Home Destinazioni e Guide turistiche Le spiagge più belle d’Italia del 2019 secondo Tripadvisor

Le spiagge più belle d’Italia del 2019 secondo Tripadvisor

CONDIVIDI
spiagge belle italia
Spiaggia dei Conigli (Wikicommons, pubblico dominio)

Le spiagge più belle d’Italia del 2019 secondo Tripadvisor. La top 10 delle più belle e imperdibili.

Continua la nostra rassegna sulle spiagge più belle per le vacanze 2019 proposte da Tripadvisor, noto portale di recensioni di viaggi, località turistiche e strutture ricettive. Come ogni anno, il portale propone le classifiche Travellers’ Choice, una selezione delle migliori destinazioni da visitare. Tra le classifiche più ricercate ci sono quelle sulle spiagge.

Dopo avervi portato alla scoperta delle spiagge più belle del mondo e d’Europa per il 2019, secondo Tripadvisor, tocca ora a alle spiagge italiane. Ecco dive andare in vacanza questa estate.

Le spiagge più belle d’Italia 2019 di Tripadvisor

Per le prossime vacanze dell’estate 2019, vi proponiamo la classifica delle migliori spiagge d’Italia, secondo la selezione Tripadvisor Travellers’ Choice 2019. Luoghi bellissimi, dove fare attività balneare, ma anche andare alla scoperta di un territorio ricchissimo e suggestivo, che offre una natura spettacolare, tutta da scoprire.  Ecco la top 10 delle spiagge più belle d’Italia del 2019 di Tripadvisor.

1. Spiaggia dei Conigli
Lampedusa, Isole Pelagie, Isole della Sicilia

spiagge belle italia
Spiaggia dei conigli, Lampedusa (iStock)

Al primo posto della classifica italiana troviamo la meravigliosa Spiaggia dei Conigli, sull’isola siciliana di Lampedusa. Nessuna sorpresa, visto che si era posizionata al settimo posto della classifica mondiale e al secondo di quella europea sulle spiagge migliori del 2019 secondo Tripadvisor. Non poteva che troneggiare la top 10 italiana. La spiaggia dei Conigli è una vera e propria meraviglia del Mediterraneo. Da sempre tra le più belle d’Italia, prende il nome dall’isola rocciosa chiamata dei Conigli, che sorge a pochissimi metri dall’arenile e che grazie al basso fondale può essere raggiunta a piedi. L’origine del nome è sconosciuta: da una parte si pensa che sia stato un Ammiraglio inglese a chiamarla “Rabit Island”, con una b sola, e successivamente i vari errori e le correzioni nelle carte topografiche abbiano trasformato la parola in Rabbit, da un’altra parte invece si pensa che Rabit sia un termine arabo che significa legame o collegamento e quindi suggerisce un riferimento all’unione tra l’isola e la costa. Altri invece sostengono che tantissimi anni fa una colonia di conigli raggiunse l’isolotto quando era ancora collegato alla terraferma. Comunque, si tratta di un luogo supendo, di una bellezza naturale incredibilmente suggestiva, dove la baia è circondata dalla roccia ricoperta da arbusti mediterranei. Sotto la costa rocciosa si allunga una spiaggia di sabbia bianca e finissima che si apre a mezzaluna sulla baia dove sorge l’isola dei Conigli. L’acqua del mare è limpidissima e cristallina, con gradazioni che vanno dal turchese, al celeste, all’azzurro e al blu scuro intenso. Uno spettacolo indescrivibile.

L’isola di Lampedusa si trova a circa 205 chilometri dalla costa siciliana e appartiene alla provincia di Agrigento. Insieme forma l’arcipelago delle Isole Pelagie.

2. Spiaggia di Cala Rossa
Isola di Favignana, Isole Egadi, Isole della Sicilia

spiagge belle italia
Favignana, Cala Rossa (Thinkstock)

In seconda posizione troviamo l’altra spiaggia italiana che era presente anche nella classifica europea, sebbene in fondo alla classifica, in nona posizione, si tratta di Cala Rossa, un’altra spiaggia siciliana, sull’isola di Favignana, nell’arcipelago delle Isole Egadi, al largo della costa occidentale della Sicilia. La splendida Cala Rossa era stata già premiata in passato tra le spiagge più belle d’Europa e d’Italia, si affaccia su una baia rocciosa a terrazza ed è formata da un piccolo fazzoletto di spiaggia bianca, bagnato da un mare cristallino che va dal turchese al blu scuro e si trova nell’estremità nord-orientale di Favignana. La baia offre un paesaggio da togliere il fiato, con l’acqua di un azzurro intenso, circondato dalle rocce. Lo spazio è poco e la spiaggia è affollatissima in estate, ma merita di essere visitata, magari in barca.

