I passaporti più potenti al mondo nel 2022, per viaggiare senza visto

Ecco quali sono i passaporti più potenti al mondo nel 2022, per viaggiare senza visto negli altri Paesi. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Alcune settimane fa è uscita la classifica dei passaporti più potenti al mondo nel 2022, quelli che consentono di visitare il maggior numero di Paesi senza visto.

passaporti potenti mondo 2022
I passaporti più potenti al mondo nel 2022, per viaggiare senza visto (Adobe Stock)

La classifica è conosciuta con il nome di “The Henley Passport Index“, in quanto redatta da Henley & Partners, società di consulenza britannica. I passaporti più potenti sono quelli che permettono di viaggiare nel maggior numero di Paesi del mondo senza obbligo di visto. O comunque compilando un modulo per il visto all’arrivo nel Paese ma senza bisogno di chiederlo prima della partenza, presso un consolato o l’ambasciata del Paese che si vuole visitare.

La classifica dei passaporti di Henley & Partners non è l’unica del suo genere ma è ritenuta tra le più affidabili, perché tra le prime, viene redatta dal 2006, e perché si basa sui dati esclusivi dell’International Air Transport Association (IATA), l’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo, che possiede il più vasto e accurato database di informazioni di viaggio. Dai che vengono poi sviluppati dal team di ricerca di Henley & Partners.

Scopriamo quali sono i passaporti più potenti al mondo nel 2022 e qual è il Paese con il passaporto più potente in assoluto.

Nel frattempo, vi ricordiamo anche qual è la città più bella del mondo “secondo la scienza”.

I passaporti più potenti al mondo nel 2022, per viaggiare senza visto

Prima di passare in rassegna quali sono i passaporti più potenti del mondo nel 2022 è opportuna una precisazione. La classifica di quest’anno non tiene conto delle limitazioni di viaggio dovute alla pandemia, per cui i cittadini di alcuni Paesi con i passaporti più potenti sono ancora limitati dalle restrizioni di viaggio sanitarie. E curiosamente sono proprio quei Paesi dai quali si può viaggiare quasi ovunque senza visto ad essere ancora sottoposti a stingenti limitazioni di viaggio, tra obblighi di tampone, vaccinazione e quarantene.

Inoltre, nella valutazione del passaporto della Russia non sono incluse le sanzioni che il Paese si è visto infliggere a causa dell’invasione in Ucraina, con le chiusure degli spazi aerei ai velivoli russi.

Detto questo, scopriamo la classifica The Henley Passport Index 2022 dei passaporti più potenti al mondo, che permettono cioè di visitare il maggior numero di Paesi senza bisogno di visto. Nell’elaborazione dell’elenco sono valutati i passaporti di 199 Paesi, in relazione a 227 possibili destinazioni in tutto il mondo.

Il Paese al primo posto in assoluto è il Giappone, i titolari di passaporto giapponese possono entrare in 193 Paesi del mondo senza obbligo di visto. Il secondo posto del podio è occupato a pari merito da altri due Paesi asiatici, Singapore e Corea del Sud, con il passaporto dei quali si possono visitare 192 Paesi senza visto. Mentre al terzo posto troviamo, sempre a pari merito, due Paesi europei Germania e Spagna, i cui passaporti danno accesso senza visto a 190 Paesi del mondo.

L’Italia, invece, si trova al quarto posto, insieme a Finlandia e Lussemburgo. Con il loro passaporto si entra in 189 Paesi senza visto.

La top 20 dei Paesi con i passaporti più potenti al mondo nel 2022

  1. Giappone: 193 Paesi
  2. Singapore e Corea del Sud: 192 Paesi
  3. Germania e Spagna: 190 Paesi
  4. Finlandia, Italia, Lussemburgo: 189 Paesi
  5. Austria, Danimarca, Paesi Bassi e Svezia: 188 Paesi
  6. Francia, Irlanda, Portogallo, Regno Unito: 187 Paesi
  7. Belgio, Norvegia, Nuova Zelanda, Svizzera, Stati Uniti: 186 Paesi
  8. Australia, Canada, Repubblica Ceca, Grecia, Malta: 185 Paesi
  9. Ungheria: 183 Paesi
  10. Lituania, Polonia, Slovacchia: 182 Paesi
  11. Estonia, Lettonia, Slovenia: 181 Paesi
  12. Islanda: 180 Paesi
  13. Malesia: 179 Paesi
  14. Liechtenstein: 178 Paesi
  15. Cipro, Emirati Arabi Uniti: 176 Paesi
  16. Cile, Principato di Monaco, Romania: 174 Paesi
  17. Bulgaria e Croazia: 173 Paesi
  18. Hong Kong: 171 Paesi
  19. Argentina e Brasile: 170 Paesi
  20. San Marino: 169 Paesi

I Paesi con i passaporti meno potenti

Infine, i Paesi con i passaporti più limitati e dunque meno potenti, perché danno accesso senza visto a un numero limitato di destinazioni, sono soprattutto quelli del Medio Oriente e dell’Africa.

Il Paese con il passaporto meno potente al mondo in assoluto è l’Afghanistan, che dà accesso senza obbligo di visto a soli 27 Paesi.

Il fondo della classifica di The Henley Passport Index, le ultime 10 posizioni:

  • Repubblica Democratica del Congo, Libano, Sri Lanka, Sudan: 42 Paesi
  • Bangladesh, Kosovo, Libia: 41 Paesi
  • Corea del Nord: 40 Paesi
  • Nepal, Territori Palestinesi: 38 Paesi
  • Somalia: 35 Paesi
  • Yemen: 34 Paesi
  • Pakistan: 32 Paesi
  • Siria: 30 Paesi
  • Iraq: 29 Paesi
  • Afghanistan: 27 Paesi

Per ulteriori informazioni sulla classifica: www.henleyglobal.com/passport-index/ranking

passaporti potenti mondo 2022
Passaporto (Pixabay)