CONDIVIDI
nuovi voli low cost
Resort a Papeete, Tahiti (iStock)

Continuiamo a segnalarvi le imperdibili proposte di nuovi voli low cost. Ormai volare a basso prezzo è sempre più diffuso, non più confinato all’Europa, ma esteso anche sulle tratte a lungo raggio. Vi abbiamo più volte parlato dell’avvio dei nuovi voli low cost verso gli Stati Uniti, anche dall’Italia, con la partenza del primo volo da Roma a New York, lo scorso novembre. Le tratte si sono allungate anche agli Stati Uniti occidentali, come Los Angeles e San Francisco, in California.

I voli low cost si stanno estendendo sempre più fuori dall’Europa, anche verso Asia e Medio Oriente.

Abbiamo vista la nascita di una nuova compagnia aerea low cost a lungo raggio, Level, che fa capo al consorzio Iag, formato British Airways, Iberia, Air Lingus e Vueling. Compagnia aerea che collega l’Europa con l’America (l’intero continente), con partenze da Parigi e Barcellona per gli Stati Uniti (New York, Boston, Los Angeles e San Francisco), il Canada (Montreal), l’Argentina (Buenos Aires) e i paradisi dei Caraibi: Guadalupa, Martinica e Punta Cana nella Repubblica Dominicana.

Ora, stanno per essere attivati nuovi voli low cost dall’Europa per i paradisi tropicali, dei Caraibi e non solo. Ecco tutte le novità.

Nuovi voli low cost per Caraibi e Tahiti

La novità è rappresentata dalla compagnia aerea French Bee (ex French Blue), filiale del Gruppo Dubreuil. La compagnia ha annunciato nuovi voli low cost per gli Stati Uniti e per i paradisi tropicali della Repubblica Dominicana, della Reunion e di Tahiti. I voli partiranno dall’aeroporto di Parigi Orly.

Dal prossimo 11 maggio decollerà il volo da Parigi a San Francisco, con l’airbus A350-900. Il nuovo volo sarà offerto all’eccezionale prezzo di 169 euro a tratta.

I voli verso la California saranno 3 a settimana: mercoledì, venerdì e domenica, con il ritorno giovedì, sabato e lunedì. Saranno proposte tre tariffe: Basic, da 169 euro a tratta (incluso un bagaglio a mano di 12 kg), Smart, da 209 euro a tratta (con bagaglio in stiva da 23 kg e un pasto a bordo), Premium, da 819 euro a tratta (con due bagagli in stiva da 23 kg ciascuno, snack e un pasto a bordo).

Non finisce qui, l’altra grande novità, che può interessare anche molti viaggiatori italiani è rappresentata dai voli low cost verso i paradisi tropicali.

Francj Bee vola low cost da Parigi-Orly verso Saint Denis, sull’isola francese della Reunion (al largo del Madagascar), Papeete, sull’isola di Tahiti, e a Punta Cana nella Repubblica Dominicana.

I voli per Saint Denis (da 228,8 euro a tratta) e Punta Cana (da 267,33 euro a tratta) sono già operativi. La novità è il volo per Papeete, che sarà attivato dal prossimo maggio, con tariffa da 509 euro a tratta.

Per molti italiani il volo per Tahiti sarà un’occasione imperdibile. Sarà sufficiente arrivare a Parigi-Orly con uno dei tanti voli low cost in partenza dall’Italia, anche a prezzi davvero stracciati.

Infine, French Bee è anche una di quelle compagnie aree che offrono il servizio wi-fi a bordo: vengono proposti pacchetti di connessione wireless da 9 dollari per 8 minuti a 49 dollari per 4 ore.

Valeria Bellagamba