3. Spiaggia di Tropea
Tropea, Calabria

spiagge belle italia
Tropea (Thinkstock)

In terza posizione troviamo un’altra spiaggia italiana molto amata, la spiaggia di Tropea, in Calabria. Già pluripremiata tra le spiagge più belle d’Italia e d’Europa, quella di Tropea è una lunga striscia di sabbia bianca che si estende al di sotto del costone roccioso sul quale sorge il centro abitato. La sua particolarità sta nel promontorio roccioso che divide l’arenile in due parti, in cima al quale sorge la Chiesa di Santa Maria dell’Isola, creando un effetto scenico particolarmente suggestivo. La chiesa, di origine medievale, è un ottimo punto di osservazione sul centro abitato a monte e sulla costa. La spiaggia di Tropea si suddivide a sua volta in altre piccole spiagge: ‘a Linguata, del Cannone, della Rotonda, Marina dell’isola, del Convento, Passo Cavalieri e l’Occhiale.

4. Cala Mariolu
Baunei, Sardegna

spiagge belle italia
Cala Mariolu, Golfo di Orosei, Sardegna (iStock)

Al quarto posto arriviamo in Sardegna, in una delle spiagge più belle del Golfo di Orosei e dell’isola: Cala Mariolu. Un luogo di stupefacente bellezza e una spiaggia incastonata tra le rocce di una cala, raggiungibile via mare, con le imbarcazioni che partono dai porti di Cala Gonone, Arbatax e S. Maria Navarrese, oppure a piedi, percorrendo tuttavia un tortuoso sentiero tra le rocce, più adatto agli appassionati di trekking. Cala Mariolu si trova nel Comune di Baunei e il suo arenile è formato da sassolini bianchi, offre un mare turchese e cristallino, circondato dalle grandi rocce bianche della cala. La spiaggia è ombreggiata da una fitta vegetazione mediterranea. Più volte è stata premiata come spiaggia più bella d’Italia e del mondo.

Il nome dalla cala viene dal dialetto di un pescatore originario dell’Isola di Ponza che apostrofava la foca monaca “mariolu” (ladra in napoletano), perché rubava il pescato dalle reti. Il toponimo originale e corretto è Is Pulige de Nie o Ispuligedenie, che significa ‘le pulci di neve‘ e si riferisce ai numerosi piccoli sassolini bianchissimi che formano la spiaggia della cala.

5. Baia del Silenzio
Sestri Levante, Liguria

spiagge belle italia
Baia del Silenzio Sestri Levante (Thinkstock)

Al quinto posto della classifica ci spostiamo in Liguria, nella Baia del Silenzio di Sestri Levante, tra Genova e La Spezia. Si tratta di una spiaggia cittadina, sulla quale si affacciano le case e i palazzi tipici liguri, tutti colorati, e le piante tipiche della macchia mediterranea. La baia è raccolta, con un arenile sabbioso dalla forma di semicerchio, che in estate si affolla subito. Da non perdere al tramonto.

6. Cala Goloritzé
Baunei, Sardegna

spiagge belle italia
Cala Goloritzè (Di Carlo Pelagalli, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Cala Goloritzé è un’altra meraviglia assoluta della Sardegna, anch’essa affacciata sul bellissimo Golfo di Orosei. Si tratta di una spiaggia molto particolare, che si è formata solo nel 1962, a seguito di una frana, che ha aperto un varco tra le rocce verso il mare. È famosa per il curioso pinnacolo di roccia, la torre Aguglia, alta 143 metri che la sovrasta e le conferisce un aspetto molto originale, insieme ad altre formazioni rocciose a punta più piccole. La spiaggia è composta da sabbia bianca e piccoli ciottoli, l’acqua è limpidissima, con sfumature di colore che vanno dal turchese allo smeraldo. La cala è circondata dalle rocce ricoperte da rigogliosa vegetazione mediterranea. Un altro elemento paesaggistico che connota Cala Goloritzé è un arco naturale che si trova adiacente alla spiaggia. Anche qui si arriva solo via mare, oppure percorrendo un sentiero tra le rocce, con un percorso non difficile di circa un’ora e mezzo in discesa e un dislivello di circa 470 metri, adatto agli esperti di trekking.

