CONDIVIDI

Pasqua 2018 cadrà domenica 1° aprile e come abbiamo già avuto modo di segnalarvi le occasioni di viaggio non mancano di certo. Proprio per questo motivo diventa ancora più interessante scoprire quali siano le maggiori e più attraenti manifestazioni di questa Pasqua che potrete trovare in giro per la nostra Penisola. Partiamo dall’evento religioso più importante e in seguito vi proponiamo anche altri eventi un po’ meno spirituali, ma comunque di grande interesse.

Via Crucis a Roma, l’emozione e la preghiera

(Photo by Franco Origlia/Getty Images)

L’appuntamento con la Via Crucis presieduta dal Santo Padre Francesco a Roma è un’occasione unica per vivere un momento di profonda riflessione che può regalare emozioni uniche e indimenticabili per la forza evocativa e spirituale che il ricordo della sofferenza di Gesù è in grado di sprigionare. Papa Francesco l’anno scorso diede appuntamento a migliaia di fedeli al Colosseo e sferzò le loro coscienze con queste parole: “Vergogna per il sangue innocente che quotidianamente viene versato di donne, di bambini, di immigrati e di persone perseguitate per il colore della loro pelle, oppure per la loro appartenenza etnica e sociale, e per la loro fede in te”. Quest’anno il Papa avrà un’attenzione particolare per i giovani ai quali rivolgerà il suo messaggio principale. Proprio ai giovani ha scritto una lettera preparatoria lo scorso 13 gennaio nella quale ricordava a tutti loro che saranno i veri protagonisti di questo cammino.

La Via Crucis si terrà venerdì 30 marzo. Zone interdette al traffico e massima sorveglianza. Qui tutte le informazioni.

Toscana, Pasqua tra foreste e monasteri

(iStock)

Nella Valle del Casentino, in provincia di Arezzo, potrete immergervi in un’atmosfera unica e magica creata da foreste millenarie e monasteri presenti da secoli. Gli eventi si svolgeranno il 31 marzo, il primo e il 2 aprile e si potranno prenotare entro il 29 marzo. Ma di cosa si tratta esattamente? Si tratta di una tre giorni caratterizzata da un’escursione al Monte Penna della Verna, nella foresta delle Ghiacciaia e nel Bosco delle Fate. Visita al convento, al Museo del Corpo Forestale e al Centro Visite del Parco Nazionale. E infine una visita a Camaldoli, con tanto di visita all’antico Eremo e alla cella di San Romualdo. Il tutto con pranzi e cene organizzate e pernottamento ad un costo di 188 euro a testa.

Giornate magiche al Castello di Belgioioso

(iStock)

Al Castello di Belgioioso in provincia di Pavia dal 31 marzo al 2 aprile ci saranno le giornate magiche dedicate soprattuto alle famiglie con bambini che abbiano voglia di abbandonarsi alla fantasia di un mondo davvero fatato. Il tema di fondo è la saga letteraria di Harry Potter e le sorprese per i più piccoli (ma anche per i loro genitori) saranno davvero tante. Ci sarà una fiera con un mercatino molto suggestivo, oltre 100 figuranti in costume e laboratori con lezioni di pozioni e magia per i bambini.

Rievocazioni storiche della Via Crucis

(iStock)

Sono tantissime le rievocazioni storiche della Via Crucis sparse un po’ in tutta Italia. Tra le tante vi segnaliamo quella di Bagno a Ripoli (FI) con 500 figure in costume, la Via Crucis vivente di Zattaglia in provincia di Ragusa che si terrà il 30 marzo e la settimana santa di Nocera Terinese (CZ). 

La Turba di Cantiano

Merita una menzione a parte la rievocazione storica che si tiene ogni anno a Cantiano, in provincia di Pesaro e Urbino, nelle Marche. Questa antichissima rappresentazione, che addirittura risale all’epoca di San Francesco, si tiene il venerdì santo e vede la partecipazione di tutto il paese. Vicino ai giardini pubblici verrà allestito il Cenacolo, in Piazza Luceoli alte e imponenti strutture rappresenteranno il Tempio dei Sacerdoti, il Pretorio romano e la Reggia di Erode. Centinaia di comparse animeranno questi scenari e interpreteranno con grande rispetto e devozione tutte le scene della Passione di Cristo. Tutto inizierà presso la Chiesa Collegiata alle ore 5.30 e finirà al Colle Sant’Ubaldo con la Resurrezione e la sfilata finale di tutte le comparse e gli attori fino alla Collegiata S. Giovanni Battista.

Gli altri suggerimenti per le vacanze di Pasqua 2018:

A cura di Francesco Baglio