Vendemmia Tricolore 2020: enoturismo e trekking tra le vigne del Barolo

0
8

Vendemmia Tricolore 2020: enoturismo e trekking tra le vigne del Barolo a Serralunga d’Alba, nelle Langhe.

vendemmia tricolore 2020
Vigneti a Serralunga D’Alba, Langhe (Di Ziegler175, CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons)

Siamo nel pieno della stagione degli appuntamenti dedicati al vino e all’enoturismo. In tutta Italia è il momento dei grandi eventi legati alla vendemmia, con degustazioni, visite alle cantine, passeggiate tra le vigne, aperitivi al tramonto e tanti altri eventi imperdibili.

Si tratta di occasioni imperdibili per andare alla scoperta del nostro territorio, delle sue meraviglie paesaggistiche e dei suoi sapori unici, così diversi da regione a regione. Soprattutto è l’occasione del ritorno alla convivialità dopo i mesi di isolamento a causa della pandemia. Un modo per tornare a stare insieme, pur nel rispetto delle misure di prevenzione sanitaria.

Gli eventi enogastromici sono l’opportunità da non perdere, grazie anche al loro svolgimento soprattutto all’aperto. Quest’anno, infatti, molte degustazioni saranno fuori dalle cantine, tra vigneti, su prati e nei giardini davanti alle aziende agricole. Mentre le viste agli ambienti interni avverranno per piccoli gruppi.

Leggi anche –> Picnic in Cantina, evento in tutta Italia a fine settembre

Tra le tante manifestazioni da non perdere, segnaliamo qui la Vendemmia Tricolore 2020, evento organizzato a Serralunga d’Alba, in provincia di Cuneo, sulle colline delle Langhe, Patrimonio Unesco, nella zona di produzione del pregiato vino Barolo. Ecco cosa bisogna sapere.

Vendemmia Tricolore 2020: a Serralunga d’Alba

Per tutti gli amanti del vino, le Langhe, zona del basso Piemonte tra le province di Cuneo e Asti, rappresentano il luogo per eccellenza da visitare durante la vendemmia. Le dolci colline ricoperte di vigneti di questo territorio, la sua bellezza tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, insieme ai tantissimi appuntamenti enogastronomici della nuova stagione, sono un’attrattiva irresistibile. Le Langhe offrono paesaggi straordinari, tra vigneti e borghi storici, insieme alle eccellenze enogastronomiche, non a caso sono Patrimonio dell’Umanità Unesco.

L’evento enogastronomico da non perdere in questa stagione è la Vendemmia Tricolore 2020, a Serralunga d’Alba, incantevole borgo che sorge sulle colline antistanti quello di Barolo. Proprio in questa zona viene prodotto il pregiato vino rosso che prende il nome dall’omonimo borgo.

Leggi anche –> Franciacorta Festival settembre 2020: degustazioni in cantina

L’evento, che segna l’avvio simbolico della vendemmia in tutto il Piemonte, avrà inizio il 19 settembre e durerà per buona parte dell’autunno, fino all’8 novembre.

Per l’occasione le 39 vigne a menzione geografica ufficiale dell’area saranno contrassegnate da una bandiera tricolore, che sventolerà, visibile anche da lontano, accanto a un cartello che illustra il relativo cru. In ogni cru sarà allestita una postazione con la descrizione del vigneto, delle sue caratteristiche morfologiche e delle qualità del vino che produce. Nei punti strategici di Serralunga saranno posizionate alcune mappe per individuare le vigne e renderne più facile la ricerca. Per Vendemmia Tricolore 2020 è stato creato anche un annullo filatelico.

Gli appassionati di enoturismo e trekking potranno percorrere i sentieri e le capezzagne di Serralunga, in un’esperienza unica e a contatto con la natura. L’iniziativa permetterà non solo di assaggiare i migliori Barolo del territorio, nelle rispettive cantine e nei locali di Serralunga, ma anche di scoprire dove nascono questi vini pregiati. Da visitare anche il Castello di Serralunga, che svetta sulla sommità del borgo.

Leggi anche –> ‘Un Mare di Champagne’, degustazioni ad Alassio

vendemmia tricolore 2020
Serralunga D’Alba (Di M^3 – Flickr, CC BY 2.0, Wikipedia)

Programma di Vendemmia Tricolore 2020

L’inaugurazione di Vendemmia tricolore 2020 si terrà domenica 20 settembre durante la mostra mercato della Sagra della Cugnà, la rinomata mostarda tipica della tradizione culinaria piemontese, che si ottiene dal mosto d’uva.

Per questa edizione 2020, la Sagra della Cugnà è confermata con il mercato dei prodotti tipici, artigianato e agricoltura. Il centro storico di Sarralunga d’Alba sarà invaso da decine di bancarelle che proporranno le eccellenze del territorio, con la Cugnà che farà da traino alla manifestazione. Alle ore 16.00 è prevista  la premiazione della persona più genuina di Serralunga.

Il 20 settembre, inoltre, sarà l’occasione per gli appassionati di filatelia di ottenere l’annullo filatelico dedicato alla Vendemmia Tricolore 2020. Grazie a Poste Italiane, infatti, la manifestazione entra tra gli eventi di rilievo per il 2020. Domenica 20 settembre, in Piazza Umberto I° sarà possibile ottenere l’annullo e acquistare le cartoline di Serralunga.

Ulteriori informazioni sul sito web della Regione Piemonte.

Leggi anche –> Escursioni e degustazioni tra le colline del Prosecco

vendemmia tricolore 2020
Barolo (Adobe Stock)