Meteo settimana dal 15 febbraio: ancora gelo poi arriva la primavera

Meteo della settimana dal 15 febbraio: ancora gelo poi arriva la primavera. Le previsioni del tempo.

meteo settimana 15 febbraio
Neve e sole (Foto di Karsten Bergmann da Pixabay)

Dopo la sfuriata di Burian nel weekend di San Valentino, il maltempo e il gelo siberiano ci daranno tregua ma non in tutta Italia. A inizio della nuova settimana il tempo migliora al Centro Nord, dove però fa ancora piuttosto freddo, mentre le nevicate continuano al Sud. Scopriamo le previsioni meteo in dettaglio.

Leggi anche –> Impianti sciistici: dietrofront riaperture, rinvio al 5 marzo

Meteo della settimana dal 15 febbraio: gelo poi arriva la primavera

Dopo l’irruzione di aria gelida dalla Russia che nel finesettimana ha colpito un po’ tutta Italia, con nevicate anche in bassa quota e sulle spiagge, a inizio della nuova settimana il tempo è già tornato a migliorare.

La giornata di lunedì 15 febbraio è caratterizzata da un miglioramento, con tempo stabile e soleggiato soprattutto al Centro e al Nord. Sulle regioni meridionali, invece, il cielo è più coperto e sono ancora previste nevicate, anche se poche, soprattutto lungo la dorsale appenninica.

Le previsioni di Meteo.it annunciano cieli nuvolosi al Sud Italia, con deboli nevicate anche a quote basse su Calabria e Puglia. Mentre sulla Sicilia orientale sono previste piogge lungo le cote e neve sulle zone interne, fino a quote collinari. Sul resto d’Italia, il tempo è più soleggiato e stabile. L’unica eccezione è data da qualche nuvola o velatura sul medio Adriatico. In serata potrebbe aumentare la nuvolosità su Toscana, Liguria e sulle Alpi. Le temperature massime sono in leggero aumento, ma rimangono su valori sotto la media. Venti settentrionali soffiano sul Centro-Sud.

Il tempo migliorerà ulteriormente nella giornata di martedì 16 febbraio, ultimo giorno di Carnevale, martedì grasso. L’aria gelida siberiana si sposterà verso est, lasciando spazio alle correnti atlantiche, più umide ma più miti. Questa situazione favorirà un rialzo delle temperature ma anche un aumento della nuvolosità, con qualche pioggia e ancora qualche nevicata.

Martedì il tempo sarà nuvoloso sulla Liguria, sulle regioni centrali tirreniche e sulle zone limitrofe. Previste deboli piogge locali tra Levante ligure e alta Toscana. Altrove sono previste maggiori schiarite, con qualche annuvolamento sparso e velatura al Nord. Cieli più sereni sul medio versante adriatico. In serata le nuvole aumenteranno sulla Pianura Padana orientale e sull’alto Adriatico. Le temperature massime saliranno ancora, ma resteranno sempre sotto la media stagionale. Sono previste gelate al mattino al Centro-Nord. Venti di Libeccio soffieranno sulla Liguria, di Maestrale al Sud Italia.

Leggi anche –> Tempesta di neve a New York: le foto più belle

Previsioni del tempo da metà settimana

Sole (Foto di Gerald Lang da Pixabay)

A metà settimana, mercoledì 17 febbraio, Mercoledì delle Ceneri, l’ondata di gelo siberiano avrà abbandonato definitivamente l’Italia. Le correnti di origine atlantica e i venti sud-occidentali spazzeranno via il freddo, favorendo un rialzo delle temperature in linea con le medie stagionali.

In questa giornata, il tempo sarà soleggiato su Alpi, Piemonte, regioni adriatiche, Sicilia e Sardegna. Invece, prevarrà il cielo nuvoloso su Liguria centro-orientale, Pianura Padana e regioni tirreniche. È prevista qualche pioggia debole sul Levante ligure e sull’alta Toscana. I venti miti sud-occidentali porteranno a un sensibile aumento delle temperature. Il Mar Ligure e il Mar Tirreno centrale saranno mossi. Più calmi o poco mossi gli altri mari.

Nell’ultima parte della settimana, le correnti atlantiche manterranno ancora il tempo stabile, con temperature miti. In questi giorni le temperature aumenteranno ancora, fino a superare la media stagionale e portarsi su valori primaverili.

Tra giovedì 18 e venerdì 19 febbraio, una perturbazione atlantica di lieve intensità porterà qualche fenomeno al Centro-Nord. Le nuvole, poi, si sposteranno a Sud. Secondo le tendenze meteo, nel prossimo weekend potrebbe prevalere l’alta pressione sull’Italia, con tempo stabile e temperature miti. Per avere delle previsioni precise, tuttavia, occorre ancora qualche giorno. La buona notizia, comunque, è che non ci sarà il freddo intenso.

Questi, dunque, sono gli ultimi giorni di gelo e potrebbero essere anche gli ultimi dell’inverno, salvo sorprese tra la fine di febbraio e i primi di marzo.

Leggi anche –> Giorno della Marmotta 2021: le previsioni di Phil

Neve sul litorale di Ancona (Foto di Giorgio Giorgi da Pixabay)