Gita di Pasquetta in Abruzzo: i luoghi per una giornata da sogno

Suggerimenti per la gita di Pasquetta in Abruzzo: i luoghi dove trascorrere una giornata da sogno. Tutte le indicazioni utili.

In vista delle imminenti festività di Pasqua, continuiamo con le nostre proposte sui luoghi da visitare e le cose da fare per la classica gita di Pasquetta. Il lunedì seguente alla Domenica di Pasqua è tradizionalmente dedicato dagli italiani a gite fuori porta, scampagnate, visite a parchi naturali o città d’arte e borghi storici. Qui vi diamo qualche consiglio per l’Abruzzo.

gita pasquetta abruzzo luoghi
Gita di Pasquetta in Abruzzo: i luoghi per una giornata da sogno (Punta Aderci, Costa dei Trabocchi. Adobe Stock)

Questa piccola regione è uno scrigno di tesori, non tutti ancora conosciuti al grande turismo. Dalle più famose montagne del Gran Sasso e della Maiella, con le loro spettacolari aree naturali, alle coste libere e selvagge, su tutte quella dei Trabocchi. Passando per i borghi storici e le importanti località balneari con i lungomare ombreggiati dalle palme.

L’Abruzzo, poi, custodisce tradizioni antichissime, culture popolari che hanno mantenuto le loro usanze, con un patrimonio artistico di pregio. Da non perdere l’ottima cucina locale. Di seguito i nostri suggerimenti per una gita di Pasquetta in Abruzzo. Ecco dove andare e cosa fare.

Gita di Pasquetta in Abruzzo: i luoghi per una giornata da sogno

L’Abruzzo è una regione ricca di bellezze naturali e artistiche. Montagne imponenti, vaste aree naturali, lunghe spiagge libere, borghi storici, castelli, centri di arte e cultura. Per la vostra gita di Pasquetta avete solo l’imbarazzo della scelta. Dal picnic in spiaggia alla passeggiata in montagna, vi proponiamo alcune idee per la Pasquetta in Abruzzo.

Vi ricordiamo i nostri precedenti suggerimenti per Toscana, Umbria, Marche e dintorni di Roma.

Escursioni in mezzo alla natura

gita pasquetta abruzzo luoghi
Parco Nazionale della Maiella (Adobe Stock)

Se cercate dei luoghi per escursioni da sogno in mezzo alla natura, l’Abruzzo è la regione che fa al caso vostro. Il suo territorio ha una vastissima offerta di aree e parchi naturali, da esplorare con trekking emozionanti o anche semplici passeggiate alla portata di tutti. Il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, che comprende anche parte del territorio meridionale delle Marche, è sicuramente uno dei più suggestivi. Con i 29129 metri della cima del Corno Grande, il Gran Sasso è il massiccio più imponente dell’Appennino centrale.  Qui trovate una infinità di percorsi escursionistici. Da vedere, ai piedi del massiccio. la Cascata del Ruzzo.

Gli altro grandi parchi e aree naturali protette sono il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dove ammirare alcune rare specie di flora e fauna. Qui non potete perdervi il pittoresco Lago di Barrea, con i borghi storici arrampicati sulle montagne circostanti. Mentre ai margini del Parco sorge il Lago di Scanno, con il suo borgo caratteristico.

Un’altra meta per le vostre escursioni è il Parco Nazionale della Maiella, che proprio un anno fa diventato Geoparco Unesco. Anche qui trovate numerosi sentieri che attraversano boschi e offrono panorami eccezionali.

Gita al mare

Spiaggia di Pineto (iStock)

L’Abruzzo è anche mare e per una gita di Pasquetta è l’ideale. Accanto alle località balneari più famose, come Giulianova e Alba Adriatica, dove già in primavera comincia la sistemazione delle spiagge e degli stabilimenti in vista della stagione estiva, trovate ampie coste selvagge. Qui potete dedicarvi a passeggiate e attività sportive, fare pincnic e prendere il primo sole in assoluta libertà. Trovate lunghe spiagge dorate, ombreggiate da pinete, dove si affacciano torri di avvistamento e antichi castelli. Come a Pineto e Ortona.

Mentre la costa meridionale abruzzese, più frastagliata e rocciosa, offre il suggestivo spettacolo dei trabocchi, le antiche macchine da pesca su palafitte nel mare. Qui nella zona di Vasto non dovete perdervi Punta Aderci, il promontorio con vista mozzafiato sul mare, il suo trabocco storico, la spiaggia libera e la vegetazione rigogliosa.

Borghi da visitare

gita pasquetta abruzzo luoghi
Borgo di Opi, Abruzzo (Adobe Stock)

Regione ricca di storia, arte e cultura, l’Abruzzo ha un ricco patrimonio di borghi storici. Famosi sono quelli di montagna, come Pescocostanzo, Roccaraso, Campo di Giove, Castel Di Sangro. Alcuni di questi collegati con il trenino storico della Transiberiana d’Italia. Accanto a questi borghi, della zona del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, nello stesso Parco non dovete perdervi i borghi di Civitella Alfedena e Barrea, affacciati sul Lago di Barrea. Anche il borgo di Scanno, immortalato da importanti fotografi, è una delle meraviglie d’Abruzzo. Tra i borghi più belli, che vi abbiamo già segnalato, ricordiamo anche i suggestivi Opi, con i suoi caratteristici edifici medievali, e Tagliacozzo.

montagna abruzzo
L’Abruzzo (Adobe Stock)