Home Mete Top I borghi sul lago più belli d’Italia: quali visitare

I borghi sul lago più belli d’Italia: quali visitare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:09
CONDIVIDI
borghi sul lago più belli
Malcesine, Lago di Garda (iStock)

I borghi sul lago più belli d’Italia: dove andare e quali visitare.

Il territorio italiano è ricchissimo di borghi stupendi. Paesini e castelli arrampicati sulle rocce in montagna o su coste a picco sul mare, adagiati su dolci colline, distesi su pianure, raccolti in vallate, affacciati su fiumi e laghi. Luoghi pittoreschi e ricchi di storia, arte e cultura, con tradizioni antiche e una loro gastronomia. Al borgo si può fare una vera vacanza completa, tra bellezze paesaggistiche, ambienti intimi e tranquilli, relax, ma anche sport e visite guidate. Tanto si può fare e vedere nei borghi italiani.

In più occasioni di abbiamo proposto diverse selezioni di borghi da visitare in Italia, tra i più belli a seconda delle caratteristiche e dei punti di forza. Qui vogliamo proporvi i borghi sul lago più belli d’Italia.

Leggi anche –> Borghi d’estate, i luoghi incantevoli per le vacanze

I borghi sul lago più belli d’Italia

Per una vacanza d’estate, un weekend o anche solo la gita di un giorno, un’ottima proposta sono i borghi sul lago. Piccoli centri gioiello dai quali svettano le torri e i campanili, le sagome delle chiese i tetti rossi delle case, in pietra o colorate. Spesso hanno deliziosi porticcioli con le barche dei pescatori o da diporto, terrazze sull’acqua, passeggiate lungolago, viali e portici. Luoghi ideali per fare un’immersione nella bellezza e nella cultura dei più autentici centri abitati d’Italia, quelli che raccontano una lunga e antica storia, e allo steso tempo anche prender il fresco grazie alla brezza di lago.

Qui di seguito vi proponiamo una selezione dei borghi sul lago più belli d’Italia, da visitare in estate. Ecco dove andare.

Malcesine, Lago di Garda (Veneto)

Malcesine, Lago di Garda (iStock)

Lo splendido borgo di Malcesine, affacciato sulla sponda veneta del Lago di Garda, al confine con quella trentina. Con le se case colorate a pelo dell’acqua che poi si arrampicano sui rilievi che salgono subito ripidi fino al Monte Baldo che domina il paesaggio e al quale si arriva con la funivia. In cima alla montagna si ammira un panorama mozzafiato, con il borgo circondato dall’azzurro dell’acqua e dal verde di cipressi, ulivi e vite, con l’orizzonte incorniciato dalle montagne. Il borgo è dominato dall’antico Castello Scaligero con la torre che si specchia sul lago. Da vedere in centro palazzo dei Capitani, in stile gotico veneziano. Durante l’estate il borgo si anima grazie ai numerosi eventi culturali, tra cui mostre e concerti al teatro Lacaor, nell’arena naturale situata ai piedi del castello.

Bellagio, Lago di Como (Lombardia)

Bellagio, Lago di Como (iStock)

Bellagio è il borgo più famoso e caratteristico del Lago di Como. Il suo centro abitato è ricco di case colorate affacciate sull’acqua e arrampicate sulla montagna, tra viuzze, vicoli e scalette. Il borgo sorge proprio sul promontorio che divide il lago in due rami, a sinistra quello di Como e a destra quello di Lecco. Il centro abitato è famoso per le sue ville e i palazzi signorili. Le residenze più famose sono Villa Melzi, con il suo spettacolare giardino, e Villa Serbelloni, oggi un hotel di lusso ma con parco a terrazza panoramica aperto al pubblico per visite guidate. Dal porticciolo di Bellagio partono i battelli per la vicina Varenna e le altre località affacciate sul lago, per escursioni indimenticabili.

Orta San Giulio, Lago d’Orta (Piemonte)

Orta San Giulio e l’Isola (Di Carlo Colombo, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Un altro piccolo e meraviglioso centro è Orta San Giulio, affacciato sul Lago d’Orta e davanti al quale sorge l’Isola di San Giulio. II borgo è Bandiera Arancione e fa parte del circuito i Borghi più Belli d’Italia. Il centro abitato è attraversato da stradine, vicoli che si inerpicano, piazzette, dove sorgono ville e palazzi storici. L’Isola di San Giulio si raggiunge con le imbarcazioni in partenza da Piazza Motta. Da vedere la Basilica di San Giulio, Palazzo Penotti Ubertini e Villa Crespi che ospita l’hotel e ristorante dello chef Antonino Cannavacciuolo.

