Abruzzo, Transiberiana d’Italia e mercatini di Natale con il treno storico

Abruzzo, la Transiberiana d’Italia e mercatini di Natale da visitare con il trenino storico.

abruzzo transiberiana mercatini natale
Abruzzo, la Transiberiana d’Italia e mercatini di Natale con il treno storico (Il treno storico della Transiberiana d’Italia, in Abruzzo. Adobe Stock)

Torna anche per questo inverno il treno storico della Transiberiana d’Italia, tra le montagne del cuore d’Abruzzo. Un itinerario ricco di fascino e sorprendente bellezza, tra la Valle Peligna e l’Alto Sangro. Alla scoperta di caratteristici borghi montani e dei loro mercatini di Natale.

Il percorso prevede due itinerari: Sulmona – Campo di Giove – Roccaraso e Sulmona – Campo di Giove – Castel di Sangro. Le corse del treno storico sono già partire a inizio novembre e proseguiranno nel mese di dicembre e a inizio gennaio 2022. Un viaggio spettacolare, da non perdere per nulla al mondo. Ecco tutte le informazioni utili.

Leggi anche –> Mercatini di Natale della Val Vigezzo da visitare per l’Immacolata

Abruzzo, Transiberiana d’Italia e mercatini di Natale a bordo del treno storico

Quello della Transiberiana d’Italia è uno dei percorsi turistici in treno più affascinanti d’Italia. Partendo da Sulmona a bordo del treno storico con carrozze “Centoporte”, si raggiungono le località montane di Roccaraso e Castel di Sangro., alle pendici dell’imponente massiccio della Majella.

Il treno percorre la vecchia linea ferroviaria ordinaria da Sulmona a Isernia, cessata nei diversi tratti tra il 2010 e il 2011 e poi riaperta come ferrovia turistica a bordo di caratteristici treni storici. La linea ferroviaria ha un dislivello notevole, dai 328 metri sul mare di Sulmona ai 1.268 metri di Roccaraso. In alcune occasioni speciali, il treno storico arriva fino a Isernia e Carpinone, in Molise.

La lunghezza del tragitto della Transiberiana d’Italia cambia a seconda delle stagioni e delle occasioni: primavera, autunno, feste particolari, viaggi alla scoperta dei boschi e della natura. L’itinerario da non perdere, tuttavia, è quello invernale, con il treno storico che porta i viaggiatori ai mercatini di Natale, tra borghi innevati. Le abbondanti nevicate sono abbastanza frequenti in inverno in questa parte d’Abruzzo, tanto da dare il nome di Transiberiana d’Italia o “piccola Transiberiana” al treno che l’attraversa, come la vera e famosissima Transiberiana che va da Mosca a Vladivostok.

Leggi anche –> Mercatini di Natale low cost: dove andare in Italia spendendo poco

Date e percorso della Transiberiana 2021

Transiberiana d’Italia, in Abruzzo, stazione di Rivisondoli Pescocostanzo (Manfred Kopka – Opera propria, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Per viaggiare a bordo del treno storico della Transiberiana d’Italia e visitare i mercatini di Natale dei borghi lungo la tratta ferroviaria, si possono prenotare le corse e anche pacchetti di viaggio con soggiorno in albergo presso la “Ferrovia dei Parchi” /Transiberiana d’Italia. Di seguito le date, gli orari e il percorso dei due itinerari.

Sulmona-Campo di Giove-Roccaraso A/R

Date: 4 / 5 / 6 / 7 / 8 / 9 / 10 / 11 / 12 / 17 / 18 / 19 Dicembre

1^ partenza – ore 9.00
2^ partenza – ore 10.15

1^ partenza

  • Partenza da Sulmona alle ore 9.00, itinerario panoramico di montagna verso le pendici della Maiella e gli Altipiani Maggiori d’Abruzzo, toccando la quota massima della linea a quasi 1300 metri di quota.
  • Arrivo a Roccaraso alle ore 10.40 per la prima sosta prolungata di giornata. Dalla stazione si raggiunge il centro del paese allestito a tema natalizio per la visita dei caratteristici mercatini, per svago e pausa pranzo, libera o presso i ristoranti locali.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 14.30 alla volta di Campo di Giove, con arrivo previsto alle 15.10 per la seconda sosta prolungata di giornata. Dalla stazione ferroviaria si raggiunge in pochi minuti a piedi piazza Duval e Palazzo Nanni allestiti a tema natalizio con le caratteristiche casette di Natale racchiuse nel centro storico.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 18.15, per fare rientro finale a Sulmona alle 19.00.

