CONDIVIDI
carnevale di viareggio 2018
Carri al Carnevale di Viareggio (CLAUDIO GIOVANNINI/AFP/Getty Images)

Sta per arrivare il Carnevale 2018, in vista della preparazione per la festa e dei costumi se festeggerete mascherati è il momento di prenotare il vostro viaggio se state pensando ad un weekend o ad una breve vacanza per partecipare ad una delle manifestazioni più importanti del Carnevale in Italia o all’estero. Partire per un viaggio di carnevale permetterà di staccare dal lavoro, buttarvi a capofitto nelle feste più pazze e colorate e anche visitare il luogo dove avete scelto di festeggiare il carnevale, il suo territorio, i monumenti e le attrazioni turistiche. Un viaggio che è molto di più della semplice partecipazione ad un evento.

Dopo avervi dato qualche suggerimento su dove dormire a Venezia durante il Carnevale, vi lasciamo qualche consiglio per un’altra manifestazione molto famosa, in Italia e all’estero, il Carnevale di Viareggio. Un viaggio qui è anche l’occasione di vivere il mare in inverno, per una pausa rigenerante e passeggiate romantiche. Non solo baldoria di Carnevale. Viareggio è una bella città con monumenti da vedere, soprattutto ville, e negozi per lo shopping.

Carnevale di Viareggio 2018: dove dormire

Viareggio è una città turistica, frequentata soprattutto in estate per il turismo balneare. Dunque dotata di una gran quantità di strutture ricettive: alberghi, residence, pensioni e B&B; oltre ovviamente ad una nutrita schiera di bar e ristoranti. Come ormai in molte città balneari d’Italia, che propongono anche offerte turistiche fuori stagione, ci sono hotel aperti tutto l’anno, altri che aperti solo in estate riaprono per il Carnevale, spesso anticipando la stagione estiva. Del resto la città offre tante attrattive, oltre al mare comunque godibile anche in inverno, come i vicini parchi e aree naturali, dal Parco di San Rossore alle Alpi Apuane, e la vicinanza con splendide città d’arte come Pisa e Lucca.

Per dormire a Viareggio trovate gli alberghi sul Lungomare, decisamente comodi per assistere alle sfilate dei carri allegorici: basta scendere in strada oppure potete guardarli dalle finestre della vostra camera. Sono però anche le soluzioni più costose. Mentre per risparmiare potete scegliere un classico Bed and Breakfast.

Si spende qualcosa di meno negli hotel dietro i viali del Lungomare, in città e nei pressi della stazione. Meglio ancora in periferia, o nelle frazioni e dei centri abitati limitrofi, come Massarosa.

Comunque, nel periodo di Carnevale, numerosi alberghi propongono diverse promozioni con sconti e offerte speciali, pacchetti all inclusive, occasioni per famiglie e per coppia. Dovete solo trovare la formula più adatta al vostro viaggio e alle vostre esigenze.

Vi ricordiamo anche gli altri eventi del Carnevale 2018 in Italia:

Se invece preferite l’Europa:

Valeria Bellagamba