Home low cost Compagnia low cost Ernest: sospesa la licenza

Compagnia low cost Ernest: sospesa la licenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50
CONDIVIDI

Compagnia low cost Ernest: sospesa la licenza. Tutto quello che bisogna sapere.

low cost ernest
Airbus Ernest (Anna Zvereva, CC BY-SA 2.0, Wikicommons)

Brutte notizie per tutti i passeggeri che viaggiano con Ernest, la compagnia low cost italiana, fondata a Milano nel 2015. Domenica 29 dicembre l’Enac, Ente nazionale per l’aviazione civile, ha sospeso la licenza di volo della compagnia. Gli aerei di Ernest, dunque rimarranno a terra.

Leggi anche –> Voli low cost Alitalia: le offerte per il weekend andata e ritorno

Sospesa la licenza alla low cost Ernest

Stop ai voli di Ernest. Con un comunicato ufficiale, l’Ente nazionale per l’aviazione civile – Enac ha informato di aver “disposto la sospensione della licenza di esercizio di trasporto aereo passeggeri e merci al vettore Ernest S.p.A“. La sospensione dei voli avverrà “a partire dal 13 gennaio 2020 – precisa Enac – al solo scopo di consentire alla compagnia di riproteggere i passeggeri già in possesso di un titolo di viaggio, provvedendo, al contempo, alla necessaria informativa all’utenza per gli eventuali voli cancellati”.

Gli aerei di Ernest dunque non si fermeranno subito, ma giusto il tempo di dare la possibilità di portare a destinazione i voli in programma in questi giorni di festa e non lasciare i passeggeri a piedi. Anche perché la licenza è stata sospesa alla compagnia aerea non per motivi di sicurezza dei suoi aeromobili ma per difficoltà economiche. Gli aerei di Ernest potranno operare dunque fino al 13 gennaio.

“Il vettore, pertanto, non potrà più emettere biglietti di viaggio – si legge nel comunicato di Enac -. La licenza rimane comunque in vigore fino al 13 gennaio 2020, anche in considerazione delle festività in corso, nonché del Capodanno ucraino del 7 gennaio 2020 e della conseguente necessità di garantire l’interesse superiore della tutela del passeggero, rilevato che non sussistono imminenti criticità che pregiudicano la sicurezza delle operazioni“.

Poiché la licenza di Ernest è sospesa per problemi economici, Enac precisa che “qualora il vettore fornisca gli elementi di garanzia richiesti dalle norme comunitarie e tali elementi siano valutati favorevolmente dall’Ente, il provvedimento di sospensione potrà essere revocato“.

In un comunicato pubblicato sul proprio sito web, la compagnia aerea Ernest avvisa i propri clienti:

“Gentili passeggeri, purtroppo, la nostra compagnia deve chiudere momentaneamente le vendite dei propri voli in partenza dal 13 gennaio 2020, in quanto l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC), ha disposto la sospensione della nostra licenza operativa a partire dal 13 gennaio 2020.

I voli verranno ripristinati sul sito non appena verrà pubblicata la revoca di tale disposizione.
La licenza potrà essere ripristinata a seguito della dimostrazione da parte della Ernest S.p.A. di essere in possesso dei requisiti prescritti dalla normativa vigente in materia e ottenere la revoca del provvedimento emesso da parte di Enac.
La nostra società sta attivando tutte le azioni mirate a ottenere la revoca dello stesso provvedimento. Intanto, in ottemperanza a quanto prescritto dall’Autorità si è proceduto a bloccare le vendite dei contratti di trasporto per tutti i voli a partire dal 13 gennaio.
Vi terremo informati su eventuali aggiornamenti. Intanto per ulteriori informazioni o assistenza potete contattare il nostro Call Center: (IT) +39 02 897 30 660 ; (AL) +355 044 810 810 ; (UA) +380 44 594 5838

Ci scusiamo molto per
l’inconveniente
Ernest & Team”

Maggiori informazioni le trovate sul sito web della compagnia: flyernest.com

Ernest Airlines

La compagnia aerea Ernest Airlines o Fly Ernest è stata fondata a Milano nel 2015 e dispone di una flotta di quattro Airbus, tutti presi a noleggio. Si tratta della prima compagnia aerea a basso costo italiana e opera tratte verso l’Europa dell’Est, con l’obiettivo di sviluppare il traffico low-cost tra l’Italia, l’Albania, l’Ucraina e successivamente altri mercati. Ha il suo hub all’aeroporto di Milano Malpensa e voli che partono anche dagli scali di Bergamo Orio al Serio, Roma-Fiumicino, Bologna-Borgo Panigale, Genova-Sestri, Napoli-Capodichino, Pisa-San Giusto, Verona-Villafranca e Venezia-Marco Polo. In Ucraina e Albania opera negli aeroporti di: Charkiv, Kiev-Žuljany, Leopoli, Odessa e Tirana.

Nel 2018 Ernest Airlines ha trasportato poco meno di 611 mila passeggeri e dovrebbe aver toccato quota un milione quest’anno. La compagnia aerea è italiana ma è nata grazie ai finanziamenti di Markus Persson, lo svedese che nel 2014 è diventato miliardario vendendo a Microsoft il suo videogioco di successo “Minecraft”, per 2,5 miliardi di dollari.

Altre informazioni sui voli low cost:

Airbus Ernest (Anna Zvereva, CC BY-SA 2.0, Wikicommons)