Natale sull’acqua: i luoghi da favola da vedere in Italia

Natale sull’acqua: i luoghi da favola da vedere in Italia. Dove andare per vivere la magia del Natale.

natale sull'acqua italia
Natale sull’acqua: i luoghi da favola da vedere in Italia (Comacchio. Adobe Stock)

Alla scoperta dei luoghi magici del Natale, tra borghi pittoreschi, città d’arte, mercatini tradizionali, presepi e festival delle luci, vi consigliamo di visitare quelli che si affacciano sull’acqua.

Che siano al mare, al lago o lungo un fiume o un canale, cittadine e paesaggi naturali illuminati dalle luci natalizie che si riflettono sull’acqua diventano luoghi pieni di incanto, come nelle favole. In questo articolo vi proponiamo una selezione di posti stupendi in Italia che a Natale diventano ancora più belli con le luminarie riflesse sull’acqua. Ecco i luoghi di Natale sull’acqua.

Leggi anche –> Borghi di Natale: i più belli d’Italia, paesi presepe

Natale sull’acqua: i luoghi da favola da vedere in Italia

Il periodo dell’Avvento che precede il Natale, con i weekend e la mini vacanza del Ponte dell’Immacolata, e i giorni di festa di fine anno sono l’occasione ideale per visitare luoghi pieni di meraviglia, vestiti a festa, tra addobbi e luminarie. Dai borghi storici alle cittadine e città d’arte, ai castelli, ai presepi, fino ai villaggi natalizi, il territorio italiano offre una varietà e una ricchezza di bellezze paesaggistiche da lasciare senza fiato.

Accanto alle città e ai borghi di Natale, allestiti a festa e con tante iniziative imperdibili (mercatini, presepi, luci d’artista, spettacoli e altri eventi), un posto speciale lo occupano i luoghi di Natale sull’acqua. Cittadine e borghi marinari, laghi e isolotti, luminarie natalizie e presepi affacciati su specchi d’acqua, tutti offrono uno spettacolo che in questa stagione vi lascerà senza fiato. Qui di seguito ve ne segnaliamo alcuni, da visitare assolutamente in questa stagione di preparazione al Natale e durante le feste.

Comacchio

natale sull'acqua italia
Luci di Natale a Comacchio (Adobe Stock)

L’incantevole cittadina sull’acqua del Delta del Po, Patrimonio Unesco, offre un’atmosfera intima e accogliente nel periodo natalizio, con i suoi canali illuminati dalle luci natalizie. Le casette basse, colorate e in pietra, le tradizionali barche in legno, i ponti e l’architettura tipica di Comacchio regalano tutto l’anno uno scenario pittoresco, che a Natale è ancora più caratteristico. Tra chiese ed edifici civili, sono tanti i monumenti da visitare in questo centro storico, dal Duomo all’antica Torre dell’Orologio, passando per le scalinate dello storico complesso di Trepponti.

Cinque Terre

natale sull'acqua italia
Presepe di luci a Manarola, Cinque Terre (Adobe Stock)

Lo spettacolo dei coloratissimi borghi sul mare delle Cinque Terre è unico al mondo. Molto frequentati in primavera e in estate è nella stagione fredda che offrono il loro volto autentico, quello di villaggi di pescatori strappati alle montagne aspre che si gettano nel mare. Oltre ad ammirare la bellezza dei cinque borghi di Vernazza, Corniglia, Riomaggiore, Manarola e Monterosso al Mare, non dovete perdervi la meraviglia del grande presepe realizzato con luci colorate sul costone roccioso a picco sul mare di Manarola. Già il borgo in sé sembra un presepe che si specchia sull’acqua, la natività le sue figure luminose, vista da lontano, vi regalerà grandi emozioni.

Cesenatico

natale sull'acqua italia
Il Presepe della Mrineria di Cesenatico (Adobe Stock)

Un altro presepe sull’acqua da vedere è quello di Cesenatico, realizzato sulle storiche barche di legno collocate lungo il porto canale che fu progettato da Leonardo Da Vinci. Il Presepe della Marineria di Cesenatico viene allestito ogni anno, dai primi di dicembre fino a metà gennaio. Le figure del presepe sono realizzate in legno, a grandezza naturale, e vestite con abiti di tela, usando materiali tradizionali. Un’occasione anche per visitare la bella cittadina romagnola.

