CONDIVIDI

ryanair check in

A giugno 2018 scattano le nuove regole per il Check-in online di Ryanair: come funziona e quali sono i tempi 

Dopo aver rivoluzionato la questione del bagaglio a mano, la Ryanair cambia tutto anche per quel che riguarda il check-in online. La compagnia low cost ha fissato che dal prossimo 13 giugno 2018 il tempo a disposizione per fare il check in online dimezza: da quattro giorni a 48 ore prima.

Questa novità riguarda chi ha scelto l’assegnazione automatica del posto, ovvero coloro i quali non hanno sborsato un euro in più rispetto alla tariffa standard. Per chi invece ha scelto la prenotazione del posto (che ha un costo che varia dai 4 euro ai 13 euro se si scelgono le prime file) i tempi per effettuare il check-in oline vanno dai 60 giorni prima a 2 ore prima del volo.

Check-in online Ryanair: tempi e multe

Dal 13 giugno 2018 quindi si avranno solo due giorni di tempo per effettuare il check-in online se non avete prenotato il posto a sedere. Esattamente da 48 ore a 2 ore prima del volo. Se arrivate in aeroporto senza aver effettuato il check-in online dovrete pagare una penale di 55 euro per gli adulti e 25 euro per i bambini.

Nel caso lo abbiate fatto, ma vi siete dimenticati la carta d’imbarco stampata a casa devi recarti al desk della Compagnia e chiedere di ristamparla al costo di 20 euro.

Il consiglio è quello di scaricare la app di Ryanair per avere sul tablet o lo smartphone la boarding pass e non doverla stampare.

Inoltre scaricare l’app è quanto mai necessario per effettuare il check-in del volo di ritorno. Infatti potendo fare il check-in solo 48 ore prima è verosimile che per il volo di ritorno dovrete andare in un internet point, ma se avete l’app il disagio sarà decisamente contenuto.

Come funziona il check-in online di Ryanair

Il check-in online è l’operazione attraverso la quale ottenete la carta d’imbarco che vi permette di salire a bordo dell’aereo ed è il momento in cui vi viene assegnato il posto (se non lo avete prenotato in precedenza).  Per effettuare il check-in dovrete avere sotto mano un vostro documento d’identità (lo stesso che presenterete poi in aeroporto) e il numero di prenotazione del volo (che avete ricevuto via mail). Per i voli nazionali non vi verrà richiesto il numero di documento, ma dovrete averlo con voi in aeroporto.

Durante la fase di check-in come abbiamo detto vi vengono assegnati casualmente i posti a sedere. Fino a qualche tempo fa il sistema tendeva a sistemare vicini, ove fosse possibile, i passeggeri della stessa prenotazione. Ora sembra che questa pratica capiti sempre più raramente, come se si volesse incentivare l’opzione a pagamento di assegnazione dei posti. 
Se viaggiate con bambini di età inferiore ai 2 anni non dovete fare il check-in online per loro, ma recarvi in aeroporto al desk della Ryanair che vi consegnerà una boarding pass gratuita. Per bambini dai 2 ai 12 anni è consigliabile acquistare i posti a sedere onde evitare spiacevoli sorprese.

Il check-in online va effettuato anche da chi viaggia con bagaglio da stiva. In questo caso dovrà recarsi al desk della compagnia per depositarlo, chi invece ha solo il bagaglio a mano può recarsi direttamente ai controlli di sicurezza e poi al gate.

Leggi anche -> Come fare la valigia perfetta
Leggi anche-> Nuove regole per il bagaglio a mano di Ryanair
Leggi anche -> Bagaglio da stiva come far uscire la propria valigia
Leggi anche -> Bagaglio smarrito: cosa fare? Regole e consigli