valeria: “Ha un c*** tanto, sembra tre volte te”. Se ciò non bastasse si ci è messa anche Antonella Elia, la quale ha calcato ulteriormente la mano, passando ad insulti pesanti: “E’ un cesso, un tale mostro”. Alfonso Signorini non ha battuto ciglio, ma probabilmente non si è reso conto degli insulti.