Isole Cayman: tolto l’obbligo di tampone prima della partenza

Regole di viaggio per le Isole Cayman: tolto l’obbligo di tampone prima della partenza. Tutte le ultime novità.

Continuano a crescere i paradisi tropicali che allentano o cancellano le restrizioni di viaggio andi-Covid per i visitatori dall’estero. Le ultime novità riguardano le favolose Isole Cayman.

isole cayman tampone
Isole Cayman: tolto l’obbligo di tampone prima della partenza (Seven Mile Beach, Grand Cayman. Adobe Stock)

L’arcipelago caraibico, territorio britannico d’oltremare, ha deciso di eliminare per i viaggiatori vaccinati l’obbligo del tampone negativo prima della partenza. Una misura che agevolerà sicuramente gli arrivi alle Cayman.

Comunque rimangono alcune regole che anche i viaggiatori vaccinati sono tenuti ad osservare. Ecco di cosa si tratta.

Isole Cayman: tolto l’obbligo di tampone prima della partenza

Viaggi più facili alle Isole Cayman almeno per chi si è vaccinato. Dallo 30 giugno, infatti, il governo dell’arcipelago del Mar dei Caraibi, ha deciso di eliminare l’obbligo di tampone negativo da effettuare prima della partenza per i viaggiatori vaccinati.

Finora, infatti, per entrare alle Cayman era richiesto un test negativo, con tampone molecolare o antigenico, a cui sottoporsi il giorno prima della partenza. Test che era richiesto a tutti i viaggiatori dai 5 anni in su.

Ora, chi si è vaccinato e vuole visitare le Cayman non avrà più l’obbligo del tampone. Per i bambini di età pari o inferiore agli 11 anni vale lo stato di vaccinazione dei genitori. Come riporta Travel Quotidiano.

Anche per i viaggiatori vaccinati, comunque, rimangono alcune regole da osservare. È ancora richiesta la compilazione online di una dichiarazione di viaggio entro le 72 ore prima della partenza. Così come è necessaria la stipulazione di un’assicurazione sanitaria che copra le spese per Covid-19.

Inoltre, le Cayman stanno eliminando anche l’obbligo di indossare le mascherine nei luoghi pubblici al chiuso.

Le regole di viaggio per le Isole Cayman su Viaggiare Sicuri: www.viaggiaresicuri.it/country/CYM

Le regole degli altri paradisi tropicali

L’arcipelago dei Caraibi è solo uno dei tanti paradisi tropicali ad allentare le misure sanitarie nelle ultime settimane. Da ultimo, ricordiamo Mauritius, nell’Oceano Indiano, che ha tolto l’obbligo di tampone all’arrivo.

Le Isole Vergini Britanniche, sempre ai Caraibi, hanno eliminato l’obbligo di registrazione per l’autorizzazione al viaggio e dell’assicurazione di viaggio. Le Bahamas hanno abolito il visto sanitario mentre Barbados ha eliminato l’obbligo di tampone per i turisti vaccinati prima della partenza.

isole cayman tampone
Seven Mile Beach, Grand Cayman (iStock)