Home Meteo Meteo del weekend: arriva la tempesta, le previsioni

Meteo del weekend: arriva la tempesta, le previsioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25
CONDIVIDI

Meteo del weekend: arriva la tempesta, le previsioni del tempo nel secondo finesettimana di febbraio.

meteo weekend tempesta
Tempesta di vento (iStock)

Dopo il freddo dei giorni scorsi, portato da una irruzione di aria polare che ha causato un brusco calo termico, in particolare al Centro-Nord, torna sull’Italia l’alta pressione con il tempo mite. Il clima da vero inverno, dunque, è durato poco. Attenzione però, pur con temperature primaverili e sole prevalente ci aspettano giorni di “tempesta” causata dal forte vento in arrivo dall’Atlantico settentrionale. Ecco le previsioni meteo del weekend.

Leggi anche –> Meteo, sfuriata gelida e poi primavera shock

Meteo del weekend: tempesta con alta pressione

Siamo arrivati al secondo weekend di febbraio quello dal 7 al 9, durante il quale prenderanno il via in molte città italiane le prime celebrazioni del Carnevale 2020, con feste, spettacoli e sfilate di carri allegorici e corsi mascherati. Tutto è pronto per i festeggiamenti, ma che tempo farà in Italia?

Nei giorni scorsi, dopo un gennaio insolitamente primaverile, abbiamo assistito all’arrivo del vero freddo invernale, seppure per poco. Come annunciato dai meteorologi, l’Italia è stata raggiunta da un fronte di aria fredda di origine artica che ha portato a un brusco cambiamento del tempo, con il crollo delle temperature, precipitazioni e neve anche a bassa quota. Non si è verificata, tuttavia, quella sfuriata gelida che tutti si aspettavano. Le temperature sono scese, è vero, ma a livelli normali per l’inverno e la neve comunque è caduta in montagna. Quello che invece si è fatto sentire è il vento forte, che ha colpito con pesanti raffiche un po’ tutta Italia, portando forti mareggiate sulle coste.

Il vento forte, fino alla tempesta, caratterizzerà anche questo weekend dell’7-9 febbraio, pur con il ritorno dell‘alta pressione e del tempo mite.

Leggi anche –> Meteo febbraio: che tempo farà?

Le condizioni meteorologiche, infatti, sull’Italia stanno cambiando con l’irruzione di aria artica che sta lasciando la Penisola, pur con qualche refolo residuo di freddo in alcune zone del Paese. Sul Mediterraneo centrale sta rimontando l’alta pressione, con l’avanzata dell’anticiclone sub tropicale, come annuncia 3bmeteo.com. Presto, però, l’anticiclone sarà letteralmente “risucchiato” da un grande ciclone nord atlantico, presente ora sull’Islanda, che porterà venti di tempesta. Questi venti colpiranno soprattutto l’Europa centro settentrionale mentre sfioreranno soltanto l’Italia. Abbastanza, tuttavia, per portare infiltrazioni di aria umida che raggiungeranno l’Italia proprio durante il weekend portando annuvolamenti e vento forte.

Dunque, se il tempo in generale tornerà mite, con sole prevalente e temperature elevate, sopra la media stagionale, salvo gelate notturne e mattutine, arriveranno nuvole e vento forte, in particolare sulle regioni nord-occidentali. Nella giornata di domenica su parte dell’Italia il cielo sarà coperto e soffieranno forti raffiche di vento.

Leggi anche –> Giorno della Marmotta 2020: la previsione sull’inverno

meteo-capodanno-2020-che-tempo-farà-31-dicembre (1)

Le previsioni in dettaglio

Nella giornata di sabato 8 febbraio, il tempo sarà nuvoloso a tratti sulla Liguria e sulle altre regioni di Nord-Ovest a causa di nubi bassi e nebbie. Non sono tuttavia previsti fenomeni. Sul resto delle regioni settentrionali, è previsto qualche annuvolamento sparso ma con ampie schiarite. Al Centro sono attese poche nubi sulla Sardegna e sulla Toscana. Mentre sul resto delle regioni centrali il tempo sarà prevalentemente sereno o poco nuvoloso, al massimo con qualche velatura.

Sabato al Sud Italia il tempo sarà in prevalenza soleggiato e stabile, salvo qualche addensamento nuvoloso ma senza fenomeni sul Salento e sul basso Tirreno. In generale si assisterà a un aumento delle temperature, con i valori delle massime sopra la media stagionale, soprattutto al Centro Nord. La mattino presto, tuttavia, sono previste gelate sulla Pianura Paduna, sebbene occasionali. I venti saranno ancora deboli e i mari poco mossi.

Nella giornata di domenica 9 febbraio il tempo sarà ancora nuvoloso al Nord-Ovest e anche sulla Lombardia, con possibili pioviggini sulla Liguria centro orientale. Sulle restanti regioni del Nord la nuvolosità sarà irregolare, anche più compatta su alcune zone ma sempre senza fenomeni. Il cielo sarà invece soleggiato sulle Alpi.

Al Centro Italia, continua la nuvolosità sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche, in particolare sull’alta Toscana, con qualche possibile pioggia o pioviggine locale e isolata. Lungo tutto il versante adriatico, invece, il tempo sarà soleggiato. Domenica al Sud il tempo sarà in prevalenza poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso, con nubi medio alte. Le temperature si prevedono ancora in aumento al Centro Nord, ma con locali diminuzioni al Nord per via del cielo coperto. I venti si intensificheranno, dai quadranti meridionali, mentre i mari passeranno da poco mossi a mossi. I bacini occidentali saranno molto mossi.

La tendenza meteo per la prossima settimana conferma la tempesta sull’Europa centro settentrionale, originata da un vortice polare che lambirà anche l’Italia, pur contrastato dall’anticiclone che insiste sul Mediterraneo. Quindi, se sul resto dell’Europa imperverserà il maltempo, l’Italia invece ne sarà sfiorata, con nubi, vento forte e qualche fenomeno che interesseranno soprattutto le regioni nord-occidentali e i versanti tirrenici.