CONDIVIDI

Violato diritto d’autore sulla pagina fan di un cartone animato: Facebook condannato a risarcire Mediaset per alcuni contenuti sul social.

mediaset
(CC-BY-SA-4.0)

Facebook dovrà pagare 30mila euro di risarcimenti, tra violazione del diritto d’autore e diffamazione ai danni di Mediaset: si tratta della prima sentenza di questo tipo in Italia e sicuramente aprirà la strada a nuovi processi simili. Il Tribunale di Roma ha condannato il colosso di Menlo Park perché alcuni utenti del social network più famoso al mondo hanno violato il copyright su Kilariun cartoon trasmesso da Italia Uno. Su una pagina fan Facebook, erano apparsi diversi spezzoni del cartone animato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il commento alla sentenza del Tribunale di Roma

Il Tribunale ha valutato oltre 4mila euro il “lucro cessante” per i cinque minuti del video illegalmente postato, da moltiplicare per gli anni in cui il video è stato in Rete, ovvero due: in tutto 8mila euro per violazione del diritto d’autore, in subordine oltre 20mila euro per altri danni. La sentenza è estremamente simbolica, perché ovviamente 30mila euro sono una cifra irrisoria per Facebook. Ruben Razzante, docente di Diritto dell’informazione alla Cattolica di Milano e alla Lumsa di Roma, a tal proposito osserva: “Gli utenti sono sempre responsabili dei contenuti che postano”.

Per tale ragione, “Facebook e altre piattaforme si rivalgano economicamente sugli utenti, possono farlo già adesso. La sentenza non è particolarmente innovativa: recepisce gli orientamenti europei già consolidati in Francia e Germania, e trova ispirazione dalla nuova normativa europea in via di approvazione”. La sentenza crea un precedente importante: “La decisione del Tribunale avvicina la giurisprudenza alla direttiva europea”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore