Voli low cost per l’Ucraina: nuovi collegamenti dall’Italia

voli low cost ucraina
Voli low cost per l’Ucraina di SkyUp (iStock)

Voli low cost per l’Ucraina: nuovi collegamenti in partenza dall’Italia con SkyUp.

Buone notizie per i passeggeri dei voli low cost che viaggiano verso l’Europa dell’Est: dalla prossima stagione estiva saranno arrivati nuovi collegamenti diretti dall’Italia all’Ucraina, con la compagnia SkyUp.

La compagnia aerea low cost ucraina, già operativa in Italia, ha annunciato le rotte per il 2020, tra novità e qualche conferma. Ecco cosa bisogna sapere.

Leggi anche –> Air Italy lancia le nuove rotte invernali, per fuggire al caldo

Voli low cost per l’Ucraina in partenza dall’Italia

La compagnia aerea low cost ucraina SkyUp ha avviato i suoi voli con l’Italia durante la scorsa stagione estiva, prima a Napoli (dal 26 aprile) e poi a Catania e Rimini (da giugno).

Il 12 dicembre 2019, invece, partirà dall’aeroporto di Torino Caselle il volo SkyUp per Kiev Borispol, che avrà una frequenza bisettimanale: il giovedì e la domenica.

I voli da Napoli e Catania sono partiti per lo scalo di Kiev Zhulyani. Mentre dall’aeroporto di Rimini sono partiti la scorsa estate voli per Kiev, Leopoli, Kharkiv, Zaporizhia e Odessa.

Ora la compagnia low cost ha comunicato i collegamenti per il 2020. Da Catania e Rimini sono stati confermati i voli stagionali per l’estate, mentre Napoli e Torino diventano annuali.

Per il volo da Napoli a Kiev Zhulyani, dopo il prolungamento alla stagione invernale, si tratta della conferma del collegamento annuale, che avrà anche un aumento delle frequenze settimanali: dal 29 marzo 2020 si passerà da due a tre voli a settimana. Ai voli del martedì e venerdì si aggiungerà quello della domenica.

Mentre il collegamento da Torino, che partirà il prossimo dicembre, proseguirà anche nella prossima stagione estiva, con due voli a settimana, mercoledì e sabato.

Per la stagione estiva 2020, poi, sono confermati i collegamenti da Catania e Rimini per l’Ucraina. A Catania i voli ripartiranno dal 26 maggio 2020 con tre frequenze settimanali: martedì, giovedì e domenica. Da Rimini i voli riprenderanno dal 30 maggio 2020 con due frequenze settimanali: mercoledì e sabato. La scorsa estate, i voli da Rimini erano tre a settimana, ma poi sono stati ridotti quasi subito a due.

A seguito dell’ampliamento delle sue rotte dall’Italia, con il collegamento tra Torino e Kiev, la compagnia SkyUp ha annunciato l’affidamento a TAL Aviation, GSA globale di compagnie aeree e servizi turistici, il ruolo di General Sales Agent in Italia. Il team italiano di TAL Aviation venderà e commercializzerà il servizio stagionale due volte a settimana. La rotta si aggiunge alla Napoli – Kiev, operata anch’essa due volte a settimana (per questo inverno).

SkyUp ha flotta più giovane tra le compagnie aeree in Ucraina. Con un’età media di poco più di 11 anni, i voli sono effettuati con aerei Boeing 737 a medio raggio del vettore.

Altre informazioni e offerte sui voli low cost: