Mare a settembre: le spiagge dove andare in Italia

0
13

In vacanza al mare a settembre: le spiagge dove andare in Italia a fine estate.

mare settembre spiagge italia
Spiaggia di Marina di Castagneto Carducci (Adobe Stock)

L’estate non è ancora finita e il mese di settembre è ideale per partire per una vacanza al mare. Le spiagge si svuotano e i prezzi si abbassano. Un’occasione da non perdere soprattutto in questa estate segnata dalla pandemia con la necessità di evitare gli assembramenti e mantenere il distanziamento fisico dagli estranei.

Quale migliore occasione dunque quella di andare in una località balneare svuotata dai turisti di Ferragosto? Abbiamo ancora qualche settimana d’estate e il tempo sembra promettente secondo le tendenze meteo. Non resta allora che scegliere la propria meta di vacanza preferita, tenendo conto delle località più facili da raggiungere, anche con mezzi privati. Qui di seguito vi consigliamo le località balneari italiane ideali per una vacanza la mare a settembre. Località tranquille e dotate di servizi. Ecco dove andare.

Leggi anche –> Meteo, settembre 2020: che sorpresa arriva il super caldo

Mare a settembre: le spiagge in Italia

Tante sono le località balneari in Italia che la scelta è davvero difficile, anche per una vacanza a settembre, fuori stagione. Ampie distese di sabbia, con dune e pinete, o appartate calette rocciose raggiungibili solo via mare. L’offerta è grande e qui vi possiamo proporvi solo una selezione delle spiagge italiane dove andare a a settembre, per gli ultimi bagni e la tintarella di fine stagione.

Costa degli Etruschi

Spiaggia di San Vincenzo, Costa degli Etruschi (iStock)

Non una sola località balneare ma un intero litorale che percorre la Toscana a sud di Livorno fino a Piombino. Si tratta della rinomata Costa degli Etruschi, con le sue ampie spiagge libere e selvagge, perfette per una vacanza all’insegna del distanziamento fisico e per stare in libertà. Non a caso è una delle mete top dell’estate 2020, la più richiesta tra coloro che hanno prenotato un alloggio su Airbnb. La Costa degli Etruschi parte da Rosignano Marittimo e arriva fino a Piombino, toccando le località di Cecina, Marina di Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo e Populonia.

Questo litorale offre lunghe distese di spiaggia sabbiosam con dune ricoperte dalla macchia mediterranea e pinete ombrose. Torri e castelli sul mare, aree archeologiche e antiche città. Le spiagge sono libere e con stabilimenti balneari, adatte alle famiglie con bambini e con l‘ingresso consentito agli amici a quattro zampe.

Riviera del Conero

mare settembre spiagge italia
Parco del Conero, Sirolo (iStock)

Dalla parte opposta della Penisola, sulla costa adriatica troviamo la bellissima Riviera del Conero, lungo l’omonimo promontorio a sud di Ancona. Qui, sotto la falesia, si aprono incantevoli baie di sassolini bianchissimi: Portonovo e Mezzavalle, nel comune di Ancona, poi le spiagge di Sirolo (Due Sorelle, Sassi Neri, San Michele e Urbani) e quelle di Numana, le località più rinomate della riviera, con i loro borghi marinari e tanti servizi per i turisti. Località molto affollate nel cuore dell’estate, a settembre sono l’ideale per una vacanza in tranquillità e relax.

Le spiagge della Riviera del Conero sono raggiungibili con le scale che scendono dal monte o via mare. La zona con le sue bianche falesie a picco sul mar è ricoperta dalla vegetazione mediterranea, la cucina locale propone ottime specialità a base di pesce. Da non perdere l’escursione nel Parco del Conero e la visita ai borghi vicini (Camerano, Osimo, Offagna, Castelfidardo).