2^ partenza

  • Partenza da Sulmona alle ore 10.15, itinerario panoramico di montagna con arrivo alle 11.15 per la prima sosta prolungata di giornata a Campo di Giove, ai piedi della Maiella. Dalla stazione si raggiunge il centro del paese, piazza Duval e Palazzo Nanni, allestiti a tema natalizio con le caratteristiche casette di Natale racchiuse nel centro storico. Pausa pranzo libera presso gli stand gastronomici o i ristoranti locali.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 15.10 alla volta di Roccaraso, oltrepassando la Maiella e gli Altipiani Maggiori d’Abruzzo nel punto di maggiore altitudine della linea a quasi 1300 metri di quota. Arrivo previsto alle 15.50 per la seconda sosta prolungata di giornata. Dalla stazione ferroviaria si raggiunge in due passi il centro allestito a tema natalizio, per la visita dei caratteristici mercatini e per animazione natalizia lungo le vie del centro.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 18.30, per fare rientro finale a Sulmona alle 19.50.

Leggi anche –> Mercatini di Natale nelle Marche 2021: i più belli da visitare

Sulmona-Campo di Giove-Castel di Sangro A/R

Date: 26 / 27 / 28 / 29 / 30 Dicembre; 2 / 3 / 4 / 5 / 6 Gennaio

1^ partenza – ore 8.45
2^ partenza – ore 10.00

1^ partenza

  • Partenza da Sulmona alle ore 8.45, itinerario panoramico di montagna verso le pendici della Maiella e gli Altipiani Maggiori d’Abruzzo, toccando la quota massima della linea a quasi 1300 metri di quota, superando gli Altipiani Maggiori d’Abruzzo per poi scendere verso la valle del fiume Sangro.
  • Arrivo a Castel di Sangro alle ore 11.10 per la prima sosta prolungata di giornata. Dalla stazione si raggiunge il centro del paese lungo via XX Settembre allestito a tema natalizio per la visita dei caratteristici mercatini in piazza Patini e villaggio di Natale in piazza Plebiscito, per svago e pausa pranzo, libera o presso i ristoranti locali.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 14.20 alla volta di Campo di Giove, con arrivo previsto alle 15.45 per la seconda sosta prolungata di giornata. Dalla stazione ferroviaria si raggiunge in pochi minuti a piedi piazza Duval e Palazzo Nanni allestiti a tema natalizio con le caratteristiche casette di Natale racchiuse nel centro storico.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 18.15, per fare rientro finale a Sulmona alle 19.00.

2^ partenza

  • Partenza da Sulmona alle ore 10.00, itinerario panoramico di montagna verso le pendici della Maiella con arrivo per la prima sosta a Campo di Giove alle 11.00. Dalla stazione ferroviaria si raggiunge in pochi minuti a piedi piazza Duval e Palazzo Nanni allestiti a tema natalizio con le caratteristiche casette di Natale racchiuse nel centro storico.
  • Ripartenza in treno storico dalla stazione alle 14.20, si oltrepassano la Maiella e gli Altipiani Maggiori d’Abruzzo nel punto di maggiore altitudine della linea a quasi 1300 metri di quota per poi scendere verso la valle del fiume Sangro.
  • Arrivo a Castel di Sangro alle ore 15.45 per la seconda sosta prolungata di giornata. Dalla stazione si raggiunge il centro del paese lungo via XX Settembre allestito a tema natalizio per la visita dei caratteristici mercatini in piazza Patini e villaggio di Natale in piazza Plebiscito, per svago e pausa pranzo, libera o presso i ristoranti locali.
  • Ripartenza alle ore 18.45 con rientro finale a Sulmona previsto alle 20.40.

Il pacchetto di viaggio, invece, prevede due notti in hotel.

Tutte le informazioni aggiornate su: www.latransiberianaditalia.com

Leggi anche –> Natale sull’acqua: i luoghi da favola da vedere in Italia

Mercatino di Natale a Campo di Giove (www.campodigiove.org)