ViaggiNews

Una vacanza al mese: dove andare e quando andare!

venerdì, 24 febbraio 2017

(Thinkstock)

Dove andare e quando andare. Quante volte vi è capitato di pensare di andare in un posto e poi dire ‘ma quale sarà il momento giusto’? Oppure di scorrere il calendario, fissare un periodo per le ferie e chiedervi:’quale sarebbe il posto giusto dove andare in questo periodo?’. Noi abbiamo la risposta!

Ci sono tantissimi posti da vedere nel mondo, magnifici e pieni di sorprese. Ad ognuno corrisponde un periodo ideale, il momento giusto per visitarli. Noi di ViaggiNews vogliamo proporvi le mete più belle per ciascun mese dell’anno, partendo dalla primavera. Ecco le proposte per il 2017 per sapere dove andare e quando andare!

Una vacanza al mese: ecco dove andare e quando andare

I luoghi più belli del mondo da vedere durante l’anno. Un giro del mondo delle quattro stagioni, una vacanza al mese per chi non può fare a meno di viaggiare.

Marzo: Giappone

hanami festival

Ciliegi giapponesi

Lo spettacolo dei ciliegi in fiore a primavera è una delle meraviglie imperdibili del Giappone. La fioritura dei bellissimi alberi di ciliegio, in giapponese Sakura, avviene durante il mese di marzo e per ammirarla vengono organizzati veri e propri festival. Si chiama Hamami, letteralmente “ammirare i fiori”, la festa giapponese di primavera dedicata alla fioritura degli alberi. In questo periodo i giapponesi si radunano nei parchi per passeggiare e fare picnic sotto i bellissimi ciliegi rosa in fiore. Numerosi gli eventi e spettacoli che si tengono nei parchi. La festa di Hamami si tiene in genere nel periodo che va dalla metà di marzo alla fine di aprile.

Aprile – Vietnam

Mercato sull’acqua in Vietnam (Thinkstock)

Rimanendo in Asia, uno dei luoghi più belli e sorprendenti al mondo, da non perdere assolutamente, è il Vietnam. Il Paese del Sud-est asiatico sta diventando una meta turistica sempre più ambita e amata. Un posto ricco di fascino, tra storia, cultura, natura spettacolare, foreste rigogliose e spiagge bianchissime. Il clima del Vietnam varia molto a seconda delle zone del Paese, ma è tendenzialmente tropicale. La stagione migliore per visitarlo è la primavera, quando ancora non è iniziata la stagione delle piogge. Un mese ideale può essere aprile. Che ne dite di una vacanza in Vietnam a Pasqua?

Maggio – Eolie

Lipari, piazza di Marina Corta e Castello (Di Clemensfranz, CC BY 2.5, Wikipedia)

Per il mese di maggio consigliamo le Isole Eolie, il meraviglioso arcipelago a nord della costa orientale della Sicilia, in provincia di Messina. In questo periodo, infatti, non fa troppo caldo e non ci sono i prezzi alle stelle dell’estate. Un’occasione imperdibile per escursioni nella natura selvaggia, visite ai villaggi di pescatori e gite in barca. Le Eolie sono tra le isole più belle d’Italia. Non perdete l’occasione di visitare Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Panarea, Alicudi e Filicudi.

Giugno – Creta

Creta

Creta (Thinkstock)

A giugno consigliamo un’altra isola, la magnifica Creta. Qui potete praticare una vastissima gamma di attività che vanno dal turismo naturale a quello culturale, oltre alla classica vacanza di mare. Giugno è il mese ideale perché non fa ancora troppo caldo, ma è già estate. Le giornate lunghe vi consentiranno di stare in spiaggia fino a sera tardi. Da non perdere le bellissime spiagge di Elafonissi e Balos, tra le più belle di Grecia e d’Europa. Immancabile, ovviamente la visita ai siti archeologici di Cnosso e Festo, Tra le escursioni in barca, poi, consigliamo quella alla suggestiva isoletta di Spinalonga, conosciuta anche come isola fantasma, dove sorge una spettacolare fortezza veneziana.

Luglio – Baviera

Obresee, Konigsee, Baviera (Alupus, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Il mese di luglio è ideale per andare alla scoperta della Baviera, bellissima regione meridionale della Germania. Il tempo è buono e non fa troppo caldo, contrariamente al Sud Europa. Passeggiare per boschi, visitare paesini caratteristici, castelli e città di questa spettacolare regione d’Europa è l’ideale. In Baviera si trovano alcuni dei luoghi più belli in assoluto della Germania: il lago alpino Obersee-Königsee, nelle Alpi di Berchtesgaden, nel Parco Nazionale di Berchtesgaden; la Gola di Partnach, vicino a Garmisch-Partenkirchen, famosa località sciistica; Rothenburg ob der Tauber, splendida cittadina medievale. Senza dimenticare il fantastico Castello di Neuschwanstein, tra i più belli d’Europa, e la vicina residenza estiva di di Linderhof, sempre del re Ludwig II. Con tappa irrinunciabile a Monaco di Baviera.

