Home Idee di viaggio Cilento: le migliori 5 spiagge da non perdere per l’estate 2020

Cilento: le migliori 5 spiagge da non perdere per l’estate 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:57
CONDIVIDI

Vi interessa il Cilento come meta estiva per l’estate 2020 e non sapete quali spiagge scegliere? In quest’articolo vi riveliamo quali sono le cinque migliori spiagge del Cilento da non perdere assolutamente. 

le migliori spiagge del Cilento
Il Buon Dormire tra le migliori spiagge del Cilento (Adobe Image)

Oltre alle bellissime spiagge e gli incredibili promontori, il litorale cilentano è anche ricco di storia, arte e cultura. L’intera fascia costiera del Cilento, infatti, è caratterizzata da numerose memorie greche e romane, come ad esempio i resti del porto romano di Castellabate, l’area archeologica di Paestum, Velia e la Certosa di Padula.

Inoltre, ciò che rende il Cilento una meta molto ambita da turisti di tutto il mondo, è anche il fatto che il Parco Nazionale del Cilento da qualche anno a questa parte rientra tra i siti Patrimonio dell’Unesco della Campania.

Le migliori cinque spiagge del Cilento

Il Cilento è una terra che offre spiagge per qualsiasi necessità. Il suo litorale, infatti, è adatto per famiglie con bambini, ma anche per coppie o gruppi di amici in cerca di trekking e avventure.

la scogliera di Ascea tra le migliori spiagge del Cilento
Le migliori spiagge del Cilento – Scogliera di Ascea (Adobe Image)
Ecco la lista di quelle che – secondo noi – sono le migliori spiagge del Cilento:
La scogliera di Ascea

La scogliera di Ascea è raggiungibile percorrendo il Sentiero degli innamorati, ideale per chi volesse associare una passeggiata romantica a un bel bagno rilassante lontano dalle agglomerazioni. Alla fine del lungomare che parte dal centro abitato di Ascea e che si estende per circa 3 chilometri, saprete di essere vicini alla scogliera in questione quando vedrete emergere degli scogli che segnano la fine di questo tratto di costa.

La spiaggia di San Francesco, Agropoli

Agropoli è una delle mete più rinomate del Cilento, per cui le sue spiagge – soprattutto in estate – generalmente si riempiono di turisti. Ma la spiaggia di San Francesco, molto meno conosciuta rispetto alle altre, offre un’incredibile acqua cristallina e un bagno molto più riservato.
Il Pozzillo, San Marco di Castellabate

Tra San Marco e Santa Maria di Castellabate si distende una lunga lingua di spiaggia dorata proprio ai piedi dello splendido paesino di Castellabate.
La spiaggia del Pozzillo, caratterrizata da sabbia fina e sabbiosa, è perfetta per le famiglie con bambini.

Punta Licosa

Punta Licosa fa parte dell’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate. Più che di una spiaggia stiamo parlando di un tratto del litorale cilentano estremamente meraviglioso. Esso è infatti costituito da varie calette rocciose che si affacciano su un mare cristallino.
La zona in questione è ideale per chiunque sia alla ricerca di un po’ di avventura, dato che l’accesso in acqua per fare il bagno non è tra i più agevoli.
Per i meno avventurosi il modo migliore per arrivarci è noleggiando una piccola imbarcazione, dato che l’accesso alle calette della costa via terra è alquanto difficoltoso.

Spiaggia del Buon Dormire, Palinuro 

Questo piccolo angolo di Paradiso è protetto dalla falesia e dalle rocce che emergono dall’acqua a poche decine di metri dalla riva.
Il Buondormire è una delle spiagge più belle e famose di tutto il litorale.
Per i più sportivi il modo migliore per arrivarci è a nuoto partendo dalla spiaggia della Marinella o affrontando una scalinata di 400 scalini che parte dall’hotel King.
I meno avventurosi, invece, possono perfettamente arrivarci affidandosi al servizio navetta che parte dal porto di Palinuro.

 

 

Di: Lucia Schettino