Leggi anche –> Marche Outdoor: percorsi in bici tra mare, campagna e montagna

Costa del Cilento

mare settembre spiagge italia
Agropoli, Cilento, Campania (iStock)

La Costa del Cilento offre alcune delle spiagge più belle d’Italia. Regione ricchissima dal punto di vista naturalistico, storico e culturale, il Cilento quest’anno è più facilmente raggiungibile grazie ai nuovi collegamenti ferroviari. Le sue località più conosciute sono Agropoli, Acciaroli, Pioppi, Palinuro, Marina di Casal Velino, Marina di Camerota, Marina di Ascea, Castellabate e Pisciotta. Spiagge e baie incantevoli, tra sabbia e sassolini, bagnate da un mare azzurro e limpidissimo. La costa è compresa nel vasto territorio del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, ricco di bellezze naturali, anche nell’entroterra con montagne, fiumi e cascate, borghi storici, aree archeologiche, come Paestum e Velia, e luoghi d’arte. Un patrimonio naturale e culturale ineguagliabile, da visitare assolutamente a settembre.

Costa dei Trabocchi

Trabocco (Adobe Stock)

Uno dei tratti costieri più belli e suggestivi d’Abruzzo è la Costa dei Trabocchi, il cui paesaggio costiero si caratterizza per la presenza di macchine da pesca, chiamate trabocchi e formate da una grande struttura in legno con capanno su palafitta, che oggi ospitano anche locali e ristoranti, mentre altre hanno conservato l’aspetto originario. Questo tratto costiero si trova in provincia di Chieti e parte da Francavilla a Mare, appena sotto Pescara, fino a San Salvo Marina. Le località principali sono Ortona, Fossacesia, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni e Vasto. Questo litorale è molto vario e alterna ampi tratti di spiaggia sabbiosa e bassa, con zone libere e selvagge, dove cresce la tipica vegetazione del medio-basso Adriatico, a tratti di spiaggia con ghiaia o ciottoli anche alti e rocciosi. Una eterogeneità che è la caratteristica principale di questa costa.

Da non perdere sul litorale dii Vasto la suggestiva Punta Aderci, inclusa nell’omonima Riserva naturale. Qui si trova una spiaggia appartata, quasi nascosta, dalla natura incontaminata, sabbiosa e con dune. Un luogo ideale per un vacanza a settembre. Da non perdere, comunque, anche le spiagge abruzzesi più a nord con i loro ampi arenili sabbiosi, ombreggiati da palme o pinete, come Alba Adriatica e Pineto, dominata dalla suggestiva Torre del Cerrano.

Salento

Marina di Pescoluse, Salento ionico (iStock)

Infine, per una vacanza al mare a settembre nelle migliori spiagge d’Italia meta ideale è il Salento, il tacco della Puglia, bagnato da due mari, l’Adriatico e lo Ionio. Qui trovate una gran quantità di spiagge bellissime, dalle calette ripide e rocciose sul versante adriatico alle vaste spiagge di sabbia bianca su quello ionico. In particolare queste ultime, molto affollate in alta stagione, offrono grandi spazi e relax a fine esatte. Nell’estremità della sua punta meridionale, località come Torre San Giovanni, Marina di Ugento e Marina di Pescoluse offrono spiagge quasi caraibiche con sabbia bianchissima e fondali bassi dall’acqua cristallina. Più a nord trovate l’area naturale di Punta Pizzo, con l’omonima spiaggia e Gallipoli, importante città storica con il suo castello e i bastioni sul mare e meta mondana. Proseguendo verso nord, altre spiagge paradisiache sono quelle di Porto Cesareo, Torre Lapillo e Punta Prosciutto, una delle più caratteristiche.

Sul Salento adriatico, invece, non dovete perdervi Roca Vecchia, con la Grotta della Poesia, quindi Torre dell’Orso, con la sua baia sabbiosa, e Torre Sant’Andrea, con i suoi caratteristici faraglioni. Scendendo lungo la costa più a sud, si segnalano anche Baia dei Turchi, Porto Badisco e Castro Marina, con la grotta Zinzulusa. Si raccomanda, poi, la visita all’entroterra, con paesaggi selvaggi e cittadine ricche di arte, storia e monumenti. Da non perdere le meravigliose città di Otranto e Lecce.

mare settembre spiagge italia
Spiaggia di Pineto (iStock)