Agosto – Irlanda

Irlanda (thinkstock)

L’Irlanda è la meta perfetta per agosto. L’estate è il periodo con la temperatura più alta, anche se non fa mai caldo. Le precipitazioni purtroppo sono imprevedibili e frequenti, ma l’Irlanda è bella anche per questo. Al massimo potete trovare rifugio i qualche pub. Approfittate di una vacanza per girare l’isola il più possibile, magari con un’auto a noleggio, e scoprirne le meraviglie naturali: le coste rocciose, i prati verdi e gli orizzonti a perdita d’occhio. Tra i luoghi da non perdere, che vi lasceranno senza fiato, consigliamo le Isole Skellig, da cui parte la Linea sacra di San Michele e dove sono stati girati gli ultimi episodi di Star Wars, nell’Irlanda del Nord il Giant’s Causeway o Sentiero dei Giganti, suggestiva scogliera di rocce in basalto, e il Ponte di Carrick-a-Rede, sospeso tra la costa e un isolotto roccioso. Tra le città da vedere, oltre a Dublino, consigliamo Galway e Kilkenny.

Settembre – Sardegna

Cala Biriola (Gabriele Maltinti, iStock)

Visitare la Sardegna a settembre è la scelta ideale. È ancora piena estate, ma fa meno caldo e ci sono meno turisti. Per andare al mare avete solo l’imbarazzo della scelta: dalle spiagge del Sud, come quelle di Villasimius e Chia, a quelle del Nord, come La Pelosa a Stintino o Capo Testa a Santa Teresa di Gallura. In particolare il magnifico Golfo di Orosei con la sua serie di calette, una dietro dietro l’altra, una più bella dell’altra: Cala Biriola, Cala Goloritzè e Cala Mariolu. Non dimentichiamo, poi, l’arcipelago della Maddalena e l’Isola di Caprera dove sorge la meravigliosa spiaggia Tahiti di Cala Coticcio.

Ottobre – New England

New England (iStock)

Uno dei posti più belli del mondo da visitare a inizio autunno è sicuramente il New England, la storica regione degli Stati Uniti nordorientali che comprende sei Stati: Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Rhode Island e Vermont. Si tratta della parte più antica degli Usa, qui sbarcarono i primi Padri pellegrini e qui troviamo città più a dimensione europea. Con le sue case di mattoni rossi e assi di legno bianche, le ville coloniali, i caratteristici porticcioli di pescatori e turistici, il New England offre numerosi scorci pittoreschi. Ma è soprattutto il paesaggio naturale a farla da padrone, con i grandi boschi, le campagne dalle colline che sembrano disegnate, i numerosissimi laghi e le belle coste frastagliate. Questa è la zona di vacanza ei ricchi newyorchesi, soprattutto nell’isola chic di Martha’s Vineyard, in Massachusetts. Il periodo più bello per visitare questi luoghi è a inizio ottobre, quando lo spettacolo del foliage si mostra in tutto il suo splendore.

Novembre – Londra

Black Cab Londra

Il Black Cab a Londra

Il grigio mese di novembre può essere il momento giusto per visitare Londra. Anche se le giornate di accorciano e fa più freddo, le temperature sono ancora tollerabili e soprattutto si tratta di un periodo fuori dall’alta stagione dell’affollamento turistico in cui visitare con calma la città. Avete solo l’imbarazzo della scelta tra monumenti, musei, locali e luoghi dello shopping. Ai primi di novembre alcune zone della città accendono le luminarie natalizie, con grandi eventi di musica e spettacolo dedicati, molto partecipati. Moltissime vetrine di negozi sono già addobbate, avrete quindi un anticipo di Natale. La città poi offre tante interessanti attrazioni e feste per Halloween, tra le quali è da non perdere il London Ghost Bus Tours.

Dicembre – Strasburgo

Mercatino di Natale di Strasburgo (iStock)

Per entrare in pieno nel clima natalizio, vi consigliamo per dicembre un viaggio a Strasburgo e in Alsazia, nella stupenda regione della Francia al confine con la Germania. Qui potete ammirare i mercatini di Natale più antichi d’Europa, quello di Strasburgo risalirebbe al 1570. Ma in tutta l’Alsazia si svolgono feste ed eventi da non perdere, organizzati all’interno di stupendi borghi medievali. Ricordiamo il festival di Natale di Sélestat, la cittadina dove è nato l’Albero di Natale, da vedere, poi, il borgo di, Riquewihr, il paese che ha ispirato i disegnatori del film di animazione “La Bella e la Bestia”. Luoghi bellissimi da vedere in ogni periodo dell’anno, ma anche a Natale diventano ancora più magici, ognuno con la propria caratteristica festa di Natale.

Gennaio – Val Gardena

A gennaio per chi scia, ma non solo, c’è un luogo bellissimo dove andare: la Val Gardena. Una delle valli dolomitiche più belle e uno dei luoghi imperdibili del Trentino Alto Adige , la valle fa parte del grande comprensorio sciistico Dolomiti Superski ed è una delle località più attrezzate delle Alpi, tra impianti di risalita, piste, alberghi e strutture ricettive. Qui oltre allo sci si possono praticare molti altri sport, all’aperto e al chiuso, si possono fare passeggiate con le ciaspole nei boschi, rilassarsi nelle saune e spa, seguire tour gastronomici. La Val Gardena si trova in Alto Adige ed è circondata dalle montagne del gruppo del Sella e del Sassolungo. I principali centri abitati sono Selva di Val Gardena, Santa Cristina Valgardena e Ortisei. Da visitare anche le chiesette e i musei dei paesi.

Le spiagge più belle della Sardegna. VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: