Natale in Abruzzo: dove andare e cosa vedere, i posti più belli

Natale in Abruzzo: dove andare e cosa vedere, i posti più belli e magici sotto le feste.

natale abruzzo dove andare
Natale in Abruzzo: dove andare e cosa vedere, i posti più belli (Adobe Stock)

Andare in giro per l’Italia a Natale, alla scoperta di paesaggi naturali, città, borghi e tanti luoghi incantevoli, noti e meno noti. Il nostro territorio è pieno di piccole e grandi meraviglie, alcune nascoste e da cercare ma che vi daranno immense soddisfazioni una volta scoperte.

Dopo avervi proposto il tour delle Marche a Natale, qui vi proponiamo alcuni luoghi bellissimi da visitare in questo periodo in Abruzzo. Dalle montagne al mare, dai piccoli paesini innevati alle città storiche. Ecco tutti i luoghi da vedere in questa regione piena di sorprese in un periodo magico come le feste di Natale.

Leggi anche –> A Natale vince il turismo di prossimità: tre motivi per partire

Natale in Abruzzo: dove andare e cosa vedere, i posti più belli

L’Abruzzo è una regione piccola ma ricca di fascino per il suo straordinario patrimonio naturale. Con le sue grandi montagne appenniniche, il Gran Sasso e la Majella, i boschi e un vasto territorio di parchi naturali, poi le colline e il mare con una costa in molti punti ancora selvaggia. Una regione da visitare in tutte le stagioni. Ma è a Natale, con la neve e i borghi illuminati, le città di mare battute dal vento e dalla luce fioca del tramonto viola, che l’Abruzzo è tutto da scoprire.

Itinerari

cosa vedere abruzzo
Rocca Calascio (Adobe Stock)

Vi abbiamo già proposto il viaggio della Transiberiana d’Italia di quest’anno, il trenino storico che parte da Sulmona e sale fino in montagna, attraversano il Parco Nazionale della Majella, diventato Geoparco Unesco nel 2021 .Lungo questo affascinante percorso, in mezzo alla neve, potete visitare i borghi e i mercatini di natalizi di Campo di Giove e Roccaraso. Mentre a Sulmona avrete l’occasione di visitare una importante città d’arte, che diede i natali al poeta romano Ovidio.

Tra i borghi di montagna da visitare in questa stagione, vicino a importanti stazioni sciistiche, segnaliamo anche Pescostanzo e Rivisondoli, sulla strada per Roccaraso. Mentre scendendo da Roccaraso, verso la Val di Sangro, in direzione ovest, si incontra la cittadina di Castel di Sangro per poi entrare nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, alla scoperta del Lago di Barrea e dei borghi che lo circondano: Barrea, Civitella Alfedena, Villetta Barrea. Risalendo la Strada Regionale 479 arriverete fino al pittoresco borgo di Scanno e al vicino lago omonimo.

Più nord, nelle territorio della Provincia dell’Aquila, nel Parco del Gran Sasso, trovate altri borghi imperdibili: Capsetrano, Castel del Monte e Calascio, con la favolosa Rocca dove è stato girato il film Lady Hawke.

Infine, gli amanti del mare d’inverno non devono perdersi la Costa dei Trabocchi, sul litorale di Vasto, con le sue suggestive macchine da pesca su palafitte. Per lunghe passeggiate in riva al mare.

Info turistiche: www.abruzzoturismo.it

Psecocostanzo, Abruzzo (iStock)