Castiglione del Lago, Lago Trasimeno (Umbria)

Castiglione Del Lago (iStock)

Sulle sponde del Lago Trasimeno si affaccia il pittoresco borgo di Castiglione del Lago, sul quale spicca la Rocca del Leone, a pianta pentagonale, ispirata alla costellazione del Leone, con le mura a picco sul lago che offrono uno scorcio mozzafiato. Da vedere il Palazzo Ducale o della Corgna, del 1563, con le sale affrescate dal Pomarancio e oggi sede del Comune, è collegato alla Rocca. Da visitare anche la chiesa di San Domenico di Guzman del 1640, che ospita le tombe di membri della famiglia della Corgna che dominò a lungo il borgo umbro. Dal porto ci si imbarca sui battelli per le escursioni giornaliere alle tre isole del lago: l’isola Maggiore, l’isoa Polvese con la sua celebre Rocca e isola Minore. Inoltre, Castiglione del Lago è raggiungibile in treno, grazie alla convenzione tra Borghi più belli d’Italia e Trenitalia per visitare i borghi italiani in treno.

Civitella Alfedena, Lago di Barrea (Abruzzo)

Civitella Alfedena, Lago di Barrea (iStock)

Nel cuore del arco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sorge in provincia dell’Aquila il borgo di Civitella Alfedena, il pese più piccolo del Parco. Il borgo è arrampicato su una rupe a picco sul Lago di Barrea, un bacino artificiale creato nel 1952. Il luogo è circondato da spettacolari montagne e in estate è meta di appassionati di cicloturismo che percorrono i tracciati lungo il perimetro del lago. Il borgo ospita diversi luoghi d’interesse,a partire dalle pittoresche stradine che inerpicano per il centro, le chiese e le torri.

Bracciano, Lago di Bracciano (Lazio)

Castello e Lago di Bracciano (iStock)

Imperdibile il romantico borgo di Bracciano, affacciato sull’omonimo lago e dominato dall’imponente castello Orsini Odelscalchi. Il borgo medievale è piccolo e si visita con una breve passeggiata. Il castello all’interno conserva ricchi arredi, armature e affreschi ed è utilizzato spesso per cerimonie  matrimoni vip. Da non perdere la passeggiata sul lungolago e ovviamente le aree archeologiche etrusche nei dintorni, i boschi e agli paesi intorno al Lago di Bracciano, su tutti il bosco di Silva Mantiana, un’area di circa 580 ettari dove si snodano sentieri e itinerari di diversa durata e difficoltà da percorrere a piedi, in bicicletta e a cavallo.

Molveno, Lago di Molveno (Trentino)

Lago di Molveno, Trentino (iStock)

Sulle Alpi, un delizioso borgo di montagna sul lago è Molveno, affacciato sull’omonimo lago in provincia di Trento e rinomata località turistica e balneare, al top ogni anno delle migliori località balneari lacustri di Legambiente e Touring Club. Il borgo è bagnato dalle acque color azzurro inteso del lago alpino, circondato dalle montagne ricoperte di verde e dalle vette delle Dolomiti di Brenta e del massiccio della Paganella in uno scenario fa fiaba. Da visitare nel paese la chiesa di San Vigilio del XIII secolo e la segheria ad acqua. La zona è perfetta per praticare sport, tra passeggiate, arrampicate, canoa, windsurf e pesca sportiva.

Monte Isola, Lago d’Iseo (Lombardia)

Monte Isola, sul Lago d’Iseo (iStock)

Infine, chiudiamo questa rassegna dei borghi sul lago più belli d’Italia con Monte Isola, l’isola lacustre più grande d’Italia e dell’Europa meridionale e centrale e la più elevata con i suoi 600 metri di altitudine. Monte Isola occupa la parte meridionale del bacino del Lago d’Iseo e ospita diversi piccoli centri abitati che formano un unico Comune. Qui si va a piedi o in bicicletta perché le automobili sono vietate. Da verdere in cima al monte il Santuario della Madonna della Ceriola. e nel borgo di Sensole il Castello Oldofredi (Rocca Martinengo). Il capoluogo del comune è Siviano, dove l’imponente Torre Martinengo domina la piazza del municipio. Nei dintorni del borgo sorgono frazioni d’origine medievale con chiese, eremi e palazzi. Per raggiungerla si prende il battello dai paesi della sponda bresciana del lago, Selzano e Sale Marasino. Monte Isola quest’anno è stata selezionata tra le European Best Destination 2019, un motivo in più per visitarla.

Sui borghi da visitare segnaliamo anche: