Stasera in tv, Temptation Island: anticipazioni dello speciale “un mese dopo”

anticipazioniIeri sera si è conclusa l’edizione 2019 di ‘Temptation Island’, oggi per gli appassionati viene trasmesso lo speciale sulle coppie ad un mese di distanza dalla conclusione del docu-reality.

Il finale di stagione di Temptation Island ha avuto due protagonisti che fino a quel momento erano stati ignorati dal grande pubblico, distratto dalle moine di Jessica al tentatore e dalle urla di dispiacere del fidanzato Andrea, e dalla decisione di Massimo di andare fino in fondo con la tentatrice Elena, facendo cadere tutte le certezze di Ilaria. I protagonisti di cui stiamo parlando sono Katia e Vittorio. Lei ha passato tutto il tempo facendo la disinibita, ballando e scherzando con le altre fidanzate ed i tentatori, non tralasciando di lanciare qualche frecciata al fidanzato alle spalle.

Vittorio non ha gradito questo comportamento e nelle ultime settimane si è lasciato andare approfondendo la conoscenza con Vanessa. Proprio con lei ha passato un ultimo weekend romantico, fatto di coccole e sguardi languidi in una esterna decisamente romantica. Tornati al resort, Vittorio ha accompagnato la tentatrice in camera, ma non è andato a trovarla durante la notte, una scelta che è stata molto apprezzata. Al falò, però, Vittorio ha deciso di lasciare Katia per approfondire la conoscenza di Vanessa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Temptation Island, anticipazioni sullo speciale “Un mese dopo”

Come da tradizione oggi andrà in onda una puntata speciale di Temptation Island che mostrerà al pubblico cos’è successo alle coppie che hanno affrontato il reality, un mese dopo la conclusione. Particolarmente interessanti sono i risvolti per le tre coppie che sono scoppiate nel corso del programma. Il conduttore del programma andrà ad intervistare i protagonisti, cercando di capire se il mese trascorso dalla fine del programma ha confermato le scelte prese a caldo o è servito per ragionarci su e tornare sui propri passi.