Home low cost Nuovi voli low cost per mete esotiche in partenza dall’Europa

Nuovi voli low cost per mete esotiche in partenza dall’Europa

CONDIVIDI
voli low cost mete esotiche
Volo (iStock)

Nuovi voli low cost per mete esotiche in partenza dall’Europa. Il mercato del lungo raggio in continua espansione.

Non si ferma l’offerta di nuovi voli low cost a lungo raggio in partenza dall’Europa, segno che le compagnie aeree credono fortemente nelle possibilità di sviluppo di questo mercato, nonostante le difficoltà e i segnali di crisi emersi di recente, a causa dei costi elevati che le compagnie devono sostenere per questo tipo di voli, con l’impiego di aeromobili più grandi e soprattutto l’aumento delle tariffe del carburante.

Nuovi vettori e nuovi voli low cost a lungo raggio, comunque, continuano ad essere inaugurati, sebbene i fallimenti delle compagnie aree negli ultimi anni non siano mancati, proprio a causa degli eccessivi costi sulle lunghe tratte. Evidentemente questo segmento di mercato del trasporto aereo è irrinunciabile e la concorrenza spietata selezionerà le compagnie che riusciranno a tenere in ordine i conti e a fare profitti. Ci vorrà ancora tempo.

Intanto i viaggiatori beneficiano della crescente offerta di voli economici intercontinentali. Tutto a loro vantaggio. Un momento propizio di cui conviene approfittare, prima che i prezzi si stabilizzino e inevitabilmente salgano.

Vi abbiamo da poco segnalato l’ingresso nel mercato dei voli low cost dall’Europa agli Stati Uniti della compagnia aerea americana JetBlue Airways, che è sul punto di annunciare l’inaugurazione di nuovi voli low costa a lungo raggio da Londra per gli aeroporti di Boston e New York. Ora altre novità sono arrivo, in questo caso con voli low cost a lungo raggio per l’Asia. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Nuovi voli low cost per mete esotiche dall’Europa

Continua l’apertura di nuove rotte low cost e non solo a lungo raggio, in partenza dall’Europa per mete esotiche come Bangkok, Barbados e Mauritius. Nuove opportunità per viaggi verso mete bellissime.

L’ultima novità arriva dal gruppo Lufthansa. La sua controllata low cost Eurowings aumenterà i voli a lungo raggio, con nuove rotte annunciate per la prossima stagione autunno inverno 2019/2010. Le nuove tratte saranno inaugurate a partire dal prossimo ottobre e riguarderanno voli turistici verso mete esotiche. I nuovi collegamenti partiranno dagli aeroporti di Francoforte e Monaco di Baviera.

I primi voli low cost per le mete esotiche operati da Eurowings partiranno inizialmente da Francoforte verso le isole paradisiache di Mauritius e Barbados. Successivamente saranno aggiunte altre nuove rotte, come quella per Windhoek in Namibia. Quindi partiranno i nuovi voli low cost da Monaco di Baviera a Bangkok, in Thailandia. Le prenotazioni dei nuovi voli invernali saranno disponibili già dal prossimo 13 marzo.

Eurowings-5-nuove-rotte1

Non si tratta dei primi voli a lungo raggio della compagnia low cost tedesca, che già dalla scorsa estate ha inaugurato i collegamenti per Caraibi, sempre in partenza dall’aeroporto di Monaco. Lo scorso luglio sono partiti i voli low cost di Eurowings per Montego Bay, in Giamaica, e Puerto Plata, nella Repubblica Dominicana.

Nuove destinazioni a lungo raggio di Eurowings potrebbero essere comunicate a breve. Per l’espansione delle sue rotte, la compagnia low cost tedesca utilizzerà in totale sette aeromobili A330, da 310 posti ciascuno, operativi tra Monaco e Francoforte.

Harry Hohmeister, membro del Consiglio di amministrazione di Deutsche Lufthansa Ag e chief commercial officer network airline, ha commentato: “Il Gruppo Lufthansa è già oggi uno dei leader in Europa nell’offerta di viaggi verso destinazioni turistiche. La domanda sta aumentando rapidamente, specialmente in questo settore. È pertanto in quest’ottica che abbiamo deciso di offrire una linea voli aggiuntivi a Francoforte e di ampliare il nostro portafoglio a Monaco”.

Altre informazioni sui voli low cost:

A cura di Valeria Bellagamba