Leggi anche –> Le città più belle del mondo dove andare a Natale

Lago di Carezza

Mercatino di Natale al Lago di Carezza (Foto: Weihnachtszauber Karer See – Magie Natalizie Lago di Carezza/Facebook)

Il Natale sull’acqua è anche al lago, ancora più affascinante se ricoperto di ghiaccio e neve, come i laghi alpini. Un luogo che non dovete perdervi per nulla al mondo è il Lago di Carezza, che con la neve diventa ancora più suggestivo, soprattutto se lo visitate di pomeriggio con il tramonto rosso. Qui, nel panorama delle Dolomiti della Val d’Ega (Eggental), oltre ad ammirare le bellezze paesaggistiche potete visitare l’incantevole mercatino di Natale al Lago di Carezza.

Le bancarelle-casette del mercatino sembrano delle lanterne, allestite su pontili di legno, con vista panoramica sul lago. Qui trovate tanti prodotti tipici dell’artigianato altoatesino e della gastronomia locale. Il mercatino natalizio al Lago di Carezza è aperto quest’anno nei weekend 27-28 novembre, 4-5 dicembre, 11-12 dicembre, 17-19 dicembre.

Lago d’Orta

natale sull'acqua italia
Lago d’Orta (Adobe Stock)

Restando sul lago ma scendendo dalle Alpi, un posto da visitare per il vostro Natale sull’acqua è il Lago d’Orta. Con la sua forma allungata e sinuosa, il lago offre una vista pittoresca sulle montagne circostanti, ma ancora si più sui borghi illuminati che si affacciano sul suo specchio d’acqua e ancora di più sulla meravigliosa Isola di San Giulio. L’isola si trova nella parte meridionale del lago, davanti al promontorio dove sorge il grazioso borgo di Orta San Giulio e dove partono le imbarcazioni per raggiungerla. Il borgo, nell’elenco dei più belli d’Italia offre numerosi scorci incantevoli, chiese e palazzi da vistare. Qui trovate anche Villa Crespi, che ospita il ristorante dello chef Cannavacciuolo.

Lago Maggiore

Lesa, Lago Maggiore (Adobe Stock)

A due passi dal Lago d’Orta, tra Piemonte, Lombardia e Svizzera si trova il Lago Maggiore, un altro luogo da visitare a Natale, con le sue cittadine e i suoi borghi illuminati a festa che si specchiano nell’acqua. Consigliamo il giro lungo tutta la costa del lago, partendo dalla graziosa cittadina di Arona e risalendo il versante piemontese fino a Lesa, Stresa, Baveno, Feriolo, Verbania, Intra, Oggebbio, Cannero Riviera, Cannobio. Quindi attraversate il confine svizzero fino a Brissago, Ascona e Locarno, scendendo poi per il versante Lombardo, fino a Maccagno con Pino e Veddasca, Luino, Porto Valtravaglia, Laveno, Ispra, Ranco e Angera. Scoprirete tanti scorci diversi sul lago, borghi e monumenti.

Venezia

natale sull'acqua italia
Canale a Venezia con le luci di Natale (Adobe Stock)

I consigli di viaggio sui luoghi da visitare per un magico Natale sull’acqua non possono non includere anche la città regina di tutte le acque: Venezia. La Signora della Laguna Veneta è un luogo incredibilmente affascinante in inverno e con le luci natalizie lo scenario è ancora più suggestivo. Preparandovi al rischio di trovare l’acqua alta, nonostante l’umidità e il freddo, visitare Venezia in questo periodo dell’anno è un vero spettacolo.

La città lagunare meno assediata dai turisti si lascia ammirare nella sua autenticità. Un’occasione unica per andare alla scoperta dei suoi angoli più nascosti e perdersi tra calli, campielli, canali e piccoli ponti.

Leggi anche –> Le 10 città italiane da visitare questo inverno: dove andare

natale sull'acqua italia
Venezia, albero di Natale davanti alla Basilica di Santa Maria della Salute (Adobe Stock)

Valeria Bellagamba