ViaggiNews

Guida di Cefalonia: le spiagge più belle dell’isola greca

martedì, 1 agosto 2017

guida di cefalonia

Guida di Cefalonia: Myrtos Beach (iStock)

Nelle nostre guide sulla meravigliosa Grecia, vi abbiamo fatto conoscere isole stupende, portandovi alla scoperta degli arcipelaghi più belli e imperdibili e delle isole meno turistiche. Vi abbiamo portato alle Cicladi alle Ionie, mostrandovi le loro bellezze naturali e culturali. Vi abbiamo proposto guide dettagliate alle singole isole e vi abbiamo segnalato anche le spiagge più belle. Nelle guide alle singole isole dell’arcipelago delle Ionie, vi abbiamo fatto conoscere Cefalonia e ora vi portiamo sulle sue spiagge più belle.

Guida di Cefalonia alle spiagge più belle

L’isola di Cefalonia, la più grande delle Ionie, ha una costa molto frastagliata dove si aprono baie e insenature con spiagge bellissime, di sabbia e ciottoli. Sull’isola si trovano alcune delle spiagge più belle di tutta la Grecia e dello stesso Mediterraneo. Scopriamole insieme.

Myrtos Beach

Myrtos, Cefalonia (Borut Trdina, iStock)

Myrtos Beach è la spiaggia più famosa di Cefalonia e anche una delle più belle in assoluto. Si trova sulla costa nord-occidentale dell’isola ed è lunga e ampia spiaggia di sabbia sassolini bianchissimi che si affaccia su un mare dai colori molto intensi, turchese, azzurro e blu. La spiaggia si trova sotto un costone roccioso, dal quale si arriva scendendo per una strada, asfaltata e percorribile in auto, che parte dal villaggio di Divarata. Le rocce intorno alla spiaggia di Myrtos sono ricoperte di vegetazione. Lo scenario è incantevole, pieno di colori, dal verde al blu.Da non perdere, poi, i punti panoramici sopra la spiaggia, sia a nord che a sud. Trovate lungo la strada delle piazzole dove fermarvi per godervi una vista magnifica e scattare foto.

Petani Beach

Petani beach, Cefalonia (iStock)

Un’altra bellissima spiaggia di Cefalonia, sempre nella costa occidentale, è quella di Petani (o Petanoi). La spiaggia si apre su una baia della penisola di Paliki. Anche qui abbiamo una lunga distesa di sabbia, con sassolini a riva, circondata dalla costa rocciosa ricoperta di verde. La spiaggia è servita da stabilimenti balneari e da un ristorante.

Antisamos

Spiaggia di Antisamos, Cefalonia (iStock)

Sulla costa orientale di Cefalonia, vicino Sami, troviamo la spiaggia di Antisamos o Paralia Antisamos. Una lunga spiaggia di sassolini bianchi affacciata su un mare blu e smeraldo intenso, circondata dalla macchia mediterranea che arriva fin sull’arenile. Se non avete con voi l’ombrellone o non volete affittarne uno presso gli stabilimenti balneari, potete ripararvi sotto gli alberi a bordo spiaggia. Antisamos si affaccia su una baia a nord est di Sami ed è rivolta verso Itaca. Sulla spiaggia sono state girate alcune scene del film “Il mandolino del capitano Corelli”, con Nicholas Cage e Penelope Cruz.

Skala

Spiaggia di Skala a Cefalonia (iStock)

Sulla punta meridionale di Cefalonia si trova la località di Skala, con la sua ampia spiaggia sabbiosa rivolta verso est, dove ammirare un’alba spettacolare. L’arenile è formato da sabbia e qualche sassolino, servito da numerosi stabilimenti balneari e bar anche con piscina. La zona è facilmente accessibile e ci sono diversi hotel e appartamenti in affitto, è adiacente al centro abitato di Skala.

Pessada

Sempre sulla costa meridionale di Cefalonia, questa volta sul litorale di Livatho, troviamo la stupenda spiaggia di Pessada. Una piccola spiaggetta si sabbia dorata e rocce, affacciata su una minuscola baia di un piccolo promontorio roccioso ricoperto di vegetazione. Si raggiunge scendendo un sentiero lungo il promontorio, tra la vegetazione. Questa spiaggia merita soprattutto per l’acqua, trasparente e limpidissima, con colori che vanno dal turchese allo smeraldo.

Assos Beach

Spiaggia di Assos, Cefalonia (Pixabay)

La spiaggia di Assos o Asos si affaccia sulla baia formata dall’omonimo promontorio dellla costa nord-occidentale di Cefalonia. Sul promontorio, antistante il paese, sorgono le rovine dell’antico castello veneziano. Si tratta di una piccola spiaggia ma molto graziosa, circondata dalle case colorate del paese e ombreggiata da alcuni alberi. La spiaggia e il fondale sono formati da sassi bianchi, il mare è calmo e trasparente con l’acqua color turchese, azzurro e smeraldo. Verso il promontorio con il castello c’è un’altra piccola spiaggetta appartata di sassi e rocce. Dalla parte opposta della baia non c’è spiaggia, solo costa rocciosa e una terrazza panoramica rivolta a sud dove si può ammirare la costa fino alla baia di Myrtos.

Makris Gialos e Platis Gialos

Makris Gialos e Platis Gialos, Cefalonia (iStock)

Makris Gialos e Platis Gialos sono due spiagge adiacenti sulla costa occidentale di Cefalonia, a sud di Argostoli, in località Lassi. Sono spiagge di sabbia dorata, circondate dalla macchia mediterranea, con gli alberi che arrivano fin sull’arenile. Formano due baie chiuse dalle rocce. Sono ben servite da strutture ricettive e stabilimenti balneari. Sono le grandi spiagge di Argostoli.

Xi Beach

Spiaggia di Xi, Cefalonia (Splendid entry, CC BY 3.0, Wikicommons)

Infine non possiamo non menzionare la spiaggia di Xi, sul litorale meridionale della penisola di Paliki, a sud di Lixouri. Si tratta di una lunga spiaggia di sabbia scura, rossiccia, circondata da rocce di falesia bianca ricoperte anche qui di vegetazione mediterranea. Il mare è limpido e azzurro, con fondale basso. la spiaggia è servita da stabilimenti balenari e locali, facilmente accessibile. In alcuni punti si restringe.

VIDEO: Guida di Cefalonia alle spiagge più belle dell’isola

Tags:

Altri Articoli Interessanti: