Matteo Salvini, video choc su Facebook: “Immagini che spezzano il cuore”

0
12

Matteo Salvini dedica un post su Facebook al dramma del piccolo Lorenzo, un bambino strappato all’unico affetto rimasto della sua famiglia.

salvini incidente

La drammatica storia del piccolo Lorenzo, un bambino strappato all’unico affetto rimasto della sua famiglia, raccontata nell’ultima puntata di Fuori dal coro, il programma di Rete4 condotto da Mario Giordano, non ha lasciato indifferente Matteo Salvini. Ecco cos’ha scritto il leader leghista sul suo profilo Facebook.

Leggi anche –> Bibbiano rinvio a giudizio per 24 persone | ad ottobre il processo 

Leggi anche –> Mamma di Bibbiano, “ho chiesto scusa alla vera mamma della bimba”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bibbiano

L’indignazione di Matteo Salvini

“Immagini che spezzano il cuore, bisogna pensarci mille volte prima di togliere un figlio ai genitori. Giù le mani dai bambini”. Con queste parole Matteo Salvini commenta un video pubblicato sul suo profilo Facebook che racconta la tragedi dei bimbi strappati alle proprie famiglie.

Nel filmato si parla in particolare di Lorenzo (nome fittizio), un bimbo di 6 anni affettuoso e sereno, cresciuto senza padre, che viveva con lo zio dopo la prematura morte della mamma, uccisa da un cancro. I servizi sociali hanno deciso di revocare la custodia allo zio perché l’uomo era “oppositivo alla psicoterapia”. Lui però non si rassegna e conserva tutte le sue cose con grande amore. Nonostante il grande dolore per la separazione, spera di poter un giorno riavere con sé l’adorato nipote.

Anche il conduttore Mario Giordano trova questo allontanamento insensato e ricorda che ogni giorno sono moltissimi i minori allontanati dalle proprie famiglie. Alcuni di questi provvedimenti  però non sono regolari. “Non ci dormo la notte – ha confessato il giornalista -. Quando ho scelto il nome fittizio per il bimbo ho scelto quello di mio figlio”.

Leggi anche –> Bibbiano, nuove accuse: “gravi indizi” contro gli assistenti sociali

Leggi anche –> Bibbiano | la figlia cresciuta chiede perdono al padre condannato ingiustamente

EDS

bibbiano bambini