Home News Suicidio Pamela Perricciolo, foto scandalo: ecco qual era l’immagine

Suicidio Pamela Perricciolo, foto scandalo: ecco qual era l’immagine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:09
CONDIVIDI


Suicidio Pamela Perricciolo, foto scandalo: ecco qual era l’immagine. Rivelato il contenuto della compromettente fotografia che Riccardo Signoretti ha mostrato ieri a Barbara D’Urso.

Nel momento in cui le due socie Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo si sono trovate al centro delle notizie di gossip per tutto ciò che si è venuto a generare una volta compresa la falsità di cui si sostanziava la notizia del matrimonio di Pamela Prati, si è molto parlato anche del tentato suicidio a cui sarebbe arrivata più volte proprio la Perricciolo. A divulgare questa informazione è stata proprio Eliana Michelazzo nei giorni scorsi, nel tentativo di avvalorare la tesi secondo la quale lei stessa sarebbe rimasta vittima della socia, che oltre a farle credere ad una serie di circostanze inesistenti, come quella legata al suo fidanzato Simone Coppi, l’avrebbe anche legata a sé attraverso questo tipo di minacce.

Suicidio Pamela Perricciolo, ecco cosa ritraeva la foto compromettente che Signoretti ha mostrato alla D’Urso

Ieri sera, durante la puntata di Live, non è la D’Urso, Riccardo Signoretti ha mostrato una fotografia a Barbara D’Urso come prova della veridicità di quanto affermato da Eliana riguardo a Pamela Perricciolo. La conduttrice non ha però voluto mostrare l’immagine né commentarla. A rivelare quanto i telespettatori non hanno potuto vedere ieri sera è stata oggi Guendalina Tavassi. La foto in questione sarebbe una delle tante che la Perricciolo mandava ad Eliana abitualmente, minacciandola di compiere gesti estremi qualora la socia si fosse allontanata da lei. Nello scatto incriminato infatti, la Perricciolo avrebbe un paio di forbici puntate alla gola, che sarebbe stato utilizzato se Eliana non fosse tornata a casa. Più volte per altro nei giorni scorsi Eliana ha parlato della tendenza della Perricciolo di prendere delle gocce calmanti e di chiedere alla socia di pensare alla sua famiglia qualora le fosse successo qualcosa.

Leggi tutte le notizie su Google News