CONDIVIDI
Mercatino di Natale a Verona (iStock)

Ecco le proposte per i mercatini di Natale 2017. Anche se rimarrete in Italia, senza visitare i tipici mercatini in Germania, dove questa tradizione è nata, avete comunque tantissime occasioni di visitare splendidi mercatini natalizi non lontano da casa. Ci sono quelli incantevoli del Tentino Alto Adige, più vicini alla tradizione del Christkindlmarkt tedesco, ma anche nelle altre regioni italiane vengono allestiti splendidi mercatini che riprendono questa tradizione adattandola alle usanze del luogo, creando ambientazioni particolari e bellissime. Qui vi portiamo alla scoperta dei mercatini di Natale 2017 in Veneto.

Mercatini di Natale 2017 in Veneto

Anche il Veneto, come altre regioni italiane, organizza diversi mercatini natalizi sul suo territorio. Le piazze e le strade di città e paesi si riempiono di bancarelle e casette in legno decorate e illuminate a festa, con tanti prodotti originali, idee regalo e leccornie, per trasportarci nella magica atmosfera del Natale e farci tornare un po’ bambini. Ecco i mercatini da non perdere in regione, occasione per trovare addobbi natalizi originali, prodotti gastronomici per le feste e tutto quello che desiderate.

Verona. Nel cuore del centro storico di Verona vengono allestiti diversi mercatini natalizi nella tradizione del Christkindlmarkt. Qui, nella centrale Piazza Signori arriva il mercatino di Norimberga, con le casette in legno e i prodotti tipici tedeschi, come i giocattoli in legno e i dolci delle feste come i biscotti allo zenzero e cannella, i Lebkuchen e lo Stollen. Un’occasione da non perdere se volete acquistare prodotti particolari che non si trovano tutti i giorni. Le altre zone della città dove vengono allestiti mercatini sono il Cortile del Mercato Vecchio, adiacente a Piazza Signori, Via della Costa e Piazza Bra. Nella piazza dove sorge la famosa Arena si svolge il mercatino di Santa Lucia, una tre giorni dedicata soprattutto ai bambini con tante golosità provenienti da tutta Italia. Da vedere anche la Rassegna internazionale del Presepio nell’arte e nella tradizione.
Apertura: dal 17 novembre al 26 dicembre 2017. Orari: 10.00 – 21.30 (ven-sb e festivi fino alle 23.00).

Venezia. Quale scenografia più suggestiva per un mercatino natalizio di quella di Venezia? La città lagunare ha una tradizione antichissima in tema di mercato. Se cercate prodotti per le feste, dai regali alle decorazioni natalizie e al cibo, a Venezia centro li trovate nel tradizionale mercato di Rialto, aperto tutto l’anno. In Strada Nuova tra il Campo di San Felice e Campo dei Santi Apostoli trovate la “Fiera di Natale di Venezia”. Un mercatino di Natale classico lo trovate a Mestre, nella centrale Piazza Ferretto, con tante bancarelle che offrono prodotti tipici, idee regalo, abbigliamento e accessori e tante specialità gastronomiche. Le piste di pattinaggio su ghiaccio le trovate a Venezia in Campo San Polo e a Mestre in Piazza Ferretto.
Apertura (mercatino Mestre): dal 3 dicembre 2017 all’8 gennaio 2018.

Padova. A Padova la “Fiera di Natale” è il tradizionale mercatino allestito in città per l’Avvento e il periodo delle feste. Oltre cento stand collocati in Piazza Duomo e nelle vie limitrofe, con tanti oggetti di artigianato, abbigliamento ed accessori, biancheria per la casa, giocattoli, decorazioni natalizie, cosmetici, idee regalo artigianali e tanta enogastronomia. Divertimento assicurato per i bambini nel Villaggio di Babbo Natale, in piazza degli Eremitani, qui i più piccoli e non solo potranno incontrare Babbo Natale in persona e pattinare sulla grande pista di ghiaccio; c’è anche la giostra a cavalli d’epoca. “Natale in Corso” è invece il mercatino con i classici chalet in legno sotto i portici di via Verdi, con prodotti di artigianato e gastronomia italiani e internazionali.
Apertura: 29 novembre 2017 al 6 gennaio 2018.

Castelfranco Veneto. In provincia di Treviso, a Castelfranco Veneto è da visitare il mercatino di Natale a cui partecipano numerosi artigiani con le loro creazioni originali. Le bancarelle sono allestite sotto le mura della città e offrono tante idee regalo e un’ampia scelta di golosità gastronomiche, come i panini caldi, il radicchio tipico di queste parti, a cui è dedicata la Festa del Radicchio il 18 dicembre. Ad animare il mercatino ci sono anche gli artisti di strada e ovviamente Babbo Natale.
Apertura: 25 novembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Asiago. I mercatini di Natale della celebre località in provincia di Vicenza sono chiamati “I Giardini di Asiago“, allestiti per le vie del centro con casette in legno illuminate a festa che propongono tanti oggetti dell’artigianato locale, come oggetti in legno, vetro e ceramica, biancheria per la casa con i ricami e i decori di montagna, giocattoli, decorazioni natalizie e soprattutto le tante specialità enogastronomiche locali, come il famoso formaggio Asiago, i dolciumi delle feste e la grappa locale.
Apertura: weekend di novembre e dicembre, ponte dell’Immacolata e dal 22 dicembre al 7 gennaio 2018.

Bassano del Grappa. Incantevole cittadina con il famoso Ponte degli Alpini, Bassano ospita il mercatino natalizio nelle piazze Garibaldi e Libertà, con le casette in legno che rendono ancora più pittoresca l’atmosfera del caratteristico centro storico medievale. Qui trovate tanto artigianato locale, addobbi natalizi, oggetti in legno, tessuti lavorati a mano, giocattoli e tante prelibatezze enogastronomiche. Da non perdere, ovviamente, grappe e liquori. L’altra attrattiva di questo mercatino sono i presepi realizzati dagli artigiani locali.
Apertura: dal 18 novembre 2017 al 27 dicembre 2017.

Garda. Imperdibile il mercatino sul Lago di Garda, nell’omonima città di Garda, in provincia di Verona. Qui viene allestito un mercatino veramente originale, non con abeti innevati bensì con gli olivi, alberi più consoni ad un ambiente temperato come quello del lago. “Natale tra gli Olivi” è il nome del mercatino di Garda, con il tendone per gli stand gastronomici in Piazza del Municipio e le casette di legno del mercatino sul lungolago e in Piazza Catullo. Qui trovate manufatti di artigianato artistico, prodotti gastronomici, addobbi natalizi, giocattoli, abbigliamento e accessori. Da visitare anche il Presepe del Borgo allestito all’aperto, che apre l’8 dicembre. Mentre un Presepe subacqueo è situato sul fondo del lago ed è visibile dal ponte e dalla riva Belvedere, tra il porto e la Piazza del Municipio.

Gli altri mercatini di Natale 2017:

Mercatini di Natale a Verona