ViaggiNews

Festa della Donna 2017: dove andare con le amiche

lunedì, 27 febbraio 2017

 

10 cose da fare a parigi

Puces De St-Ouen flea market. Saint-Ouen is

Festa della Donna 2017: ecco dove andare a divertirsi con le amiche. Carnevale sta per finire ed è tempo di pensare già alla Festa della Donna. Anche quest’anno, la giornata dedicata alle donne cade in un giorno feriale centrale della settimana, lontano da weekend e ponti. Se tuttavia potete prendervi qualche giorno di vacanza, magari allungando il primo weekend di marzo, ecco i posti più belli dove andare. Se invece avete un solo giorno libero, o meno, vi consigliamo gli altri luoghi per un break in compagnia, rilassante e divertente.

Festa della Donna 2017: idee di viaggio

Se riuscite a prendervi qualche giorno di vacanza con le amiche, allungando il primo weekend di marzo oppure anticipando il secondo, ecco alcune mete europee ed italiane dove andare a festeggiare. Idee per lo svago ed il divertimento.

Parigi. Nella stupenda Parigi si conclude l’8 marzo la settimana della moda, visitare la Ville Lumière può essere l’occasione per ammirare qualche sfilata della prossima collezione autunno/inverno, ma anche per darvi alla pazza gioia dello shopping, tra novità della prossima stagione e ultimi saldi invernali. Avete solo l’imbarazzo della scelta, tra grandi magazzini blasonati, come Le Galeries Lafayette, ma anche le numerosissime boutique, i negozi leganti, i mercatini e i negozietti vintage. Da non perdere lo shopping nel pittoresco quartiere di Montmartre. Vi ricordiamo poi la nostra guida ai migliori negozi vintage di Parigi. Dopo tanto girare non perdetevi la pausa in una delle migliori crêperies di Parigi.

Londra. Anche Londra è un must delle vacanze con le amiche. Anche qui avete l’imbarazzo della scelta tra negozi, grandi magazzini e mercatini. Dai negozi eleganti di Regent Street ai mercati di Camden Town e Portobello, sarà una gioia girare per la città. Vi ricordiamo la nostra guida i mercatini vintage. Non perdetevi un giro sul London Eye, la ruota panoramica sul Tamigi e le visite ai musei,i più importanti dei quali sono gratuiti. Avete poi va vastissima scelta di bar, pub e ristoranti inglesi e internazionali, davvero per tutti i gusti. Londra, poi, è collegata all’Italia da moltissimi voli lwo cost.

Barcellona. Un’altra città ideale per un viaggio con le amiche è la splendida Barcellona. Anche per arrivare qui trovate tanti voli low cost e soprattutto un clima già da primavera inoltrata. Questa città offre moltissimo sia per una visita culturale che per il divertimento. Anche lo shopping è al top, tra negozi di marca, botteghe artigianali, mercati e mercatini. Soprattutto l’offerta dei mercati è sensazionale: non perdetevi per nulla la mondo lo storico mercato de La Boqueria, dove farvi travolgere da un’autentica esperienza sensoriale tra i banchi ricolmi di cibo di tutti i tipi. Qui potete fermarvi a mangiare per il pranzo o per l’aperitivo. Ci sono poi tanti mercati all’aperto dove trovare abbigliamento vintage, oggetti di design e artigianato.

Catania. Dopo un giro per l’Europa, vi proponiamo Catania. La bella città siciliana è ideale da visitare in questa stagione. Facilmente raggiungibile in aereo, offre un centro storico di una bellezza unica e molti locali di tendenza. Perdetevi per le sue strade e stradine ad ammirare i capolavori del barocco e organizzatevi per una escursione sull’Etna. Da non perdere i ristoranti che preparano i piatti tipici siciliani e da vedere anche la bellissima costa.

Firenze. Un’altra meta italiana che vi consigliamo in questo periodo è la meravigliosa Firenze. La città si prepara alla primavera e non è ancora presa d’assalto dalla ressa dei turisti della stagione più calda, anche se è difficile trovarla senza turisti. Andate a piedi alla scoperta del suo meraviglioso centro storico, dove rimarrete estasiate dalla magnificenza di palazzi e chiese, ma anche dallo sfarzo delle vetrine delle sue boutique, tra negozi di abbigliamento, pelletterie e gioiellerie. Per lo shopping, anche qui, avete solo l’imbarazzo della scelta. Se i i prezzi dei negozi sono troppo alti, fate un salto al Mercato di San Lorenzo, dove trovare diverse occasioni. Con qualche accorgimento è pure possibile visitare Firenze low cost. SE capitate qui nel primo weekend di marzo, vi ricordiamo che la prima domenica del mese tutti i musei statali d’Italia sono ad ingresso gratuito, compresi gli Uffizi.

Festa della Donna 2017: break giornaliero o serale

Se non riuscite a partire per un viaggio, ma avete un giorno libero oppure alcune ore nel pomeriggio o alla sera da dedicare a voi stesse o alle amiche, ecco quello che potete fare l’8 marzo.

Agriturismo. Fuggite dalla città e andate in mezzo alla natura, rifugiandovi anche se per un giorno solo in un casolare di campagna, lontano da traffico, stress e smog. Molti agriturismi organizzano eventi speciali per la Festa della Donna, con pranzi o cene, escurisioni all’aperto e  gite a cavallo.

Terme e Spa. Un pomeriggio o una serata alle terme o alla spa con le amiche è la scelta ideale per trascorrere alcune ore di totale relax, lontano da tutto o da tutti. Per l’8 marzo diversi centri benessere organizzano pacchetti speciali, con sconti e promozioni per percorsi in acqua, sauna e bagno turco, massaggi e tanto altro. Non perdete questa occasione. Se abitate vicino alle terme libere, è il momento di concedersi un break.

Musei. Infine, se amate l’arte e la cultura, approfittate della Festa della Donna per una visita al museo, con le amiche, ma anche da sole o con il partner. I musei delle principali città organizzano serate ed eventi speciali, con aperture straordinarie, visite guidate e promozioni.

Viaggio a Londra: le 10 cose da vedere – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: