Settembre, le mete dove è ancora estate e si può fare il bagno

Guida Zante
Spiaggia del Relitto, Zante

Le mete dove andare per fare il bagno a settembre e ottobre. Dove è ancora caldo

Ci sono luoghi in cui l’estate dura più a lungo che altrove. E se in alcuni luoghi già si pensa all’autunno, in altri si sta ancora in spiaggia a tirare tardi e a crogiolarsi al sole. Merito di un clima generoso e benevolo che garantisce un tempo straordinario per molti mesi all’anno. Le mete dove a settembre è ancora estate sono numerose e non necessariamente dall’altra parte del globo.

Il mese di settembre può essere un mese straordinario per andare al mare, godere di luoghi incantevoli e clima mite, lontano dalla folla e a prezzi estremamente convenienti. Quindi se avete ancora qualche di giorno di ferie e qualche soldino da spendere non esitate: ci sono angoli di paradiso dove è ancora estate. E no, non stiamo parlando di mete tropicali lontane dalla nostra Italia, ma anche di posti vicini a noi, e perfino luoghi in Italia, dove il sole continua a splendere indifferente del calendario.

Le mete dove andare a settembre ed è ancora estate

In Italia generalmente il Sud è più esposto alle calde correnti africane e più protetto da quelle fredde del Nord Europa. In Sicilia, ma anche in Calabria e in Puglia, il mese di settembre è ancora un mese molto caldo dove andare regolarmente al male. Le isole poi sono solitamente meno esposte al maltempo per via delle brezze marine che allontanano i nuvoloni. Se volete andare in vacanza in Italia un’occhiata al meteo e alle previsioni prima di partire è opportuno darla.

Avvicinandoci all’Africa invece le possibilità di un settembre totalmente estivo aumentano. Andare all’estero, Grecia, Spagna o Egitto, quindi è quasi un colpo sicuro, sebbene un’occhiata al meteo è sempre bene darla.

ISOLA DI ISCHIA
Ischia, anticamente detta l’Isola del Sole (omen-nomen), gode di un clima meraviglioso per gran parte dell’anno. Settembre e anche ottobre sono mesi in cui senza problemi si può andare in spiaggia e fare il bagno. Inoltre le sue splendide terme assicurano bagni caldi e tanto relax. Non perdetevi il centro termale Negombo e il Poseidon.

Ischia @Wikipedia

ISOLA D’ELBA
Nella più grande delle isole dell’Arcipelago Toscano, l’Elba, c’è una costa, amatissima dai turisti, che si chiama Costa del Sole. E questo già la dice lunga sulle spiagge baciate dal sole. Da non perdere però nemmeno la parte opposta dell’Isola, il versante orientale e la sua costa che brilla, con spiagge ferrose uniche e di estrema bellezza. Molte delle sue spiagge sono calette riparate dai venti, perfette quindi per godere di sole, pace e tranquillità.

isola d'elba

ISOLE EOLIE
Restiamo ancora in Italia, ancora su delle Isole, ma questa volta al Sud, al largo della Sicilia, le Isole Eolie. Dalla tranquillissima Salina alla più vivace Panarea ognuna delle isole di questo arcipelago ha il suo specifico carattere, ma tutte sono baciate dal sole. Su queste isole quando la massa di turisti agostani se va, il tempo scorre più lentamente, il silenzio diventa un abbraccio e le spiagge un paradiso.

panarea
Panarea

Dove andare a settembre all’estero

Se l’Italia per la sua posizione geografica è più soggetta a possibili perturbazioni, spostarsi di qualche ora di volo consente di raggiungere un clima migliore. Ovviamente più ci si sposta verso l’equatore più il caldo aumenta. L’imprevisto però è dietro l’angolo quindi visto che si tratta comunque di mete europee un’occhiata alla previsioni del meteo prima di prenotare è sempre meglio darla. Eccezion fatta per le Canarie, rinominate le isole dell’eterna primavera. E se si chiamano così un motivo ci sarà, no?!

BALEARI
Minorca, Maiorca, Formentera e Ibiza sono le Isole Baleari isole meravigliose, tutte baciate dal sole – qui trovate il periodo migliore quando andare  in ogni isola dal punto di vista del clima -e tutte ora molto low cost. Ibiza nel mese di settembre ha ancora all’attivo le discoteche per i closing party, quindi se volete evitare la musica e ‘troppa’ confusione, optate per le altre isole. Le piccole Formentera e Minorca in questo periodo di basso turismo sono dei gioielli quasi incontaminati. Fra settembre e ottobre la celebre spiaggia di Ses Illetes solitamente affollatissima è vivibile e di una bellezza straordinaria.

Maiorca

 

CANARIE
Qui il sole è una costante e su queste isole potrete venire a farvi il bagno perfino a gennaio, portandovi giusto un golfino per la sera che fa un po’ fresco. E perfino i più freddolosi a marzo si potranno tuffare in mare in quella che è la spiaggia più calda dell’arcipelago. Immaginate quindi come sia il clima adesso a settembre o ottobre.

Se non siete amanti del surf Lanzarote magari non fa per voi specie in questo periodo (qui quale isola scegliere in base al clima), ma Gran Canaria e Tenerife sono perfette per una vacanza al caldo e di relax. Nelle Canarie c’è molto turismo, quindi non vi aspettate di non trovare proprio nessuno, certo non c’è la ressa di agosto, ma molti buongustai specie inglesi e tedeschi, sanno bene che su queste isole settembre ed ottobre sono mesi fantastici. D’altronde queste isole godono di un clima molto particolare.

Tenerife, spiaggia Teresitas
Tenerife, spiaggia Teresitas

GRECIA
Da metà settembre le compagnie low cost tolgono molti dei loro voli diretti dall’Italia per le isole greche, così come i traghetti interni diventano meno frequenti.  Ma fare qualche ora in più di viaggio – qui le isole raggiungibili con aeroporto – ne vale decisamente la pena. Fra le isole de Dodecanneso vi consigliamo in questo periodo Rodi. Il meltemi soffia leggero e non c’è quella confusione che a luglio ed agosto nasconde le sue bellezze. Nelle Cicladi avrete l’imbarazzo della scelta di dove andare, così come non potete perdervi Zante o la splendida Creta.

Rodi, Spiaggia di Lindos
Rodi, Spiaggia di Lindos

EGITTO
I resort di Sharm El Sheik sono in questo periodo dell’anno baciati dal sole. Un clima ideale, nè troppo caldo, né troppo fresco vi aspetta. Passeggiate nel deserto, tuffi per ammirare la barriera corallina e poi il rilassante dolce far niente. La situazione dal punto di vista della sicurezza è sotto controllo in questo angolo di Mar Rosso che vi aspetta per un tuffo di settembre.

Previous articleMassimo Sebastiani confessa tutto: “Si, l’ho uccisa, vi dico perché l’ho fatto”
Next articleNuovo Governo, Giuseppe Conte in Parlamento: la fiducia in diretta – VIDEO
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.