CONDIVIDI
mercatini di natale in austria 2018
Mercatino di Natale (iStock)

Mercatini di Natale in Austria 2018: dove andare e cosa vedere. Le città dei mercatini più belli e imperdibili.

Manca poco più di un mese all’inizio dell’Avvento, il periodo di preparazione al Natale, secondo il calendario liturgico cristiano. la prima domenica sarà il 2 dicembre, ma già in molte città europee fervono i preparativi in vista del Natale. Dalla fine di novembre, ma in alcuni luoghi anche prima, verranno allestiti i tradizionali mercatini natalizi, con le bancarelle e le casette in legno addobbate e illuminate dalle lucine, che offriranno prodotti di artigianato e tante leccornie. Una iniziativa di carattere commerciale, ma anche un momento di aggregazione e socialità e soprattutto si spensieratezza per le famiglie e i bambini.

La tradizione dei mercatini natalizi ci viene dalla Germania, attestata per la prima volta a Dresda nel 1434, con una formula che poi si è estesa al resto d’Europa e anche all’Italia, soprattutto al Nord. Sebbene fiere e mercati nel periodo dell’Avvento si organizzavano già dal Medioevo in tutta Europa, secondo le usanze locali. Il mercatino con le casette in legno, comunque è tipico dei Paesi di lingua tedesca. Ha un’atmosfera molto particolare e originale, magica e romantica al tempo stesso. Una tradizione che si è consolidata negli ultimi anni, rafforzando le usanze e le tipicità locali. Pertanto se in molte città i mercatini si assomigliano, è nel modo in cui sono organizzati, nei prodotti e nelle attività che propongono che assumono le loro caratteristiche particolari, legate ai luoghi dove sono allestiti. Per questi motivi è bello visitarli tutti.

Qui continuiamo la nostra rassegna proponendovi i mercatini di Natale da visitare quest’anno in Austria. Quelli più belli e imperdibili. Ecco dove andare, cosa acquistare e le attività per tutti.

Leggi anche –> Mercatini di Natale 2018: i più belli e imperdibili in Europa

Mercatini di Natale in Austria 2018: dove andare

L’Austria ha un’antica tradizione di mercatini di Natale, allestiti nelle piazze e lungo le strade delle principali città del Paese, nei borghi storici e anche nei cortili dei castelli. Uno spettacolo meraviglioso di casette in legno addobbate nelle bellissime piazze storiche delle città austriache, con una scenografia di chiese, castelli e palazzi signorili. Luoghi dove passeggiare per immergersi nella magica atmosfera del Natale e ammirare lo spettacolo delle città d’arte illuminate a festa. L’Austria ha un’offerta ricchissima di mercatini, da visitare sia per la bellezza che per la qualità dei prodotti in vendita. Numerosi, poi, sono gli eventi che accompagnano i mercatini durante l’Avvento: concerti e cori natalizi, spettacoli in costume, teatro e animazioni per bambini.

Vienna

Mercatino di Natale a Vienna (iStock)

La capitale dell’Austria offre una vastissima scelta di mercatini di Natale, allestiti nelle piazze principali e nei luoghi più visitati, da turisti e non solo. Il principale mercatino di Natale di Vienna è quello che si svolge nella Piazza del Municipio, la Rathausplatz, con la cornice dell’elegante palazzo del Municipio. Ha 150 stand che offrono una gran varietà di prodotti, tra artigianato locale, addobbi natalizi, presepi e specialità gastronomiche viennesi e animazioni per bambini. Da visitare anche il Villaggio natalizio di Maria-Theresien-Platz, che propone con oggetti di artigianato artistico tradizionale e dopo Santo Stefano si trasforma in un Villaggio di San Silvestro fino al 31 dicembre. Imperdibili il mercatino alla Reggia di Schönbrunn e quello al Palazzo del Belvedere, con tanti prodotti di artigianato, leccornie natalizie e attività per bambini. Tra i mercatini allestiti nel centro storico di Vienna ricordiamo anche: il Villaggio natalizio presso l’Altes AKH, il vecchio ospedale; l’antico mercatino Freyung; quello dell’Avvento Am Hof; il mercatino dedicato ai bambini in Karlsplatz; quello nel quartiere di Spittelberg; il mercatino di fronte alla Hofburg di Michaelerplatz con le sue casette bianche; quello davanti alla cattedrale di Santo Stefano in Stephansplatz; infine imperdibile il mercatino natalizio davanti alla Ruota Panoramica di Vienna, al Prater.
Il periodo di massima dei mercatini di Natale a Vienna va dal 16 novembre al 26 dicembre 2018.

Per ulteriori informazioni: Mercatini di Natale a Vienna 2018: luoghi, date e orari

Salisburgo

Mercatino di Natale a Salisburgo (iStock)

Anche la bella Salisburgo organizza tanti mercatini di Natale, in diversi punti della città. Tutti da visitare. Il principale è il mercatino di Gesù Bambino (Christkindlmarkt), il più antico (ha cinque secoli) e più grande, allestito nella centrale ResidenzPlatz, vicino al Duomo. Propone artigianato di qualità e tanta gastronomia, soprattutto dolciumi natalizi e glühwein. L’altro mercatino da visitare è quello di Mirabellplatz, vicino al Castello di Mirabell, con programma musicale natalizio nella vicina chiesa di Sant’Andrea. Da vedere anche il mercatino di Sterngarten (Stern Advent Markt), allestito nel cortile della Sternbrau. Spettacolare il mercatino allestito nel Cortile della Fortezza di Hohensalzburg, di svolge nei weekend d’Avvento, con prodotti di artigianato locale, specialità gastronomiche e tante attività per bambini. Infine, nei dintorni di Salisburgo il mercatino al Castello di Hellbrunn, in uno scenario incantevole, con specialità locali e animazioni per bambini.
Il periodo di massima dei mercatini di Natale a Vienna va dal 23 novembre al 26 dicembre 2018.

Per ulteriori informazioni: Mercatini di Natale a Salisburgo 2018: luoghi e date

Innsbruck

Mercatino di Natale a Maria-Theresien Strasse, Innsbruck (iStock)

La capitale del Tirolo, Innsbruck, organizza diversi imperdibili mercatini natalizi. Il mercatino principale e più frequentato è il Christkindlmarkt Altstadt Innsbruck, ovvero il mercatino del Bambino Gesù nella Città Vecchia di Innsbruck, di fronte al famoso Tettuccio d’Oro (Goldenes Dach). Qui vengono allestite numerose casette in legno addobbate a festa che propongono oggetti di artigianato artistico, decorazioni natalizie e tanta gastronomia tirolese. Non mancano le attività per i bambini. L’altro mercatino da visitare è quello lungo Maria-Theresien-Straße, il corso principale di Innsbruck, decorato con luci moderne; offre idee regalo originali e specialità culinarie ed è l’unico mercatino della città aperto anche dopo Natale, fino all’Epifania. Lungo le rive dell’Inn è da visitare il mercatino di Marktplatz, con la giostra e una piccola fattoria con animali per i bambini. Da vedere in città anche i deliziosi mercatini di St. Nikolaus, uno dei più suggestivi, e nella piazzetta di Wilten, con la tipica atmosfera tirolese. Invece il Christkindlmarkt Hungerburg offre una spettacolare vista panoramica sulla città, nella piazza davanti palazzo dei congressi, raggiungibile con la funicolare.
Il periodo di massima dei mercatini natalizi di Innsbruck va dal 15 novembre al 23 dicembre 2018.

Per ulteriori informazioni: Mercatini di Natale a Innsbruck 2018: date e orari

Carinzia

Natale a Villach, Carinzia (iStock)

Imperdibili i mercatini della Carinzia, lo stato austriaco meridionale, al confine con il Friuli Venezia Giulia. La regione ospita tante cittadine incantevoli, come Villach e Klagenfurt, con pittoresche casette colorate, chiese medievali e numerosi corsi d’acqua, tra fiumi, torrenti, laghetti e laghi, il principale dei quali è il Wörthersee (Lago di Wörth). Il mercatino dell’Avvento di Villach, con la città interamente ricoperta di luminarie, vi farà vivere come in una fiaba, tra giocattoli in legno, oggetti fatti a mano, canti natalizi e leccornie. A Klagenfurt è allestito sulla Neue Platz il grande Christkindlmarkt, uno dei mercatini più popolari dell’Austria, dove passeggiare tra il profumo di biscotti, dei dolci “Lebkuchen” appena sfornati e del vin brulè. Un altro mercatino da visitare è quello di Velden, sulle rive del lago di Wörth. Imperdibile lo spettacolare mercatino natalizio in mezzo al lago al Millstätter See (Lago di Millstatt), nella città di Millstatt, dove al “Kap 4613” bancarelle e chioschi del vin brulè vengono allestiti su una terrazza galleggiante. Qui vengono servite molte specialità quali il sidro brulè (Glühmost), il wurstel di Natale “Weihnachtskrainer”, il pane austriaco, le caldarroste e l’arrosto di maiale. I bracieri scaldano l’aria, tra profumi di legno e aghi di pino.
Il periodo di massima dei mercatini di Natale in Carinzia va dal 16/23 novembre al 23/24 dicembre 2018; il mercatino sulla zattera dal 29 novembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Per ulteriori informazioni: Mercatini di Natale in Carinzia

Vorarlberg

Mercatino di Natale Dornbirn, Vorarlberg (Foto di Böhringer Friedrich, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Un’altra regione dell’Austria da visitare per la bellezza delle sue cittadine e dei loro mercatini natalizi è quella del Vorarlberg, situata nella parte occidentale del Paese, fino alle rive del Lago di Costanza. Qui nel periodo dell’Avvento le cittadine si animano di romantici mercatini natalizi, resi ancora più suggestivi dalla bellezza dei centri storici medievali, dal paesaggio tipico di montagna e quello del vicino lago. I mercatini propongono tanti oggetti di artigianato e specialità gastronomiche come: castagne arrosto, canederli al formaggio, mosto caldo e Vorarlberger Riebel, un piatto locale a base di cereali. A Bregenz, sul Lago di Costanza viene allestito il mercatino natalizio vicino al porto in Kornmarktplatz, con prodotti di artigianato locale  specialità gastronomiche, e un altro mercatino nella Città Alta (Oberstadt). Le altre città del Vorarlberg che organizzando mercatini natalizi: Dornbirn, Schwarzenberg, Feldkirch e Bludenz.
Il periodo di massima va dal 16 novembre al 23/24 dicembre 2018

Altre informazioni: Mercatini di Natale nel Vorarlberg

Graz

Mercatino di Natale a Graz (iStock)

Nel centro storico di Graz, affascinante città capoluogo della Stiria, si svolgono ben 14 mercatini di Natale insieme a tanti eventi e manifestazioni dedicati al Natale. I mercatini propongono prodotti di artigianato, interessanti oggetti di design, abbigliamento, idee regalo e tanta gastronomia. Il principale è quello del Bambin Gesù in Hauptplatz. Mentre a Kleine Neutorgasse c’è il mercatino dell’Avvento per bambini, con la giostra, la grande ruota panoramica e tanti giochi. C’è anche il villaggio Winterworld in piazza Mariahilf, con un’altra ruota panoramica e una grande pista di pattinaggio su ghiaccio, dove praticare anche altri sport. I visitatori possono spostarsi facilmente da un mercatino all’altro grazie al trenino turistico coperto che attraversa le vie del centro storico. Comunque sono tutti raggiungibili comodamente anche a piedi. Da visitare la Via dei presepi che conduce al presepe di ghiaccio nel cortile del Landhaus.
Il periodo di massima di svolgimento dei mercatini di Graz va dal 23 novembre al 24 dicembre 2018.

Linz

Mercatino di Natale di Linz (c_pichler, CC BY-SA 2.0, Flickr)

Infine un mercatino natalizio da non perdere è quello di Linz, città dell’Alta Austria. Nel cuore di un bellissimo paesaggio naturale, a nord del Parco nazionale Kalkalpen, trovate questa elegante città austriaca attraversata dal Danubio che nel periodo natalizio si illumina delle magiche luci di Natale e si anima con le tradizionali casette in legno dei mercatini. Qui trovate tanti prodotti tipici, dagli oggetti di artigianato alle specialità gastronomiche, come dolcetti al panpepato, biscotti allo zenzero e punch caldo. A Linz vengono allestiti due mercatini di Natale, ad Hauptplatz e in Volksgarten. Da visitare insieme ai musei e monumenti della città.
Periodo di massima: dal 17 novembre al 24 dicembre 2018.

Altre informazioni sui mercatini di Natale 2018:

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News