Home News Ragazza suicida, Cinzia lascia una lettera e si uccide a 20 anni...

Ragazza suicida, Cinzia lascia una lettera e si uccide a 20 anni – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29
CONDIVIDI
ragazza suicida cinzia sossio
Cinzia Sossio, la ragazza suicida a soli 20 anni (websource/archivio)

Cinzia Sossio, 20 anni: è la ragazza suicida ieri e che ha lasciato un messaggio ai genitori oltre a delle parole di difficile comprensione su Facebook.

Si chiamava Cinzia Sossio la ragazza suicida ieri a Serino, in provincia di Avellino. Aveva soltanto 20 anni e sembra che soffrisse di una forma acuta di depressione. La giovane, che in molti ammiravano per il suo bellissimo aspetto, è stata trovata ormai priva di vita nel suo letto dalla madre. Subito è stato trovato anche un messaggio scritto proprio per i genitori da lei. “Ho scelto di lasciar correre e di non correre più dietro”, aveva digitato sul suo profilo personale Facebook poco prima di compiere l’estremo gesto. Una frase che aveva attirato l’attenzione di alcuni tra i suoi conoscenti. E la corsa in ospedale al ‘Santa Lucia’ di Serino si è rivelata inutile. La ragazza suicida si è avvalsa di un cocktail letale di farmaci. A rendere più triste questa vicenda ci sono anche altre parole alle quali risulta difficile dare un senso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ragazza suicida a soli 20 anni, in una lettera la spiegazione ai genitori

Parole e frasi che Cinzia Sossio aveva rilasciato sempre su Facebook. E nella lettera rinvenuta ed indirizzata alla madre ed al padre si ritiene che la giovane possa essere stata più chiara. Si spera almeno che possa aver fornito una spiegazione sul perché abbia deciso di togliersi la vita ad appena 20 anni. Si apprende pure che la sfortunata ragazza non aveva mai chiesto aiuto prima di uccidersi. Il suo corpo è stato portato all’ospedale ‘San Giuseppe Moscati’ di Avellino, dove al momento si trova nella sala mortuaria. Il giudice di turno ha disposto il luogo a procedere per lo svolgimento di un esame autoptico.