Se vuoi mare trasparente e spiagge a costo zero devi andare qui

Spiagge libere ad accesso gratuito, ecco le migliori d’Europa, con il mare più bello. Dove andare in vacanza.

spiagge libere mare bello europa
Cala Comte, Ibiza (Adobe Stock)

Cercate spiagge libere a cui accedere gratuitamente, comode e con un mare da favola? Allora dovete andare nelle località che vi segnaliamo qui di seguito. Troverete dei luoghi bellissimi, che vi lasceranno senza fiato.

Non dovrete fare viaggi troppo lunghi, queste meravigliose spiagge europee le trovate a portata di volo. Con un viaggio in aereo di poche ore, e ci sono tante offerte low cost delle principali compagnie, potrete raggiungere queste località da favola, nel Mediterraneo e ai confini con l’Europa. Ecco dove andare.

Leggi anche –> Le spiagge caraibiche più belle d’Italia

Le spiagge libere con il mare più bello d’Europa

Per le prossime vacanze estive, vi proponiamo una selezione delle spiagge più belle d’Europa, dove trovare un mare limpidissimo e cristallino, con spiagge di sabbia bianca e oro oppure di rocce spettacolari. Spiagge ad accesso gratuito perché libere e dove prendere il sole senza vincoli. Alcune hanno anche gli stabilimenti balneari se volete stare più comodi, ma non siete obbligati ad usufruire di questi servizi.

Le spiagge a costo zero e con il mare trasparente e più spettacolare d’Europa.

Cala Comte, Ibiza, Isole Baleari

Cala Comte, Ibiza (stavros1, CC BY 3.0, Wikicommons)

Questa spiaggia di Ibiza è considerata una delle più belle, se non la più bella di tutta l’Isola. Cala Comte o Cala Conta sorge nella parte nordoccidentale dell’isola, vicino alla città di Sant Antoni de Portmany. In questa zona si trovano diverse calette di sabbia con punti rocciosi. Il colore dell’acqua va dal turchese più limpido, all’azzurro e al blu indaco. Nel punto più alto della roccia che si affaccia sulla spiaggia si trova un locale caratteristico, il Sunset Ashram, con una vista mozzafiato sul mare e dove si può mangiare e bere a tutte le ore. Davanti alla spiaggia si trovano gli isolotti di s’Espartar, des Bosc e sa Conillera. Il panorama è splendido. Qui si è liberi di sdraiarsi sulla sabbia dorata con il proprio asciugamano.

Marina di Pescoluse, Salento, Puglia

Marina di Pescoluse (Foto di Brunokito, CC BY-SA 4.0, Wikimedia Commons)

Non a caso sono chiamate le “Maldive del Salento” per il mare trasparente e cristallino. Eppure siamo in Italia, in Puglia, nelle spiagge della costa salentina ionica, quelle di Marina di Pescoluse, per l’esattezza, località balneare frazione del comune di Salve, che si trova vicino alla punta meridionale della penisola salentina, non lontana da Santa Maria di Leuca. Tutto il Salento è bellissimo, anche lungo il versante adriatico più roccioso. È sulla costa ionica, tuttavia, che trovate un mare limpido e spiagge di sabbia bianca finissima come nelle località tropicali più famose. Da Nord, dove si trova la spettacolare spiaggia di Punta Prosciutto, a Sud con Marina di Pescoluse trovate spiagge meravigliose. Il vantaggio di quest’ultima località è l’ampia spiaggia libera dove stare in maggiore libertà.

Spiaggia di Marmari, Kos, Grecia

Spiaggia di Marmari, isola di Kos, Grecia (Adobe Stock)

Tra le spiagge libere con il mare più bello d’Europa segnaliamo la suggestiva spiaggia di Marmari, sull’isola di Kos. La spiaggia si affaccia lungo la costa settentrionale, a circa 15 km dalla città di Kos, ha una sabbia soffice e bianchissima ed è bagnata da un mare color turchese intenso. La spiaggia è servita da stabilimenti balneari ma ha ampi tratti liberi, a cui si può accedere quando si vuole e senza pagare. Inoltre, è molto ampia e mai troppo affollata, La spiaggia di Marmari è esposta al vento, dunque non fa mai troppo caldo. È circondata da caratteristiche Dune, che le danno un aspetto selvaggio, mentre in lontananza sul mare si scorgono i profili delle isole di Pserimos e Kalimnos.

Laguna Blu di Comino, Malta

Laguna Blu, isola di Comino, Malta (Frank Vincentz, CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons)

Una delle spiagge più belle d’Europa è quella che si affaccia sulla meravigliosa Laguna Blu (BLue Lagoon) sull’isola di Comino, nell’arcipelago di Malta. La spiaggia si trova in una insenatura che guarda all’isolotto roccioso di Cominotto. Il panorama ricorda quello delle barriere coralline, invece siamo in Europa, non lontano dall’Italia, nel cuore del Mar Mediterraneo. Qui l’acqua è di un color azzurro intenso, reso abbagliante dalla luce del sole, con le sfumature che vanno dal turchese al blu indaco. L’accesso alla spiaggia è libero e ci si può disporre sia sul fazzoletto di sabbia sia sulle rocce circostanti.

Ricordiamo anche che Malta offre una notte gratis in albergo ai turisti che questa estate prenoteranno sull’isola.

Spiaggia di Corralejo, Fuerteventura, Isole Canarie

Spiaggia di Corralejo, Fuerteventura, Canarie (Andy Mitchell, CC BY-SA 2.0, Wikimedia Commons)

Sull’isola più selvaggia delle Canarie, Fuerteventura, si trova una spiaggia altrettanto selvaggia, quella di Corralejo, caratteristica per le sue gigantesche dune, formate dal vento che soffia dal Sahara. Qui potete godere della massima libertà, una spiaggia vastissima dalla sabbia dorata affacciata sul mare blu che bagna l’isola vulcanica. La spiaggia si affaccia in una baia a nord dell’isola, nell’omonima città di Corralejo, e guarda all’isolotto di Naviera Nortour e all’isola di Lanzarote. Tutta Fuertevenura ha spiagge ampie, libere e ventose, con caratteristiche dune. Se cercate la libertà, questo è il post migliore.

Leggi anche –> Le spiagge più belle d’Europa 2021: dove andare la prossima estate

Laguna Blu, Comino, Malta (Thinkstock)