Giorno della Marmotta 2021: le previsioni di Phil

Giorno della Marmotta 2021: le previsioni di Phil sull’inverno. Cosa bisogna sapere.

giorno marmotta 2021
Giorno della Marmotta 2021 (Foto di Jeff Swensen/Getty Images)

Oggi, 2 febbraio è stato il giorno della Candelora in Italia. Negli Stati Uniti, invece, si è celebrato il Giorno della Marmotta. Una ricorrenza diventata popolare in tutto il mondo grazie al film con Bill Murray e Andie MacDowell “Ricomincio da capo” (1993), titolo originale in italiano poi ribattezzato “Il Giorno della Marmotta” (“Groundhog Day” in inglese).

In questo giorno, all’alba, nella cittadina di Punxsutawney in Pennsylvania, la marmotta Phil viene svegliata per dare le sue previsioni sulla durata dell’inverno e l’arrivo della primavera. Se una volta fatta uscire dalla sua tana la marmotta Phil vede la sua ombra l’inverno sarà ancora lungo, altrimenti mancherà poco all’arrivo della primavera. Ecco cosa ha previsto Phil per il 2021.

Leggi anche –> Meteo di inizio febbraio: che tempo farà in Italia

Giorno della Marmotta 2021: le previsioni di Phil

Alle 7.25 di questa mattina, martedì 2 febbraio, i componenti dell’Inner Circle di Phil hanno svegliato la marmotta al Gobbler’s Knob, una piccola collina fuori da Punxsutawney, in Pennsylvania. Come da tradizione, Phil è stato tirato fuori dalla sua tana per dare le sue previsioni sulla durata dell’inverno.

Quest’anno, contrariamente al 2020, l‘inverno durerà ancora 6 settimane. Phil, infatti, ha visto la sua ombra. Un verdetto inappellabile, del resto mentre la marmotta Phil veniva tirata fuori dalla sua tana a Punxsutawney nevicava. Le previsioni della marmotta Phil valgono per gli Stati Uniti, ma non sarebbe la prima volta che Phil ci prende anche da noi.

Uno dei membri dell’Inner Circle ha confessato che subito dopo aver dato le sue previsioni sull’inverno, Phil gli ha rivelato: “Dopo l’inverno non vedrai l’ora dell’arrivo di una delle primavere più belle e soleggiate”. Come riporta l’Associated Press.

Quello di quest’anno è stato il 135° Giorno della Marmotta, con Phil nelle vesti di oracolo del meteo. Dalla fine del 1800 Phil ha previsto una maggiore durata dell’inverno ben 100 volte. Meno frequenti sono state le previsioni di un arrivo anticipato della primavera, come lo scorso anno appunto.

La cittadina di Punxsutawney si trova nel cuore della Pennsylvania, nella contea di Jefferson, 105 km a Nord-Est di Pittsburgh, circa 200 km dalle rive del Lago Erie e a 430 km dalla città di Philadelphia.

Contrariamente agli anni passati, quest’anno il Giorno della Marmotta si è svolto senza il pubblico in presenza, ma collegato a distanza in web streaming, a causa della pandemia. Il pubblico in presenza è stato sostituito da sagome di cartone. I membri dell’Inner Circle oltre a indossare il tradizionale cappello a cilindro nero avevano anche una mascherina nera anti-Covid sul viso. Anche il Giorno della Marmotta si è adeguato alla situazione eccezionale che stiamo vivendo.

L’ultimo anno è stato un po’ per tutti una specie di giorno della marmotta, come nel film con Bill Murray. Giornate tutte uguali a sé stesse che si sono succedute per mesi, dal lockdown di primavera alle recenti restrizioni, con meno divieti ma sempre limitanti.

Leggi anche –> Tempesta di neve a New York: le foto più belle

giorno marmotta
Il Giorno della Marmotta, in una edizione di qualche anno fa (Brett Carlsen/Getty Images)