Mercatini di Natale della Val Vigezzo da visitare per l’Immacolata

Mercatini di Natale della Val Vigezzo da visitare per l’Immacolata. Tutto quello che c’è da sapere per la vostra visita.

mercatini natale val vigezzo
Mercatini di Natale della Val Vigezzo da visitare per l’Immacolata (Santa Maria Maggiore. Adobe Stock)

Tra i tanti mercatini di Natale da vistare in Italia quest’anno non dovete perdervi quelli della Val Vigezzo, in Piemonte. Si tratta di una valle laterale alla Val D’Ossola, compresa tra Domodossola a ovest e il confine con la Svizzera a Est, mentre il Lago Maggiore è più a Sud Est, nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola.

La zona è rinomata per la sua eccezionale bellezza paesaggistica e i suoi borghi storici di montagna. Inoltre, è attraversata dalla Ferrovia Vigezzina-Centovalli, quella del treno del foliage, da Domodossola a Locarno. La ferrovia è percorsa tutto l’anno da treni locali, oltre che quelli turistici. Quindi, potete usarla anche per visitare i mercatini natalizi della Valle Vigezzo.

I mercatini si svolgeranno dal 6 all’8 dicembre, quindi durante il Ponte dell’Immacolata.

Leggi anche –> Mercatini di Natale 2021 in Italia: la classifica dei più belli

Mercatini di Natale della Val Vigezzo da visitare per l’Immacolata

Torna quest’anno l’appuntamento con gli incantevoli mercatini di Natale della Val Vigezzo, nell’estremità settentrionale del Piemonte, al confine con la Svizzera, nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola.

I mercatini hanno il loro centro nel borgo storico di Santa Maria Maggiore, il principale della valle e borgo Bandiera Arancione del Touring. Qui, nei giorni del Ponte dell’Immacolata, dal 6 all’8 dicembre i visitatori troveranno le 180 casette e bancarelle del mercatino, uno dei più grandi e belli d’Italia.

Il mercatino di Santa Maria Maggiore propone oggetti di artigianato locale, dal legno alla ceramica, manufatti pregiati, decorazioni e addobbi natalizi, insieme a tanti presepi artigianali. In Piazza Risorgimento saranno allestiti anche gli stand gastronomici che offriranno le golose specialità culinarie della zona.

Quest’anno, per garantire distanziamento e maggiore sicurezza per i viaggiatori, sarà proposto un percorso ad anello, con direzione consigliata, che coinvolgerà tutto il centro storico del borgo. Una trentina di bancarelle stazioneranno anche in via Cadorna. Saranno disponibili, inoltre, otto i punti di ristoro, di cui due riscaldati con posti a sedere al coperto, e otto Music Point, disseminati nel centro storico, dove si esibiranno artisti e musicisti. (Svizzera).

Il borgo di Santa Maria Maggiore e la Val Vigezzo sono a pochi chilometri da Crodo, borgo della Valle Antigorio, sopra Domodossola, dove viene allestito un suggestivo e imperdibile itinerario di presepi sull’acqua, tra ruscelli, fontane e lavatoi nei centri abitati, accanto a chiese e santuari e in cima alle montagne. Un’occasione imperdibile per visitare anche questa zona.

Leggi anche –> Natale sull’acqua: i luoghi da favola da vedere in Italia

Come arrivare

Per raggiungere la Val Vigezzo in occasione dei mercatini natalizi, sono previste corse speciali su prenotazione dei treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli da Domodossola e Locarno (CH) e trenini navetta in viaggio continuo. Per informazioni: www.vigezzinacentovalli.com

Con l’auto, si prende la Strada Statale 33 del Sempione con direzione Domodossola, si supera la città in direzione Masera e si prende la Statale 337.

Domodossola si raggiunge in treno da Milano.

Per informazione sui Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore: mercatininatale.santamariamaggiore.info

Leggi anche –> Mercatini di Natale low cost: dove andare in Italia spendendo poco

Mercatino di Natale di Santa Maria Maggiore (vigezzinacentovalli.com)