7. Spiaggia di Cala Coticcio
La Maddalena, Arcipelago della Maddalena, Sardegna

spiagge belle italia
Cala Coticcio, Tahiti, Caprera (zumstein71 iStock)

Assolutamente meravigliosa e imperdibile è la spiaggia di Cala Coticcio sull’isola di Caprera, nell’arcipelago della Maddalena, al largo della costa nord-orientale della Sardegna, su un tratto di mare riparato. Questa spiaggia è veramente paradisiaca e le sue acque limpidissime, cristalline, turchesi e smeraldo le hanno dato il soprannome di Tahiti. Cala Coticcio, si trova sul lato orientale dell’isola di Caprera, incastonata tra rocce di granito rosa e circondata dalla macchia mediterranea. La spiaggia è formata da sabbia bianca finissima e dal tratto di mare chiuso dalla cala affiora lo Scoglio Murru.

8. Cala Sinzias
Castiadas, Sardegna

spiagge belle italia
Cala Sinzias, Castiadas (iStock)

Troviamo ancora la Sardegna, con la lunga spiaggia di Cala Sinzias, affacciata lungo la costa sud-orientale dell’isola, nel comune di Castiadas, a sud di Costa Rei. Quella di Cala Sinzias è una spiaggia meno conosciuta di quelle delle vicine Costa Rei e Villasimius, ma alle quali non ha nulla da invidiare. La spiaggia è una lunga distesa di sabbia bianca e fine, qua e là interrotta dagli scogli, protetta a sud da un promontorio e con una pineta di eucalipti alle spalle. Le sue acque sono tra le più limpidi della Sardegna. La spiaggi è battuta dal vento ed è molto frequentata dai surfisti.

9. Spiaggia Su Giudeu
Domus de Maria, Sardegna

spiagge belle italia
Spiaggia di Su Giudeu, Domus de Maria (iStock)

Restiamo in Sardegna e spostiamoci a Domus de Maria, sempre nel sud dell’isola, nella località costiera di Chia. Qui troviamo la spettacolare Su Giudeu, un’ampia spiaggia di sabbia bianca e finissima, con dune, circondata da promontori rocciosi e vegetazione mediterranea. Il mare è limpido e trasparente, con colori che vanno dal turchese, all’azzurro e smeraldo. Una zona di grande pregio naturalistico, recentemente riqualificata e valorizzata. Dietro la spiaggia si trova un grande stagno.Una caratteristica della costa meridionale sarda. La spiaggia prende il nome Su Giudeu dall’omonimo isolotto roccioso che affiora dal tratto di mare antistante la riva ed è facilmente raggiungibile anche a piedi grazie al fondale basso. Adiacente si trova la spiaggia s’Aqua Durci, (spiaggia dell’acqua dolce), dalla quale è separata da una piccola scogliera.

10. Spiaggia della Marinella
Palinuro, Campania

spiagge belle italia
Palinuro, spiaggia della Marinella (Mboesch – Own work, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Chiude la top 10 la spiaggia di una famosa località balneare della Campania: la spiaggia della Marinella a Palinuro, sulla costa del Cilento. Palinuro si trova sull’omonimo promontorio roccioso di Capo Palinuro sul quale si affacciano diverse spiagge bellissime. La spiaggia della Marinella si trova tra la spiaggia dell’Arco Naturale e la Baia del Buon Dormire e prende il nome della torre che la sovrasta. La spiaggia è composta da quattro piccole cale a forma di mezzaluna, che si affacciano su un ampio litorale sabbioso, incastonato in un vallone roccioso. Sul lato orientale sfocia il fiumiciattolo Lambro, che non altera la limpidezza dell’acqua e i suoi riflessi verde smeraldo. La spiaggia della Marinella è facilmente accessibile via terra, anche a piedi, dal centro abitato di Palinuro. Grazie alla sua ampiezza, da qui si ammira una bellissima vista sulla costa e sul promontorio.

 

La classifica si estende fino a comprendere 25 spiagge, per l’elenco completo: Travellers’ ChoiceTop 25 delle spiagge – Europa

A cura di Valeria Bellagamba

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore