Home Dove, come e quando Idee vacanze giugno 2019: dove andare in Italia e all’estero

Idee vacanze giugno 2019: dove andare in Italia e all’estero

CONDIVIDI

spiaggia-buon-dormire

Le mete dove andare in vacanza a giugno 2019 in italia e all’estero, dove il mare è più caldo, idee vacanze

Giugno è il primo mese dell’estate e quest’anno è anche il primo mese in cui fa davvero caldo. Maggio infatti è trascorso solo fra ombrelli e piumini e l’idea di andare al mare sembrava davvero lontana. Invece Giugno 2019 sarà un mese caldissimo, con l’anticiclone africano che renderà bollenti le nostre città. La voglia di mare, di visitare un posto nuovo, una città, aumenta, ma ci si chiede dove andare in vacanza a giugno, qual è il mare più caldo a giugno, quali le destinazioni migliori per questo mese. Ebbene le mete dove andare a giugno 2019 sono numerosissime: infatti ovunque la stagione delle vacanze è iniziata, ma i prezzi sono ancora molto contenuti; il clima è caldo, ma senza eccessi. Insomma giugno è il mese ideale per una vacanza davvero rigenerante e lontana dalla calca di agosto.

Leggi anche -> Destinazioni migliori per ogni mese dell’anno

Le mete di giugno 2019: destinazioni in Italia e all’estero

Se avete la fortuna di poter andare in vacanza a giugno allora approfittatene. A differenza del mese di agosto quando le città si svuotano e le spiagge si riempiono avrete il lusso di trovare sempre posto per il vostro ombrellone e di spendere la metà. Infatti al di là dell’affollamento giugno è un mese poco costoso, considerato ancora di bassa stagione, ciò significa che risparmierete parecchi soldi. E ovunque andrete in vacanza a giugno in Italia o all’estero troverete servizi efficienti e in pieno regime, dai voli diretti ai festival estivi. E non vi preoccupate, non sarete soli: l’abitudine di andare in vacanza solo ad agosto è un’abitudine principalmente italiana, quindi avrete modo di fare amicizie e di conseguenza non sarà una vacanza necessariamente da eremita.

Destinazioni giugno 2019: mare, città del Nord Europa e montagna

San Pietroburgo

A giugno avete la possibilità di scegliere una meta di mare, di montagna o di visitare una città, magari del Nord Europa. Città come Stoccolma, San Pietroburgo e Mosca sono infatti impegnative durante i mesi invernali, mentre nel mese di giugno il clima è perfetto: potrete girarle senza preoccuparvi del tempo, anzi potrete godere anche di giornate tiepide da passare al parco. Anche un solo weekend è perfetto nel mese di giugno per raggiungere una capitale Europea, per andare a fare un giro dei Fiordi in Norvegia, visitare le isole Lofoten a 200 km dal circolo polare artico, visitare le isole Orcadi nel Nord della Scozia.

Se invece preferite la montagna come le Alpi il momento migliore per andarci è vero al fine del mese di giugno: nella prima quindicina potreste incontrare ancora delle perturbazioni.

La maggior parte dei vacanzieri di giugno sceglie però il mare: da Cuba alla Sicilia, passando per la Grecia, le isole Baleari, la Sardegna, poi Malta, Capo Verde e le mete esotiche come il Madagascar, Mauritius, Seychelles e Santo Domingo.

Se pensate che giugno sia solo il mese per le vacanze dei bambini vi sbagliate di grosso. Se è vero che è un mese adatto per i più piccoli in quanto il sole è meno feroce che in agosto – ma è tutto da vedere – è altrettanto vero che giugno è il mese degli opening party, ossia le discoteche fanno le feste di apertura. A Ibiza, epicentro del divertimento del Mediterraneo, gli opening party delle discoteche e dei locali si concentrano fra fine maggio e il weekend del 7-9 giugno 2019. Stesso cosa avviene anche a Mykonos, l’altra isola regina del divertimento da console. Anche nell’isola greca gli opening party avvengono nella prima quindicina del mese di giugno.

Dove andare in vacanza a giugno in Italia al mare

spiagge-puglia-da-non-perdere
Baia della Zagare, Mattinata, Gargano 

L’estate 2019 sarà un’estate molto calda e inizierà subito da giugno a farci soffrire con temperature molto elevate, perfino più della media del periodo. Anzi secondo gli esperti giugno e luglio saranno più caldi di agosto. Se volete quindi sfuggire alla canicola di caldo di giugno le nostre coste mitigate dalla brezza marina vi aspettano.

Le regioni del Sud Italia sono quelle più calde dove incontrerete tempo soleggiato senza nessun tipo di sorprese. Alberghi, villaggi e B&B hanno aperto i battenti e festival, eventi e sagre estive partiranno da metà giugno. I collegamenti marittimi per le isole sono quasi a pieno regime. In Italia come all’estero la parte migliore delle vacanze a giugno sono però i prezzi che sono notevolmente più bassi che ad agosto. Quindi anche mete solitamente proibitive come Forte dei Marmi in Toscana, Positano in Campania, Villasimius o Porto Cervo in Sardegna, Taormina o Panarea in Sicilia diventano quasi accessibili.

Leggi anche -> Bandiere Blu 2019: il mare più bello d’Italia

Ma oltre alla mete vip ci sono tantissime destinazioni dove potere andare in vacanza a giugno in Italia decisamente più economiche. Puglia e Sicilia guidano l’esercito delle destinazioni con il miglior rapporto qualità prezzo: mare fantastico e prezzi abbordabili.

Dove andare in vacanza a giugno all’estero al mare

Cala Comte, Ibiza (iStock)

I costi contenuti di voli aerei e traghetti rendono molto appetibili le vacanze all’estero: dalla Grecia a Cuba ovunque decidiate di andare risparmierete. Per le isole greche dalle Cicladi alle Sporadi sono già operativi i voli diretti dall’Italia e lo stesso vale per i traghetti. Anche per le Baleari sono attivi i voli diretti dalle principali città italiane per Maiorca e Ibiza. In questi due arcipelaghi troverete poi un mare caldo: le correnti infatti rendono il mediterraneo già a giugno molto tiepido. Alcune cale delle isole sono poi particolarmente protette dalle correnti e quindi ancora più calde. Sebbene molti opening party delle discoteche di Ibiza e di Mykonos sono a maggio anche ad inizio giugno si può partecipare a qualche big party di apertura. Ad esempio il 10 giugno c’è David Guetta all’opening party dell’Ushuaia a Ibiza.

Giugno è il mese ideale anche per visitare quei Paesi che in piena estate sono eccessivamente caldi. Ad esempio è il mese giusto per andare in Marocco, in Spagna in Andalusia o Sharm El Sheikh in Egitto. Il clima è una delle ragioni per le quali andare a giugno in Indonesia. Se è vero che questo Paese è sempre molto economico solo a giugno potrete godere di un clima caldo, ma asciutto e vivere così Bali e Lombok al loro meglio. Anche per visitare la Giamaica giugno è il momento giusto. La stragrande maggioranza dei turisti va in Giamaica fra dicembre e aprile ossia nella stagione asciutta, ma pagando parecchio e litigando per un fazzoletto di spazio in spiaggia. A giugno inizia la stagione degli uragani, ma è ancora lontana, mentre il sole splende. Spiagge paradisiache e le Blue Mountains vi aspettano a prezzi molto, molto economici. Al contrario in Mozambico a giugno inizia la stagione secca ed è quindi il momento ideale per visitare lo splendido arcipelago di Bazaruto con le sue spiagge tropicali, la sua rigogliosa natura e la sua spettacolare vita marina.