CONDIVIDI
foliage in trentino
Passo Rolle,
Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, Dolomiti (iStock)

Foliage in Trentino: le occasioni low cost per un viaggio da favola. Le offerte da prenotare subito.

In autunno i viaggi e le gite da fare assolutamente sono quelli che hanno per tema il foliage, ovvero il fenomeno delle foglie di alberi e piante che cambiano colore: da verde a giallo, oro, arancio, rosso, marrone. Un tripudio di colori caldi e avvolgenti, che riscaldano dai primi freddi e invogliano a stare all’aria aperta a camminare per parchi e boschi.

Si tratta di una consuetudine che ci viene dal Nord America, Canada e Stati Uniti, dove aceri, querce, betulle, olmi e altri tipici alberi di queste latitudini offrono uno spettacolo superbo. Un ventaglio di tonalità calde tra le quali spunta il verde degli abeti. Negli Stati Uniti hanno ideato perfino una mappa interattiva che predice lo stato delle foglie, come le previsioni meteo.

Luoghi bellissimi per il foliage li troviamo anche in Italia. Aree e riserve naturali, parchi cittadini, colline, boschi e montagne. Un paesaggio delle meraviglie che cambia a seconda delle regioni, ma da Nord a Sud offre imperdibili occasioni per ammirare scenari da favola.

Una delle regioni dove osservare il foliage più bello è il Trentino, tra le vette delle Dolomiti, i grandi parchi naturali, i boschi a perdita d’occhio, gli alberi che si specchiano sulle acque dei laghi, borghi, vigneti e castelli. Un paesaggio ricchissimo, che offre visite gastronomiche e all’insegna di relax e benessere, oltre alle classiche attività all’aperto, come trekking ed escursioni. Il Trentino offre tante occasioni imperdibili di viaggi e soggiorni low cost, anche per visitare i luoghi del foliage. Offerte da prendere subito.

Lago di Tovel in Trentino (iStock)

Foliage in Trentino: offerte low cost

Il Trentino è una regione bellissima, da visitare tutto l’anno e dove svolgere le attività più diverse: dai classici sport invernali alle escursioni e arrampicate estive, fino agli eventi enogastronomici, le fiere e sagre paesane, le visite culturali, il relax e la cura del corpo nelle spa. Non ci si annoia mai. Tra le attività da fare in questo periodo c’è quella di andare per boschi e parchi ad ammirare le foglie degli alberi che cambiano colore. Fall foliage lo chiamano gli americani ed è una delle attività più belle dell’autunno.

In Trentino avete solo l’imbarazzo della scelta dei luoghi da visitare per ammirare il foliage. Poi se avete occasioni per spendere poco, ancora meglio. Qui vi segnaliamo alcune offerte imperdibili di soggiorni e visite low cost per il Foliage in Trentino.

Sul portale visittrentino.info trovate offerte per soggiorni in appartamenti, aparthotel, B&B e alberghi a prezzi convenienti nei luoghi più belli del foliage.

In Valle di Ledro, bagnata dal lago omonimo e vicina al Lago di Garda, trovate appartamenti da 55 euro a notte. A Tesero, in Val di Fiemme, nei pressi del Parco Naturale di Paneveggio, il B&B Dolomites, di recente apertura, offre stanze da 45 euro.

A Folgaria potete partecipare al percorso escursionistico del Foliage storico-culturale alla Forra del Lupo, dove è presente la trincea della prima guerra mondiale. Qui il B&B La Molinela offre soggiorni a 40 euro a persona a notte.

A Brez, in Alta Val di Non, avrete l’occasione di ammirare paesaggio mozzafiato, con i caldi colori del foliage. L’agriturismo e B&B La Canonica offre soggiorni a 35 euro a persona a notte.

A Dorsino, ai piedi della spettacolare Cima Tosa delle Dolomiti di Brenta, trovate meravigliosi scenari naturali per il foliage e il B&B Dolce Vita Ambiez, situato nel centro del borgo, propone soggiorni a partire da 38 euro a persona a notte.

Da vedere assolutamente il foliage sul Lago di Tovel, che vi regalerà una vista indimenticabile. Qui potete soggiornare nel villaggio albergo del Pineta Hotels, con centro benessere, a Coredo. Una notte costa 75 euro a persona. Un prezzo più alto, in cambio di tanti servizi.

Infine segnaliamo una meta ideale per ammirare il foliage e scattare foto stupende. Madonna di Campiglio, circondata dal favoloso paesaggio del Parco Naturale Adamello Brenta. Qui il centralissimo Hotel Garni dispone di un centro benessere e offre soggiorni che vanno da 58 euro a stanza.

Per concludere vi segnaliamo le proposte di viaggio per la Val di Rabbi, una bellissima zona, a ridosso del Parco Nazionale dello Stelvio. Sulle montagne sopra il paese di Rabbi l’hotel Malga Monte Sole, a 2.048 metri di quota, offre un panorama spettacolare e mette a disposizione camere da 65 euro a notte a persone, con mezza pensione.

Quassù, il 20 e 21 ottobre si terrà un weekend dedicato al foliage e alla fotografia: “Biowatching, workshop fotografico”, con il fotografo Mattia Dori. Insieme all’osservazione della natura, sarà possibile apprendere i segreti e le tecniche dell’arte della fotografia naturalistica. Una 2 giorni da 220 a persona, che include soggiorno in hotel a mezza pensione e workshop fotografico.

Altri suggerimenti sul turismo del foliage:

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News