Meteo settimana 28 settembre: ancora piogge e freddo

Previsioni meteo settimana 28 settembre: ancora piogge e freddo. Continua il maltempo sull’Italia.

meteo settimana 28 settembre
Pioggia e temporali (Adobe Stock)

È una fine di settembre di pieno autunno in Italia, con piogge e temporali diffusi ma soprattutto gran freddo. Nel giro di pochi giorni siamo passati dal caldo estivo a un clima pienamente autunnale, con temperature molto più basse rispetto alla media del periodo. Un inizio di stagione decisamente brusco. Con l’arrivo della prima neve in montagna, anche a basse quote.

Non è finita, anche nei prossimi giorni, dopo una breve pausa di tempo più stabile, avremo ancora piogge, temporali e soprattutto freddo. Ecco che cosa ci aspetta.

Leggi anche –> Meteo, quando finisce l’estate 2020: arriva la sorpresa

Meteo settimana 28 settembre: ancora piogge e freddo, le previsioni

Un avvio d’autunno all’insegna del maltempo intenso e soprattutto del freddo è quello che sta caratterizzando questi giorni di fine settembre in Italia. Un cambiamento repentino che ci ha portato dal caldo estivo di una settimana fa, pur con qualche perturbazione, a temperature quasi invernali. Uno shock accompagnato, purtroppo, dai danni della furia delle piogge, con allagamenti e smottamenti in varie zone d’Italia, a Nord come a Sud.

Questa mattina le città delle regioni di Nord-Ovest si sono svegliate con temperature minime di pochi gradi sopra lo zero, su valori decisamente invernali.

Anche la settimana che prende il via con lunedì 28 settembre e che vedrà l’ingresso del mese di ottobre sarò ancora segnata da condizioni di generale maltempo. In ogni caso, in questi primi giorni, mentre al Nord assistiamo a un miglioramento, con cessazione dei fenomeni e ampie schiarite, tranne sul Triveneto, dove i fenomeni sono ancora intensi, e tra Liguria e Toscana, dove sono ancora attesi locali rovesci. Le piogge e i temporali stanno colpendo soprattutto il Centro-Sud, in particolare la dorsale appenninica, dove è prevista neve sopra i 1700 metri, e il versante del medio-basso Tirreno, tra bassa Toscana e Campania. Continua a piovere anche sulla Sardegna. Invece, sulle Dolomiti nevica a quota 1500-1600 metri.

Nel corso della giornata di lunedì, le piogge torneranno lungo il versante adriatico e al Nord-est, mentre si attenueranno i fenomeni sul Lazio. Piogge e temporali intensi sono invece previsti sulle regioni ioniche. In serata, i fenomeni si attenueranno al Centro-Sud, ma pioverà ancora su Campania, Calabria e Salento. Le temperature sono stabili al Centro-Nord, tra i 15° e i 21° C le massime, in calo al Sud, tra i 20° e i 24° C.

Leggi anche –> Che tempo farà ad ottobre 2020? Le previsioni autunnali

Temporale (Adobe Stock)

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

Secondo le previsioni di 3bmeteo.com, verso le metà della settimana, negli ultimi giorni di settembre, ci attende un generale miglioramento del tempo sull’Italia, grazie all’arrivo dell’alta pressione, con un rialzo delle temperature. Per giovedì, tuttavia, con l’inizio del mese di ottobre è previsto l’arrivo di nuove perturbazioni. Scopriamo le previsioni meteo in dettaglio.

Nella giornata di martedì 29 settembre, il tempo sarà in prevalenza soleggiato al Nord Italia, con annuvolamenti sparsi sulle Alpi centro-orientali e sulla Liguria. Anche al Centro il tempo sarà soleggiato, con qualche annuvolamento sparso ma senza precipitazioni. Al Sud, invece, insisteranno ancora dei fenomeni residui sulla bassa Calabria, sulla Puglia e sulla Sicilia orientale, sulle altre regioni, invece, i cieli saranno soleggiati o parzialmente nuvolosi. Le temperature aumenteranno lievemente un po’ ovunque, con le massime tra 17 e 22° C al Nord, tra 19 e 23° C al Centro e tra i 23 e i 26° C al Sud.

Per mercoledì 30 settembre, ultimo giorno del mese, il tempo sarà ancora per lo più soleggiato al Nord, con qualche annuvolato sulla Liguria e cielo velato altrove. Le temperature massime aumenteranno lievemente fino ai 23° C. Al Centro il tempo sarà soleggiato o poco nuvoloso, con qualche stratificazione in transito. Mentre al Sud sarà più soleggiato sulla Campania, mentre sulle altre regioni i cieli saranno parzialmente nuvolosi. Anche al Centro e al Sud le temperature aumenteranno lievemente, con massime fino a 24° C al Centro e tra 24 e 28° C al Sud.

La situazione meteorologica in Italia cambierà nuovamente giovedì 1° ottobre, con l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica da Nord-Ovest. Il maltempo spazzerà via quel poco di stabilità che il campo di alta pressione aveva portato su gran parte d’Italia tra martedì e mercoledì. Nella giornata di giovedì il maltempo con piogge e temporali colpirà soprattutto il Nord Italia. Mentre venerdì 2 ottobre si estenderà anche al Centro e a parte del Sud. Per previsioni del tempo più precise a fine settimana, tuttavia, bisognerà aspettare ancora qualche giorno.

Leggi anche –> Domeniche gratis al museo sospese dal Ministero della Salute

meteo settimana 28 settembre
Pioggia (Adobe Stock)