Home News Luca Sacchi: processo immediato per 6, c’è anche la fidanzata

Luca Sacchi: processo immediato per 6, c’è anche la fidanzata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56
CONDIVIDI

Svolta nel caso della morte di Luca Sacchi: processo immediato per 6, c’è anche la fidanzata, accolta la tesi della Procura di Roma.

Andranno subito a processo le persone coinvolte nella morte di Luca Sacchi, la procura di Roma ha infatti chiesto e ottenuto il giudizio immediato per sei persone. Tra loro c’è anche la fidanzata della vittima, la 25enne modella ucraina e babysitter Anastasiya Kylemnyk.

Leggi anche –> Omicidio Luca Sacchi, l’assassino confessa tutto: Anastasia in guai seri

Sembrano evidentemente chiari i contorni del delitto del 25enne romano. Ognuna delle sei persone coinvolte nell’omicidio ha un ruolo che secondo la Procura è delineato.

Leggi anche –> Luca Sacchi voleva lasciare Anastasiya, ma non ci riusciva: la rivelazione del papà

Processo immediato per l’omicidio di Luca Sacchi: i capi d’accusa

Di omicidio e rapina devono rispondere Valerio Del Grosso  e il complice Paolo Pirino. Il primo è considerato l’autore materiale del delitto. Degli stessi reati è accusato anche Marcello De Propris, il giovane che consegnò l’arma. La detenzione di quest’ultima è attribuita ad Armando De Propris, padre di Marcello.

Alla coppia autrice materiale dell’aggressione culminata nel delitto è contestata anche la detenzione di arma impropria, ovvero della mazza da baseball usata per aggredire Luca Sacchi e la fidanzata. La giovane assieme a Giovanni Princi, amico di liceo della vittima, finiscono sotto processo per la compravendita di droga, insieme a Del Grosso e a Pirino.

Luca Sacchi