Sulle navi di Norwegian Cruise Line ammessi passeggeri non vaccinati

Le ultime novità sui viaggi in crociera: sulle navi di Norwegian Cruise Line ammessi passeggeri non vaccinati. Tutte le informazioni da conoscere.

Continua all’allentamento delle regole sanitarie a bordo delle navi da crociera. Le ultime notizie riguardano la compagnia Norwegian Cruise Line.

navi norwegian cruise line
Sulle navi di Norwegian Cruise Line ammessi passeggeri non vaccinati (Foto: Belogorodov – stock.adobe.com)

Sulle navi da crociera della compagnia saranno ammessi anche i passeggeri non vaccinati, con tampone negativo prima della partenza. Mentre i vaccinati non dovranno più sottoporsi a test Covid.

Le nuove regole fanno seguito alla modifica del protocollo Covid-19 per le crociere dei CDC – Centers for Disease Control and Prevention negli Stati Uniti. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Sulle navi di Norwegian Cruise Line ammessi passeggeri non vaccinati

Dal prossimo settembre anche i viaggiatori non vaccinati potranno salire a bordo delle navi da crociera della Norwegian Cruise Line. Dovranno comunque presentare il risultato negativo di un test Covid, effettuato con tampone molecolare o antigenico entro le 72 ore prima dell’imbarco.

Al contrario, i passeggeri che hanno completato il ciclo vaccinale potranno salire a bordo senza obbligo di tampone. Mentre ai bambini sotto i 12 anni di età non saranno richiesti né test negativi né certificato di vaccinazione Covid.

Si tratta delle nuove regole sanitarie adottate dalla compagnia di navigazione Norwegian Cruise Line, come riporta TTG Italia, citando il Washington Post.

La Norwegian Cruise Line introdurrà le nuove regole, a partire dal 3 settembre prossimo, sulle navi della compagnia e delle sue controllate Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises. Le nuove disposizioni si applicheranno alle crociere negli Stati Uniti, nell’Oceano Atlantico e nei Caraibi e a quelle nel Mar Mediterraneo. In ogni caso, le regole potrebbero cambiare a seconda delle normative dei Paesi dove le navi sbarcheranno.

Fino al 2 settembre, a bordo delle navi di Norwegian Cruise Line tutti i passeggeri e tutto l’equipaggio dai 12 anni su dovranno aver completato la vaccinazione, almeno due settimane prima della data di partenza. Mentre tutti i passeggeri dai 2 anni in sui dovranno presentare un test negativo al Covid prima dell’imbarco, a prescindere dal loro stato vaccinale. I bambini dai 2 agli 11 anni dovranno presentare il risultato negativo di un test antigenico se vaccinati o di un test molecolare PCR se non vaccinati. Dunque, prima delle nuove regole, obbligo di vaccinazione e tampone per salire a bordo.

Le altre navi da crociera

Nelle ultime settimane abbiamo visto diverse compagnie da crociera aggiornare i loro protocolli sanitari per salire a bordo delle loro navi.

Per lo più è stato eliminato l’obbligo del tampone negativo prima dell’imbarco per i passeggeri vaccinati. Hanno adottato questa nuova misura le compagnie: MSC, Virgin Voyages e la Royal Caribbean. Si tratta per lo più di crociere negli Stati Uniti e di breve durata. La Virgin ha eliminato il tampone anche per gli itinerari europei.

Ricordiamo, comunque, che già altre compagnie di navigazione avevano cancellato l’obbligo di tampone negativo prima dell’imbarco sulle navi per le crociere in Europa.

navi norwegian cruise line
Nave da crociera (Adobe Stock)